La rubrica dei lettori: “Gioco a golf perché…” – 2017

Se non te lo sei mai chiesto è forse giunta l’ora di farlo. La domanda a bruciapelo è la seguente: “Perché gioco a golf?”. La risposta, “Gioco a golf perché…”, può essere immediata o momentaneamente chiusa in uno dei tanti cassetti della nostra memoria. Comunque ci deve essere. Il motivo che ci ha spinto a prendere i ferri in mano la prima volta può anche essere stato casuale. Il perché l’abbiamo fatto una seconda, una terza volta e lo facciamo ancora oggi no, non può essere casuale.
Gioco a golf perché


Cosa ci spinge in un campo da golf quindi? Perché ci intestardiamo a colpire un pallina per mandarla il più preciso e il più lontano possibile? Di seguito una serie di risposte inviate dai lettori. Ci piacerebbe conoscere anche il tuo di perché.


Come dire la tua nella nostra rubrica “Gioco a golf perché…”? Basta scegliere: via email cliccando qua, tramite Facebook o Twitter (@golftgcom). Oppure lasciando un commento in fondo a questo post.


Di seguito alcuni dei messaggi dei nostri lettori ricevuti in questi mesi.

 

Alberto Fabio, via post
Gioco a golf perché è l’unico sport dove mi sento libero è bello e sono solo io contro il campo che mi aspetta sempre quando ho voglia di giocare senza render conto a chi e cosa. Inoltre cammino in mezzo a vegetazioni, specchi d’acqua e animali… ma mi trovate un’alternativa migliore per fare una giornata di sport? (23 agosto 2017)

Renzo Zoggia, via post
Gioco a golf perché fa bene al corpo e alla testa (22 agosto 2017)


Marjan Maucec, via Facebook

Gioco a golf perché ho un rapporto di odio-amore, perché volevo smettere centinaia di volte e altrettante ho ricominciato. Semplicemente non saprei cos’altro fare …. (23 luglio 2017)

 

Arden, via post
Gioco a golf perché è il “Gioco” più bello del mondo.È sfida costante con te stesso ed è magico il “suono” della pallina che entra in buca. (Giugno 2017)


Vitali, via email

Gioco a golf perché come nella vita spero sempre che la prossima volta sia migliore. (Aprile 2017).


Vais Cecini

Gioco a golf perché non mi posso permettere di correre in bicicletta.


G.Villosi

Gioco a golf perché se ti entra nel sangue non lo lasci mai più.


Enrico Maccattrozzo (7 anni)

Gioco a golf perché mi entusiasma lanciare lontano la pallina, soprattutto con il driver (anche se per ora la distanza massima raggiunta è stata 70metri!);
– mi appassiona tentare di imbucare sul putting green;
– si pratica all’aria aperta, circondati dal verde e dalla natura;
– il mio maestro si chiama Davide, è simpatico e generoso e mi piace tantissimo fare lezione con lui e con tutti gli amici del gruppo di golf che ho conosciuto. Io sono il più piccolo ma ho tanta voglia di imparare e migliorare.
Evviva il golf!


Oscar Grespan

Gioco a golf da poco più di un anno, mi ha sempre affascinato come sport. Ora è più abbordabile economicamente e lo posso praticare. Contatto con la natura, ottime amicizie e un momento in cui il tempo si ferma. Il rumore della palla colpita bene e quando va in buca è da pelle d’oca. Love golf. Dovete scriverlo che crea dipendenza.


Moraes Adauto

Gioco a golf perché è una grande sfida per la mia mente e il mio corpo


Marco R.

Gioco a golf perché è l’unico posto dove stacchi la spina !!


Paolo (G.C. Laghetto, Peschiera Borromeo)

Il gioco del golf…non riesco a capire perché lo chiamano gioco: in realtà io lo trovo una filosofia di vita. Gioco è troppo riduttivo per me è una filosofia di vita perché ti insegna a interagire con persone che non conosci alla buca 1 e alla 18 sei seduto ad un tavolo a bere e a chiacchierare di tutto come vecchi amici… Ti insegna a rispettare le regole dove tu sei il giudice di te stesso…
Ti insegna a rispettare la natura che ti fa da cornice preziosa durante un giro di campo…
Ti insegna a sganciare la mente per concentrarti sul timing dello swing…
Ti insegna ad apprezzare le performance dei tuoi compagni di giro… e soprattutto ti insegna che puoi vincere o perdere con persone che sono più brave di te: ecco perché I love this Game !!!


Paola Marinoni (Pavia)

Gioco a golf perché è come una scatola di cioccolatini: non sai mai quello che ti capita !! (Gennaio 2016)
Gioco a golf perché


Gualtiero Venturi

Ho iniziato a sessanta anni dicendo a me stesso potrebbe essere il mio sport del futuro. Sono ormai tredici anni che gioco quasi tutti i giorni ed e sempre una nuova emozione.


