Il PGA Tour blinda i pro ma Greg Norman rilancia con altri due miliardi di dollari

PGA TOUR
Greg Norman (Foto di GLYN KIRK / AFP)

Vi ricordate il post sulla SuperLega araba di golf tra circuito vero o gara di vecchie glorie? Cancellate tutto, o quasi. Il PGA Tour ha negato a tutti i giocatori il permesso di scendere in campo per le Liv Invitational Series. Dal canto suo Greg Norman, dopo una doppia gaffe extra-sportiva, sta lavorando per portare da otto a 14 le gare del nuovo circuito.

Continua a leggere

SuperLega araba di golf o circuito di vecchie glorie?

Più che una futuristica e milionaria SuperLega araba di golf quello di Greg Norman sembra essere un circuito di vecchie glorie. Le prossime Liv Invitational Series non convincono i big del green mondiale e senza di loro appare difficile pensare a un circuito veramente alternativo agli attuali.

Continua a leggere

Phil Mickelson contro PGA e arabi: e lo sponsor lo scarica

Phil Mickelson
SOUTHAMPTON Phil Mickelson (foto di Ross Kinnaird/Getty Images/AFP)

Lefty stavolta l’ha davvero combinata grossa: il suo parlare (troppo) a ruota libera su Arabia Saudita e sul PGA Tour gli è costato caro. Il colosso di consulenze finanziarie KPMG ha infatti scaricato Phil Mickelson dopo anni di sponsorizzazione.

Continua a leggere

DeChambeau al bivio, prendere (135 mln di dollari) e lasciare (PGA e Ryder)?

DeChambeau
NASSAU Bryson DeChambeau sul quarto giro dell’Hero World Challenge 2021 (foto Mike Ehrmann/Getty Images/AFP)

Bryson DeChambeau è arrivato al bivio della sua vita da professionista. Il californiano ha ricevuto una proposta faraonica per giocare sulla cosiddetta Saudi Golf League e chiudere (probabilmente) per sempre con PGA Tour e DP World.

Continua a leggere

“Al Saudi International in Arabia ai giocatori di golf soldi sporchi di sangue”

Saudi International

“Ci sono due tipi di golfisti con due tipi di valori. Ai primi di febbraio un gruppo giocherà a Pebble Beach in California sul PGA Tour. L’altro volerà dall’altra parte del mondo per il Saudi International, gara dell’Asian Tour sponsorizzata da un regime omicida”.

Continua a leggere

Phil Mickelson contro il Pga Tour: non condivide gli introiti di Youtube e social

Phil Mickelson
Phil Mickelson

A cinquant’anni compiuti e (soprattutto) con 95 milioni di dollari vinti in carriera Phil Mickelson batte cassa con il PGA Tour. Lefty chiede al più importante circuito di golf mondiale di valorizzare al meglio il suo canale Youtube e le pagine social. E, soprattutto, di dividerne gli introiti con i giocatori.

Continua a leggere