Mondiale amatoriale di golf, vince l’italiano Alberto Molteni

Mondiale amatoriale Alberto Molteni
Alberto Molteni

Quella del 2022 resterà un’edizione del Mondiale Amatoriale di golf WAGC indimenticabile per gli italiani. A tre anni da SABAH Borneo 2019 e dopo aver superato l’emergenza Covid, oltre 40 nazioni si sono ritrovate a Kuala Lumpur per la ventiseiesima edizione del World Amateur Golfers Championship. A detta di molti si tratta del più grande e prestigioso torneo di golf amatoriale al mondo. E quest’anno c’è un italiano tra i vincitori.

Continua a leggere

Salsomaggiore Golf, 18 buche da vivere molto intensamente

Salsomaggiore Golf (clicca per ingrandire)

Da Salsomaggiore Terme a Salsomaggiore Golf il passo è breve. E tutto sommato nemmeno il liberty è tanto distante da quel senso di rottura e di libertà che si respira sui 5.761 metri di golf in località Case Carancini. Di fatto mai con i piedi in piano, a Salsomaggiore un golfista deve dar fondo a tutta la sua fantasia per giocare ogni singola buca.

di Sauro Legramandi
Continua a leggere

Aron Zemmer stravince il Campionato Nazionale Open 2022

Aron Zemmer

Aron Zemmer s’impone nel Campionato Nazionale Open dopo averlo dominato. Lo score finale parla di 278 colpi (67 70 67 74, -10). Piazzato l’amateur Tommaso Rossin, secondo con 285 (-3). Il 32enne di Bolzano si porta a casa il titolo nell’ottavo e ultimo torneo dell’Italian Pro Tour 2022, al Golf Nazionale, la Coverciano del green.

Continua a leggere

Tiger Woods, 186mila dollari per la pallina da golf della sua hole-in-one

Tiger Woods

Da qualche parte del mondo c’è un golfista un po’ più povero ma sicuramente più felice. Si tratta dell’anonimo acquirente all’asta della pallina con cui Tiger Woods mise a segno la sua prima hole-in-one. Valore di mercato di quella Titleist? Oggi la bellezza di 186mila dollari.

Continua a leggere

Nicolas Colsaerts: “Ogni volta che sento le parole Ryder Cup mi viene la pelle d’oca”

Nicolas Colsaerts
Nicolas Colsaerts (Getty Images)

“Ogni volta che sento quelle due parole, mi vengono i brividi. Ho la pelle d’oca anche ora”. La confessione arriva da Nicolas Colsaerts, fresco di nomina a terzo vice-capitano di Ryder Cup a Roma 2023. Il belga rappresenta una certezza a livello di esperienza e di carisma.

Continua a leggere

Caro-bollette, l’idea di Federgolf: un consorzio di tutti i circoli per un impianto di rinnovabili

caro-bollette, fotovoltaico, golf

Ormai è l’incubo quotidiano di presidenti e proprietari di campi da golf: la bolletta energetica è la preoccupazione numero uno in questi ultimi sei mesi. Purtroppo lo è e lo sarà ancora a lungo. Il caro-bollette ci accompagnerà per un altro anno almeno, a prescindere dalle scelte di Putin, Zelensky e del resto del mondo. Per far fronte alla seconda emergenza nel giro di due anni è scesa in campo la Federazione Italiana Golf.

di Sauro Legramandi
Continua a leggere

Lydia Ko non perde un colpo: è la regina del golf mondiale

Lydia KO TEST
NAPLES Lydia Ko (Foto di Michael Reaves / GETTY IMAGES NORTH AMERICA)

Se il golf maschile nel 2022 è stato dominato da Rory McIlroy quello femminile ha una dominatrice. La regina si chiama Lydia Ko che, in Florida, si è presa praticamente tutto quello che c’era da prendere ad eccezione del numero uno del Rolex ranking.

Continua a leggere

Rory McIlroy eroe dei due continenti

DUBAI, Rory McIlroy  (Foto di Andrew Redington/Getty Images)
DUBAI, Rory McIlroy (Foto di Andrew Redington/Getty Images)

Doppio successo europeo all’ultima gara 2023 sul DP World Tour: Jon Rahm ha conquistato il titolo del DP World Tour Championship, Rory McIlroy s’è preso l’Harry Vardon Trophy, ossia il primo posto assoluto nell’ordine di merito del circuito. Il nordirlandese ha vinto anche la FedEx Cup sul PGA Tour.

Continua a leggere

DP World Tour, nel 2023 solo due italiani

DP World Tour MIgliozzi Molinari
Guido Migliozzi, Edoardo Molinari

Salvo colpi di scena saranno solo due gli italiani in pianta stabile sul DP World Tour 2023. Sul massimo circuito europeo ci saranno solamente Edoardo Molinari e Guido Migliozzi. Ne avrà facoltà e diritto anche Francesco Molinari, anche se ormai ha scelto di misurarsi coi più forti al mondo sul PGA Tour.

Continua a leggere