Il golf è senza età: Anna Maria in campo a 96 anni a Bologna

“Non ho l’età per giocare”. La prossima volta che qualcuno ironicamente ti dirà così tu non cadere nel tranello ma rispondi senza battere ciglio: “Il golf è senza età. Ricordati Anna Maria Spaolonzi Golfieri“. E chi sarà mai costei? Un’icona del green? Una speranza del panorama italiano? Una campionessa affermata? No, una donna qualsiasi che a 96 anni ha giocato nelle scorse ore in una gara al Golf Club Bologna.

Il golf è senza età: Anna Maria Spaolonzi Golfieri (foto Ansa).

Anna Maria Spaolonzi Golfieri (foto Ansa).

Continua a leggere

Domina National Championship, grandi numeri per il 2018. E due novità subito

Tempo di bilanci per un gran bel circuito come il Domina National Championship. La stagione 2018 ha visto snodarsi il Domina in ben sessanta gare con accesso diretto alle finali internazionali. Ogni competizione ha generato quattro finalisti per un totale di 240 giocatori col diritto di volare gratuitamente con la propria sacca in Egitto. Per l’esattezza nella località balneare di Sharm El Sheikh.

Il leaderboard del Domina National Championship 2018.

Continua a leggere

Un Nazionale Open per due: Francesco Laporta e Diana Luna vincono a Sutri

Un Nazionale Open per due: Francesco Laporta e Diana Luna vincono a Sutri. Scatta quindi nel segno delle novità l’Italian Pro Tour Banca Generali Private 2019: sul percorso del Golf Nazionale Francesco Laporta centra la prima vittoria da professionista mentre la prima edizione del Nazionale Open Dailies Total 1 viene vinta da Diana Luna.

SUTRI Francesco Laporta e Diana Luna (foto Bellicini)

SUTRI Francesco Laporta e Diana Luna (foto Bellicini)-

Continua a leggere

Francesco Molinari: “Avevo tutti contro ma so di potermela giocare sempre con tutti”

Domenica pomeriggio Francesco Molinari era davvero da solo contro tutti all’Augusta National. Partire da leader nel team con l’americano Tiger Woods come compagno di team in terra americana nel Major più americano che ci sia non è stato per nulla facile. Lo ammette lui stesso in un’intervista a La Gazzetta dello Sport.

AUGUSTA Francesco Molinari (foto di Mike Ehrmann/Getty Images/AFP).

AUGUSTA Francesco Molinari (foto di Mike Ehrmann/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Il ruggito di Tiger Woods: “Ho vinto Augusta per la mia famiglia”

di Sauro Legramandi @Sauro71

In tutto l’universo golfistico c’è solo una persona più felice di Tiger Woods in queste ore. E’ uno sconosciuto e tale è destinato a restare. Per lui Tiger è un benefattore, uno al quale la vittoria ad Augusta ha cambiato la vita. Si tratta di uno scommettitore che settimana scorsa ha puntato circa 85mila dollari sull’affermazione di Eldrick Tont Woods a Magnolia Lane e ora è passato all’incasso. L’evento era quotato 14 a 1 e oggi quello sconosciuto si trova sul conto corrente più di un milione di dollari. Per l’esattezza un milione e 190mila dollari.

AUGUSTA Tiger Woods fresco di vittori all'Augusta National Golf Club (foto di Andrew Redington/Getty Images/AFP)

AUGUSTA Tiger Woods fresco di vittoria all’Augusta National Golf Club (foto di Andrew Redington/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Tiger Woods vince l’Augusta Masters 2019: si prende la rivincita su Francesco Molinari

di Sauro Legramandi @Sauro71

Si ferma su una stramaledetta pigna il sogno di Francesco Molinari di vincere la gara delle gare del golf. A trionfare ad Augusta è Tiger Woods. Il sogno azzurro sfuma alle 19.38 ora italiana quando il lay up di Chicco da posizione defilata alla buca 15 colpisce un ramo e s’inabissa nell’acqua. E’ il terzo colpo che diventa il quarto con la penalità e il quinto ancora da tirare. Troppi per le speranze di Molinari di restare attaccato al gruppo di testa. Un miracolo Francesco l’aveva già fatto alla 13, recuperando un altro colpo sciagurato finito in acqua alla buca 12. Pazienza, grazie lo stesso per averci fatto vivere un weekend da raccontare.

AUGUSTA Francesco Molinari (foto Afp)

AUGUSTA Francesco Molinari (foto Afp).

Continua a leggere

Augusta Masters 2019 / 3, Francesco Molinari da solo al comando !

Un italiano da solo al comando. Francesco Molinari domina anche il terzo giro dell’Augusta Masters e stasera partirà per ultimo con gli occhi del mondo addosso. E lo sport italiano dovrà idealmente essere con lui sul percorso di Augusta National: glielo deve. La partenza di Molinari nel giro decisivo (con Woods e Finau) è stata anticipata alle ore 15.20 italiane

AUGUSTA Francesco Molinari quasi sorrridente uscendo dal green della 18 (foto di Mike Ehrmann/Getty Images/AFP)

AUGUSTA Francesco Molinari “quasi” sorridente uscendo dal green della 18 (foto di Mike Ehrmann/Getty Images/AFP)

Continua a leggere