Brexit, il British Open tradisce la sterlina: pagherà i premi in dollari

Sempre più globale il mondo del golf. Così globale che il British Open, il major più tradizionale di tutti, mette in disparte la sterlina e si converte al dollaro. Martin Slumbers, a capo dell’organizzazione della storica gara, ha annunciato che quest’anno pagherà tutti i premi non con la valuta britannica bensì con la divisa statunitense.

British Open

Continua a leggere

Quanto guadagna un giocatore di golf? Rory McIlroy 50 mln in un anno. Ma i Paperoni dello sport sono altri: ecco la classifica

“Green delle mie brame, dimmi chi è il giocatore di golf più ricco del reame?”. Se credete alle favole restate pure in attesa della risposta. Se leggete questo blog sappiate che Forbes ha incoronato Rory McIlroy come il golfista che ha guadagnato di più nel 2016. Il nordirlandese si è messo in saccoccia circa 50 milioni di dollari. Come saprete, Rory non è reduce da dodici mesi ad altissimo livello. Eppure la vittoria in FedEx Cup gli ha “salvato il conto in banca”. Ricordiamo che in pratica Rory guadagnò 11,5 milioni di dollari in un solo weekend.

Quanto guadagna un giocatore di golf?

La classifica generale pubblicata da “Forbes”

Adesso alla domanda quanto guadagna un giocatore di golf? potete sostituire il punto interrogativo finale con un punto esclamativo.

Continua a leggere

Quanto guadagna un giocatore di golf… a colpo?

Tra la fine di una stagione sul PGA e l’avvio di quella nuova (praticamente oggi), gli americani impazziscono e si sbizzarriscono per le statistiche. Da rilanciare subito quella realizzata da Kyle Porter che, per CBS Sport, ha analizzato un dato assurdo ma non troppo. 

Conoscendo il montepremi incassato da ciascun top player e il numero di colpi totali tirati in stagione (gli score parlano)… spuntano cifre da capogiro che vi riproponiamo in questa gallery da sfogliare fino in fondo. Continua a leggere

Tiger Woods ancora il più ricco di tutti. Ma…

La bibbia del golf Usa, Golf Digest, ha fatto i conti in tasca ai 50 giocatori più ricchi, mettendo nero su bianco sia i premi vinti per merito sul tour che gli introiti extra (sponsor tecnici e non). Praticamente è l’unica classifica dove Tiger Woods è inseguito e non inseguitore: l’ex numero uno mondiale (ora 34 nel ranking) nel 2014 ha incassato qualcosa come 55 mln di dollari, di cui dai premi la miseria di 610mila dollari (solo piazzamenti). E pensare che prima dello scandalo a sfondo sessuale del 2009, Tiger guidava sempre  questa classifica ma con 121 milioni di dollari, 21 provenienti dai premi delle gare (vinte).

Ecco nel dettaglio i primi otto della Golf Digest 50. Al quarto e al quinto posto due fuori-età come Palmer e Nicklaus

1 / Tiger Woods - 55,1 milioni di dollari

Immagine 1 di 8

Da competizioni: 610mila Da extra: 54,5 mln