Online il tee time di Viktor Hovland: 300 fans si presentano alla buca 1 con lui


In Norvegia stanno diventando tutti pazzi per Viktor Hovland. La vittoria al BMW International Open ha trasformato un suo pomeriggio in incognito in un circolo norvegese in un evento mediatico nazionale e non. E così, quelle che dovevano essere 18 buche in relax con tre amici sono diventate 18 buche in relax con tre amici e trecento fans a bordo green. Continua a leggere

Golf influencer, 40 milioni di dollari a colpi di clic (calcolati male)

di Sauro Legramandi
A Ponte Vedra Beach (Florida), base operativa del PGA Tour, vorrebbero che la parola golfer facesse sempre più rima con influencer. Anzi PGA golf influencer. Come scritto nei giorni scorsi, il PGA ha messo a bilancio il Player Impact Program, ossia un gruzzolo di quaranta milioni di dollari da distribuire fra dieci golfisti che, con la loro attività social, promuovano l’immagine del golf e, soprattutto, del circuito Usa.

Continua a leggere

La Superlega è la fotocopia della Premier Golf League, eppure…

di Sauro Legramandi
Il battesimo veloce e l’ancora più veloce elogio funebre della Superlega di calcio mi ha fatto tornare in mente un’altra rivoluzione annunciata e, per ora, rimasta sulla carta. Alzi la mano chi si ricorda la Premier Golf League, nata poco più di un anno fa e poi di fatto sparita almeno per noi comuni golfisti.

Continua a leggere

Da golf club a fight club: in Sudafrica il passo è breve VIDEO

A giudicare da questo filmato il passaggio da golf club a fight club è davvero breve. Eppure il nostro sport è tutt’altra cosa, basato sul rispetto reciproco. Un valore testimoniato di recente dall’inchino di Shota Hayafuji, caddie di Hideki Matsuyama al Masters e un valore del tutto calpestato dai due partecipanti a questa rissa. Continua a leggere

Dal Golf Rapallo un video per spiegare etichetta e regole ai neofiti (e non solo)

Il Golf Rapallo si tiene al passo con i tempi su come spiegare a neofiti e smemorati le norme basilari di un circolo. Lo fa attraverso una serie di video su Youtube dove racconta la vita in campo e non. L’iniziativa dovrebbe far riflettere su cosa significa fare promozione e divulgazione oggi.

“Al Golf Rapallo riteniamo che oggi sia assolutamente importante essere un club aperto e disponibile, fare promozione, metterci a disposizione del cliente andando incontro alle sue esigenze e aspettative. Al tempo stesso consideriamo imprescindibile la conoscenza delle norme di etichetta, il rispetto delle principali regole che contraddistinguono il golf da tutti gli altri sport.

La playlist del Golf Rapallo

La playlist del Golf Rapallo

Continua a leggere

Impariamo dall’inchino del caddie: o adesso o mai più

Non si ferma l’onda emotiva legata a Shota Hayafuji dopo la vittoria di Hideki Matsuyama nel Masters 2021. L’inchino del caddie è l’occasione per l’amico Dario Boeris per ricordarci che, finita la pandemia, anche il Golf sarà davanti a un bivio. 

di Dario Boeris
L’inchino di Shota Hayafuji mi ha commosso. Mi ha fatto vedere quanto l’uomo possa essere grande e “oltre”. Mi ha fatto iniziare la settimana con tanto entusiasmo, nonostante la settimana che avevo davanti fosse tutt’altro che entusiasmante. Ma come può un gesto, per quanto elegante, generare così tanto “benessere”?

inchino del caddie

Foto dal web

Continua a leggere

Paige Spiranac stupisce ancora: ecco la sua linea di asciugamani

Non scalerà mai le vette del ranking mondiale ma Paige Spiranac è una numero uno nel suo settore. La 28enne americana, con i suoi tre milioni di follower su Instagram, è una golf influencer nonché un’abile stratega della sua immagine.  Un’imprenditrice che tra podcast, polemiche al vetriolo e centinaia di haters social e non solo, ha trovato ancora il modo di stupire tutti.

Paige Spiranac

Continua a leggere