Ryder Cup 2020, biglietti esauriti in 50 minuti: rabbia online

Esauriti in 50 minuti i biglietti per la Ryder Cup 2020 in calendario dal 25 al 27 settembre a Whistling Straits (Wisconsin). Un sold out che ha mandato su tutte le furie chi è rimasto a mani vuote. Un tutto esaurito che la dice lunga sulla potenza attrattiva di questo evento a livello mondiale.

Ryder Cup 2020

Ryder Cup 2020: la speranza di un biglietto per ora finisce così.

Continua a leggere

Il New York Times scopre l’Italia – Chimenti: “La percezione del golf sta cambiando”

Il golf italiano sbarca sul New York Times. Il più importante quotidiano a stelle e strisce dedica un ampio reportage all’Open d’Italia, all’Olgiata, a Francesco Molinari e alla Ryder Cup 2022. E agli americani il presidente di Federgolf, Franco Chimenti, annuncia: “La percezione del golf in Italia sta cambiando”. Continua a leggere

Dalla Ryder Cup 2018 ricavi per 253,7 mln di euro in Francia. Capito?

Il golf e la Ryder Cup 2018 hanno generato per la Francia ricavi per 253,7 milioni di euro. Punto e stop. Verrebbe voglia di scrivere solo questo a chi contesta la portata dell’evento che fra tre anni si terrà a Roma, al “Marco Simone” di Guidonia Montecelio.

Ryder Cup 2018 ricavi

Il pubblico delle grandi occasioni sulla prima buca del Golf National di Parigi (Foto Getty Images).

Continua a leggere

Ryder Cup, Franco Chimenti: crescono i tesserati, il golf entra a scuola e lavoriamo per i campi pubblici

Per Franco Chimenti sembra in discesa la strada verso la Ryder Cup a Roma. A tre anni del tee shot dell’edizione 2022 al “Marco Simone” il presidente federale sceglie il Corriere della Sera per fare il punto della situazione. “Prima dell’assegnazione gli iscritti erano in calo – dice Chimenti – adesso sono aumentati del 20% rispetto allo scorso anno. Siamo entrati nelle scuole, lavoriamo per aprire i circoli e costruire i campi pubblici. E i lavori al “Marco Simone” procedono benissimo. Ora c’è un accordo perfetto con il Comune di Roma e la buca cinque si chiamerà Colosseo“.

Keith Pelley e Franco Chimenti il giorno in cui firmarono l'accordo per la Ryder Cup in Italia.

Keith Pelley e Franco Chimenti il giorno in cui firmarono l’accordo per la Ryder Cup in Italia (Foto Maiozzi/Uthopia).

Continua a leggere