Tommaso Perrino vince l’Open: “Avvicinatevi al golf paralimpico”

Tommaso Perrino

Tommaso Perrino

“Sto vivendo esperienze bellissime e spero che questi risultati possano spingere tante altre persone ad avvicinarsi a uno sport coinvolgente come il golf. Grazie all’impegno della Federgolf il movimento golfistico paralimpico sta crescendo giorno dopo giorno”. Parole di Tommaso Perrino, confermatosi campione all’Open d’Italia Disabili 2021. Continua a leggere

“In buca per un sorriso”: Scalise, Manassero & Co. illuminano il Brianza

In buca per un sorriso

Lorenzo Scalise (foto di Cristiana Casotti)

Alla fine anche Giove è stato molto meno pluvio del solito. “In buca per un sorriso” si è giocata venerdì scorso al Golf Brianza di Usmate sotto un gran bel sole. La pro am è stata una splendida vetrina per Dravet Italia onlus, l’associazione che aiuta chi soffre dell’omonima sindrome. Continua a leggere

Matteo Manassero e tanti amici al Golf Brianza per andare “In buca per un sorriso”

Su un campo da golf per una giustissima causa. Matteo Manassero ci mette la faccia e chiama colleghi e amici del mondo dello spettacolo e dello sport per giocare 18 buche e raccogliere fondi. La pro am “In buca per un sorriso”, rinviata a venerdì 8 ottobre, ha come sfondo il percorso del Golf Brianza (Usmate Velate, Mb). L’obiettivo è alleviare le sofferenze delle famiglie alle prese con la sindrome di Dravet. Continua a leggere

La cura per il nipote Rafita: il par più bello di Niemann

Quando il farmaco più costoso del mondo incontra un golfista, una raccolta fondi e migliaia di cuori grandi così il suo destino è segnato. E’ andata a buon fine la campagna online guidata dal golfista cileno Joaquin Niemann per raccogliere 2,1 milioni di dollari necessari per acquistare il Zolgensma. Si tratta di una iniezione di 60 minuti che può salvare la vita a Rafita Calderon, cuginetto di Joaquin nato il 20 ottobre con l’atrofia muscolare spinale.

Joaquin Niemann e il piccolo Rafita

Joaquin Niemann e il piccolo Rafita

Continua a leggere

Alessandra Donati: trattateci da golfisti, non da casi umani | VIDEO

Alessandra Donati è un’appassionata di sport e di golf. E’ un’atleta paralimpica. Le “sue caratteristiche” non le impediscono di girare l’Italia per giocare e per abbattere quelle barriere che ancora esistono tra “noi” e “loro”. Ai lettori una raccomandazione: condividete questo post e abbattete anche voi quelle barriere. (sl)

Alessandra Donati

Alessandra Donati

di Alessandra Donati

L’idea di girare un video dove gioco a golf mi è venuta quando l’European Disabled Golf Association (EDGA) ha deciso di scegliere degli Advocate tra i propri giocatori di varie nazionalità. L’intenzione era promuovere il golf paralimpico nella nazione di appartenenza. Io ero tra questi. Continua a leggere

Renato Paratore e la madre salvano la palestra di judo di Scampia: “Natale in anticipo”

Renato Paratore protagonista di una bella storia lontana dai campi da golf. Con una donazione, il giovane romano e la madre Cristina hanno di fatto salvato la palestra Star Judo a Scampia che toglie ragazzini dalla strada. “Renato è stata la nostra Provvidenza” dice lo storico maestro Giovanni Maddaloni. A far da tramite Giovanni Malagò, presidente del Coni.

Gianni Maddaloni, proprietario della palestra 'Star Judo Club Star' (foto Ansa / Ciro De Luca) scampia

Gianni Maddaloni, proprietario della palestra ‘Star Judo Club Star’ (foto Ansa / Ciro De Luca)

Continua a leggere

Golf, Niemann: il mio cuginetto ha l’atrofia muscolare spinale, la cura costa 2,1 mln di dollari

Di Sauro Legramandi – @golftgcom
Quelle di Joaquin Niemann sabato non erano lacrime di gioia per aver passato il taglio al RSM Classic sul PGA Tour. Quello della promessa del golf cileno era il pianto disperato di un 22enne che ha scoperto che il suo cuginetto è nato con l’atrofia muscolare spinale di tipo 1. Il bimbo si chiama Rafita, è venuto al mondo il 21 ottobre e la sua speranza per un futuro migliore si chiama Zolgensma, terapia genica di Novartis dal costo di 2,1 milioni di dollari. In Italia la terapia è gratuita se la diagnosi avviene nei primi sei mesi di vita.

Atrofia Muscolare Spinale

Joaquin Niemann (foto Afp) e il piccolo Rafita

Continua a leggere

Tommaso Perrino in campo all’Open d’Italia di golf 2020

Giovedì sul tee della buca 1 allo Chervò sarà anche lui in gara: Tommaso Perrino, 36enne golfista paralimpico, è entrato nel field dell’Open d’Italia di golf grazie ad una wild card. “Quando mi ha chiamato il presidente Chimenti ho pianto di gioia” dice il professionista in partenza per Pozzolengo.

Tommaso Perrino

Tommaso Perrino

Continua a leggere

“La mia ProAm con Cianchetti, Plachesi… e Manassero”

Alessandra Donati – che da tempo annovero tra le amiche di “Golfando” – racconta la sua ProAm a Castelconturbia giocatasi settimana scorsa

A tu per tu con i campioni del golf

di Alessandra Donati

Luca Cianchetti con Alessandra Donati alla ProAm

Luca Cianchetti con Alessandra Donati

Il 30 settembre 2020 al Golf Club Castelconturbia si è disputata la ProAm che ha dato il via all’Italian Challenge Open. Presenti due team formati da giocatori disabili: il primo team con il professionista Enrico Di Nitto e i giocatori Gregorio ‘Greg’ Guglielminetti e Roberto Molina. Il secondo team ha visto invece il professionista Luca Cianchetti con il giovane Andrea Plachesi e la sottoscritta. Presente anche uno dei giocatori più amati dai tifosi italiani (e non solo): Matteo Manassero. Continua a leggere