Antonino Calì

Gioco a golf perché è disciplina, controllo di se stessi e contatto con la natura.


Laura Bonichi

Gioco a golf e quando sono in campo…non vorrei mai essere altrove!!!


Luca Giacomin

Gioco a golf perché è un ottimo stile di vita e rispecchia in tutto il quotidiano: preparazione, azione e obiettivo.


Franco B.

Gioco a golf perché si fa un’assicurazione sulla vita.


Camper Woods

Gioco a golf perché è un surrogato della mia vita. Le varie emozioni, eventi e disgrazie che si succedono dalla nascita alla pensione, accadono, seppur in diversa maniera, sui campi a 18 buche, da 36 di handicap a scratch. (Novembre 2015)


Lordtac

Gioco a golf perché gioco contro me stessa, se non conosco i miei compagni di campo ancora meglio. (Novembre 2015)


Claudio

Gioco a golf perché prima o poi quella maledetta pallina entrerà con un colpo solo. (Novembre 2015)


Silvana

Gioco a golf perché mi ha aiutata in un momento difficile, poi mi sono innamorata di questo sport.


Ornella, Dubai

Gioco a golf perché è stato l’unico modo per passare il week end con mio marito.


Andrea Venturi

Gioco a golf perché mi fa sentire meglio fisicamente e mentalmente.


Matteo (Borgo di Camuzzago)

Gioco a golf perché quando finisco sono stanco morto e meno incazzato di quando ho cominciato.


Maddalena Cianfrani (via email)

Gioco a golf perché perché amo il verde e perché questo sport mi consente di camminare divertendomi.

Roberto, via email
Gioco a golf, ti insegna a vivere, a capire l’importanza delle azioni che commetti. Un tiro sbagliato è senza appello, ne prendi le conseguenze, e continui cercando di non commettere lo stesso errore di nuovo. Così cerco di fare nella vita di tutti i giorni, faccio una cosa e le sue conseguenze, se sbagliate, mi portano a non rifare lo stesso errore e a migliorarmi…..o almeno ci provo.
Buon golf a tutti. (Ottobre 2015)


Patrizia Riboldi, via email

Gioco a golf perché lo amo
Gioco a golf perché il mondo mi si apre davanti!
Gioco a golf perché mi misuro con me stessa!
Gioco a golf perché amo la natura!
Gioco a golf perché non finisco mai di imparare!
Gioco a golf perché niente è scontato!
Gioco il golf perché domani sarà un’altro giorno!
Ne avrei mille ancora da dire, ma gioco a golf perché lo amo! (Ottobre 2015)

Gioco a golf perché


Matteo Bellani

Gioco a golf perché mi piace vedere la pallina alle distanze giuste!


Maurizio Zanoni (G.C.Carezza Freudenstein)

Gioco a golf perché perché mi insegna a controllare le emozioni sia positive che negative, quindi ad avere uno stato interiore che regala felicità. Inoltre quando comincio una gara sento un benessere mentale che non provo in altre situazioni. Se poi giochi bene allora sei in paradiso. Ho un rimpianto: aver cominciato a giocare a 50 anni.


Escape – (Chervó, Pozzolengo)

Gioco a golf perché è una passione che pur riservandoti poche gioie e molte delusioni (e in questo somiglia ad una donna) non ti tradisce mai.


Claudio Falcieri (G.C. Folgaria)

Gioco a golf perché ti mette in competizione con te stesso! senza scuse e con tanta umiltà!


Lorenzo

Gioco a golf per quel piccolo brivido che provi appena prima di addressarti… scrutando il fairway che dovrai percorrere di lì a poco…nel silenzio ovattato di un soleggiato pomeriggio… E’ una sensazione unica..


Graziano Crocco

Gioco a golf e ci lavoro, sono di parte ma non conosco altri sport che si possono praticare a tutte le età con uguale soddisfazione e soprattutto in contesti naturalistici sempre favolosi.


Hai la risposta alla domanda “Perché gioco a golf?” Scrivila e mandala via email cliccando qua, via Facebook o Twitter (@golftgcom). Oppure lascia un commento qua sotto


LE ALTRE RUBRICHE:

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

IL GOLF NELLA TESTA – PAROLA DI MENTAL COACH

IL MAESTRO RISPONDE – IL POST DI FERRUCCIO CROTTI

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “La rubrica dei lettori: “Gioco a golf perché…” – 2017

  1. E’ l’unico sport dove mi sento libero è bello e sono solo io contro il campo che mi aspetta sempre quando ho voglia di giocare senza render conto a chi è cosa.
    Inoltre cammino in mezzo a vegetazioni, specchi d’acqua e animali…… ma mi trovate un’alternativa migliore per fare una giornata di sport ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *