Kevin Na vince sul PGA Tour e regala la Dodge Challenger al suo caddie

Terzo titolo in carriera e grande gesto per Kevin Na. Il 35enne ha vinto il Charles Schwab Challenge sul PGA Tour in Texas e ha regalato l’auto in palio al suo caddie. Non si trattava di una vettura qualsiasi bensì di una Dodge Challenger del 1973, rimessa a nuovo per l’occasione. 

FORT WORTH Kevin Na e il suo caddie, Kenny Harms davanti alla Dodge Challenger del 1973 (Foto di Tom Pennington/Getty Images/AFP)

FORT WORTH Kevin Na e il suo caddie, Kenny Harms, davanti alla Dodge Challenger del 1973 (Foto di Tom Pennington/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Al WGC-Dell Match Play terzo posto da incorniciare per Francesco Molinari

(lunedì 1 aprile) – Finisce con un ottimo terzo posto il WGC-Dell Technologies Match Play di Francesco Molinari: l’azzurro chiude la trasferta di Austin battendo 4/2 il danese Lucas Bjerregaard . Il titolo è andato a simpatia Kevin Kisner, bravo a superare il connazionale Matt Kuchar (3/2).

AUSTIN Il numero 3 nel destino di Francesco Molinari al WGC-Dell Technologies Match Play (Foto di Warren Little/Getty Images/AFP)

AUSTIN Il numero 3 nel destino di Francesco Molinari al WGC-Dell Technologies Match Play (Foto di Warren Little/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

C’era due volte l’America: Francesco Molinari vince ancora sul PGA Tour

Ancora una domenica da io c’ero per il golf italiano: Francesco Molinari chiude un quarto giro stratosferico in Florida e vince alla grande l’Arnold Palmer Invitational, sul PGA Tour. Il 36enne ormai è in pianta stabile nel gotha mondiale del golf: oggi è il numero sette del World Ranking.

ORLANDO Francesco Molinari dopo il birdie decisivo dalla lunga distanza alla 18 (foto di Richard Heathcote/Getty Images/AFP)

ORLANDO Francesco Molinari dopo il birdie decisivo dalla lunga distanza alla 18 (foto di Richard Heathcote/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

Rickie Fowler droppa ancora ad altezza spalla: scatta la penalità

Anche Rickie Fowler vittima delle nuove regole del golf. Il campione americano non si è ricordato della novità introdotta il primo gennaio 2019 e ha droppato dall’altezza delle spalle. Adesso invece la norma (la 14.3b) prevede che il droppaggio avvenga ad altezza del ginocchio.

PLAYA DEL CARMEN Rickie Fowler in una immagine di repertorio (foto di Cliff Hawkins/Getty Images/AFP).

PLAYA DEL CARMEN Rickie Fowler in una immagine di repertorio (foto di Cliff Hawkins/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Matt Kuchar si scusa con il caddie e gli versa i 50mila dollari

L’aria del Messico ha probabilmente fatto rinsavire Matt Kuchar. Mettiamola così dai. Facciamo finta che sia davvero meglio tardi che mai. Alla vigilia del WGC – Mexico Championship il professionista americano si è scusato con il suo caddie messicano David Ortiz per avergli mancato di rispetto… lo scorso novembre.

PACIFIC PALISADES, CALIFORNIA Matt Kuchar impegnato al Genesis Open (foto Harry How/Getty Images/AFP).

PACIFIC PALISADES, CALIFORNIA Matt Kuchar impegnato al Genesis Open (foto Harry How/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Il golf del futuro tra robocop e tiri 30 metri più lunghi

La potenza è nulla senza controllo. Chissà se questo spot pubblicitario del 1994 potrà venire utilizzato per il golf del futuro. Ti sei mai chiesto come sarà il golf tra venti o trent’anni? Se hai scartato le prime due opzioni di risposta (“chissene” e i “problemi-sono-altri”) sappi che, andando avanti di questo passo rischieremo di avere a che fare con il golf dei robocop e dei loro cloni. 


Continua a leggere

Da Cameron Champ una scarpa da golf in faccia al razzismo

Sarà anche un granello di sabbia nel deserto ma da qualche parte si dovrà pure cominciare. Cameron Champ, 23eenne professionista statunitense, ha giocato il secondo giro del Waste Management Phoenix Open indossando scarpe di colore diverso.

SCOTTSDALE Cameron Champ chiude il suo giro al Waste Management Phoenix Open (foto Michael Reaves/Getty Images/AFP)

SCOTTSDALE Cameron Champ chiude il suo giro al Waste Management Phoenix Open (foto Michael Reaves/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

Golf, un bellissimo blue monday per Adam Long e Shane Lowry

Sarà un blue monday per tutti ma non per Adam Long. Non c’è spazio per la tristezza per l’ex numero 417 del World Ranking che ha vinto la sua prima gara sul PGA Tour. Il successo gli è valso un assegno di 1.062.000 dollari su un montepremi di 5.900.000 dollari.

LA QUINTA Adam Long festeggia con la moglie Emily la prima vittoria sul PGA Tour. Davanti a loro Phil Mickelson (Foto Donald Miralle/Getty Images/AFP).

LA QUINTA Adam Long festeggia con la moglie Emily la prima vittoria sul PGA Tour. Davanti a loro Phil Mickelson (Foto Donald Miralle/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

José de Jesus Rodriguez, da clandestino messicano negli Usa a professionista di golf sul PGA Tour

Se Trump fosse stato presidente degli Stati Uniti nel 1996 non ci sarebbero storie come quella di José de Jesus Rodriguez. Ci sarebbe un muro di cemento o di acciaio al confine con il Messico e addio american dream. José de Jesus Rodriguez è stato un clandestino in cerca di fortuna: oggi è un professionista del PGA Tour, il circuito più importante al mondo. A gennaio ha giocato con Francesco Molinari alle Hawaii. Presto sfiderà Tiger Woods.

PLAYA DEL CARMEN Josè de Jesus Rodriguez impegnato all'OHL Classic a Mayakoba (Foto di Rob Carr/Getty Images/AFP).

PLAYA DEL CARMEN José de Jesus Rodriguez impegnato all’OHL Classic a Mayakoba (Foto di Rob Carr/Getty Images/AFP).

Continua a leggere