Calzoncini corti per i professionisti in gara: LIV Golf dice sì

BOLTON Bryson DeChambeau nel secondo giorno del LIV Golf Invitational al The Oaks Golf Course (Foto di Andy Lyons / Getty Images North America)

Greg Norman, con i petrodollari sauditi, sta rivoluzionando il golf. La SuperLega araba sembra il punto di non ritorno per il mondo professionistico. La rottura con quello che è stato il golf fino a pochi mesi fa si vede nelle grandi cose (ingaggi milionari ai giocatori) ma anche nelle piccole. Un esempio? Sul LIV Golf i professionisti possono indossare i calzoncini corti.

Continua a leggere

Golf History | Francis Brewster, l’uomo che inventò le mazze a forma di barca

Il brevetto di Brewster
Il brevetto n. 581.331 di Brewster

Francis Wenthworth Brewster era un uomo vulcanico e un grande amante di golf. La sua passione lo portò, tra l’altro, ad essere tra i soci fondatori di più di un circolo di golf in Gran Bretagna. Alle soglie del 1900, Brewster pensava che le mazze come erano concepite fino ad allora non fossero adeguate a tempi e progresso.

a cura di Carlo Busto
Continua a leggere

Dalla Brianza alla bibbia mondiale del golf: i “Mati Putters” su mygolfspy.com

Mati Putters
Seliano Brambilla nell’officina dove produce i Mati Putters.

di Sauro Legramandi
La classe operaia va in Paradiso. O almeno ci prova. Il signor Brambilla che di nome fa Seliano e di mestiere disegna e realizza putter (il bastone usato per imbucare, ndr) è stato chiamato da mygolfspy.com. Tre pezzi della sua Mati Putters verranno recensiti dalla bibbia mondiale dell’attrezzatura di golf.

Continua a leggere

Golf History / Due palline da golf nella storia grazie a due statue

palline da gold penfold dunlopRitorna l’appuntamento con Golf History e con il collezionismo. L’amico Carlo Busto ci porta indietro quasi di un secolo per raccontare la concorrenza tra due marchi di palline da golf. Altro che “claim” e centri media di oggi: la differenza la facevano due statuette.

Due palline da golf, due statuette negli Anni Trenta

a cura di Carlo Busto

Chi fosse entrato nel 1930 in un negozio di articoli per il golf avrebbe probabilmente visto due statuette fronteggiarsi tra gli articoli pubblicitari più originali. Oggi quelle due sono quasi irreperibili nella versione originale. Continua a leggere