Andalucia Valderrama Masters, l’incasso in beneficenza grazie a Sergio Garcia

A Valderrama, considerato da molti il più bel campo da golf dell’Europa continentale, inizia oggi l’Andalucia Valderrama Masters. Il torneo potrà contare su un field ricco di big internazionali, quasi tutti reduci dall’Open d’Italia. Ma una volta tanto a far notizia non è chi c’è ma perché c’è.

Valderrama

Una vista dall’alto di Valderrama

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Ryder Cup 2022, Montali: pronta una polizza per coprire i rischi economici

La parola golf quarantotto ore fa ha smesso di fare rima con Open d’Italia. Adesso quella più attesa è con Ryder Cup 2022. Gian Paolo Montali riparte dalla seconda rima e smorza (o riaccende, a seconda dei punti di vista) la polemica sui soldi pubblici. Lo fa parlando dai saloni della Reggia di Versailles in rappresentanza dell’Italia all’evento “One year to go”. Tra un anno infatti inizierà l’ultima Ryder europea prima di Roma 2022. Si giocherà al Golf National de Saint-Quentin-en-Yvelines (Guyancourt).

Ryder Cup

Le bandiere di Ryder Cup esposte durante il media day di Versailles al Golf National di Guyancourt (foto Afp) 

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Francesco Molinari: “Difendere il titolo all’Open d’Italia sarebbe stato un sogno, grazie a tutti”

Sempre più sincero e, per questo, sempre più apprezzato, Francesco Molinari torna a Londra dalla famiglia confessando tutta la sua delusione per non aver vinto l’Open d’Italia. Lo fa via social, con un messaggio su Instagram, poi rilanciato su Twitter a suon di like e retweet.

Francesco Molinari

Francesco Molinari (foto Ansa)

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Golf Open d’Italia 2017: numeri e voti di un’edizione record

Prima di mandare in archivio l’edizione 2017 dell’Open d’Italia e di pensare alla prossima qualche numero e qualche voto.

Open d'Italia

Tyrrell Hatton (foto Ansa)

1.674.000

Gli euro vinti da Tyrrell Hatton in otto giorni. Domenica scorsa aveva trionfato all’Alfred Dunhill Championship, portandosi a casa 676mila euro. A Monza l’assegno è stato di circa 987mila euro.  Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Monza caput golf: l’Open d’Italia ancora tre anni al “Milano”?

Le diciotto buche dell’ Open d’Italia 2017 (ma anche del 2016 e del 2015) stanno per diventare l’ombelico del golf italiano. Il “Milano” ha infatti appena salutato lo European Tour e 73mila spettatori ma potrebbe rimboccarsi le mani molto presto. Anzi subito perché il prossimo Open d’Italia non si giocherà dopo l’estate. Nel nuovo calendario la gara nostrana delle Rolex Series è stata anticipata al mese di maggio

Open d'Italia

Armando Borghi, Roberto Maroni, Franco Chimenti, Tyrrell Hatton, Lorenzo Scalise, Giovanni Malagò, Francesco Molinari (foto Ansa)

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Golf Open d’Italia 2017: Tyrrell Hatton vince all’ultimo putt. Bene Bertasio e Molinari

Una domenica non consigliata ai golfisti deboli di cuore quella della quarta e decisiva giornata dell’ Open d’Italia. Tyrrell Hatton ha vinto imbucando il suo 263esimo colpo al “Milano”, un putt da oltre cinque metri che gli porta in dote 1.166.660 dollari di primo premio. Ha vinto lui come domenica scorsa all’Alfred Dunhill Links. Ha vinto lui all’indomani del suo 27esimo compleanno. Ha vinto lui quando tutti erano pronti a godersi la buca di spareggio fra un ritrovato Ross Fisher e un “perso” Kiradach Aphibarnat, capace di perdere la leadership per una flappa alla buca 16.

Open d'Italia

Tyrrell Hatton bacia il trofeo meritatamente vinto (Foto Ansa)

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Golf Open d’Italia 2017: Wallace ancora leader ma Molinari ci crede

Francesco Molinari sempre più in corsa per il titolo dell’Open d’Italia. Chicco è salito dal quinto al secondo posto con 198 (64 68 66, -15) colpi. Davanti a lui solo Matt Wallace: l’inglese ha mantenuto il comando con 196 (64 65 67, -17). Il 27enne di Hillingdon è alla prima stagione sul Tour e ha vinto il Portugal Masters a settembre.

Open d'Italia

Matt Wallace festeggia il suo terzo giro a Monza (foto Ansa)

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Golf Open d’Italia 2017: Fraser e Wallace in testa ma Molinari non molla – Pubblico record

Piccola rivoluzione al vertice dell’ Open d’Italia al termine della seconda giornata: Fraser e Wallace sono i nuovi leader a -13. Dietro di loro due dei sei battistrada di giovedì: Aphibarnrat e Donaldson (-11) mentre Francesco Molinari (-10) arretra in quinta posizione (-10) e lascia ben sperare per il fine settimana . Sergio Garcia è in agguato con il suo -9.

Open d'Italia

Matt Wallace (foto Ansa)

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Golf Open d’Italia 2017 – Le news del primo giorno

E’ andata davvero oltre ogni rosea previsione la prima giornata dell’Open d’Italia. Pubblico delle grandi occasioni, bellissimo clima e bellissima atmosfera a bordocampo. In campo le cose sono  andate anche meglio con Francesco Molinari che è partito subito forte. Chicco ha chiuso in vetta a -7, mancando l’allungo per due ciuffi d’erba. Il primo posto provvisorio è in condivisione ma chi ben comincia…

Foto Afp

Fleetwood su un tee di partenza tra due ali di folla

Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page