Attivisti per il clima cementano le buche di un campo da golf

La foto degli attivisti per il clima
Foto Twitter @ExtinctionRebellionToulouse

La siccità cinge d’assedio anche la Francia e qualcuno ha deciso di passare alle vie di fatto, tappando alcune buche da golf di un circolo a Tolosa. Un gesto senza dubbio simbolico per sensibilizzare contro la crisi legata al clima. Un gesto che, comunque, fa discutere.

Continua a leggere

Henrik Stenson vince subito sul LIV Golf e incassa 4,3 milioni di dollari

Henrik Stenson

Alla fine ha avuto ragione lui. Henrik Stenson ha vinto al debutto assoluto sul LIV Golf. Lo svedese ha superato tutti a Bedmister (Usa), nella sua prima uscita da ex capitano di Ryder Cup Europe e da ex giocatore del PGA Tour. Quel prefisso ex fa male fino a un certo punto: il 46enne di Goteborg, in tre giorni, si è portato a casa 4.375.000 dollari.

Continua a leggere

PGAI, la qualifica di “Master” a nove professionisti italiani

PGAI
Foto di tourmandarin da Pixabay

“Categorie di merito. Ovvero quanto e come un professionista PGAI sia in grado di lasciare il segno nella propria attività in ambito golf. Competenze e meriti che l’associazione riconosce assegnando categorie di vario livello. Master il più alto, poi Èlite e Advanced. Un percorso di miglioramento professionale inquadrato a partire dal 2017.

Continua a leggere

Lorenza Perini: vi racconto il golf nei college Usa, dai green al concetto di team

Lorenza Perini
Lorenza Perini

Da Venezia all’università statunitense West Texas. Lorenza Perini racconta a Golfando il grande salto che le consente di coniugare studio e golf.  La 23enne italiana sta seguendo un master in Texas grazie ad una borsa di studio sportiva.


Sei diventata una golfista migliore grazie al golf universitario?
“Sì, sento che il college golf mi sta facendo crescere molto sia dentro che fuori il campo da golf. Giocare in squadra mi da l’opportunità di imparare dalle mie compagne e dalla coach a vedere le cose da una diversa prospettiva. Un esempio? Il fatto di trovare sempre un aspetto positivo anche dopo un brutto colpo o una buca che non è andata come si voleva. Mentalmente loro mi stanno aiutando molto. Vedo che il supporto della squadra è un elemento fondamentale per crescere”.

Continua a leggere

Sergio Garcia cambia idea: “Non lascio il DP, voglio giocarmi la Ryder Cup 2023”

Sergio Garcia nella prima gara delle LIV Golf Invitational Series al Centurion Club di Londra (Foto di Adrian DENNIS / AFP)
Sergio Garcia nella prima gara delle LIV Golf Invitational Series al Centurion Club di Londra (Foto di Adrian DENNIS / AFP)

Ormai nel golf professionistico non ci sono quasi più certezze. In poche settimane abbiamo visto nascere la SuperLega, PGA e DP World Tour allontanare golfisti e licenziare il capitano di Ryder Cup Europe. Adesso Sergio Garcia, uno dei primi a salutare il PGA, ci ha ripensato e non si dimetterà più dal DP World Tour pur continuando a giocare sul LIV Golf.

Continua a leggere

A De Leo la carta per il Challenge: “Ma potrei giocarmi anche il DP World Tour”

Gregorio De Leo
Gregorio De Leo

“Riuscire a vincere tre gare nel 2022 sullo stesso circuito è incredibile. Averlo fatto nel primo anno da professionista mi rende orgoglioso”. Parole e pensieri di Gregorio De Leo dopo la vittoria al Roma Alps Open, successo che gli garantisce la carta per il Challenge Tour 2023.

Continua a leggere