Golf History / Il golf dall’Antica Roma alla Scozia passando per le Fiandre

Si chiama “Golf History” la nuova rubrica di “Golfando”: a curarla è Carlo Busto, uno dei massimi esperti di collezionismo e di storia del golf. Carlo ha colto al volo l’invito a collaborare pubblicato qualche tempo fa. A lui un grosso grazie e un altrettanto grande in bocca al lupo. Chiunque abbia materiale da collezione o domande sull’epopea golfistica non deve fare altro che contattarlo. I recapiti sono in fondo al post. Buona storia del golf a tutti! (s.l.)

Da Roma alla Scozia passando per le Fiandre

di Carlo Busto

Sappiamo tutti che le origini del golf sono ancora oggi oggetto di discussione tra gli esperti. E’ certo che il golf abbia avuto dei progenitori, a partire dalla paganica giocata con un bastone ricurvo e una palla di legno dai legionari romani.

Golf History Una mazza da kolf (Foto di Carlo Busto).

Una mazza da kolf (Foto di Carlo Busto).

Continua a leggere

La email: il circolo conosce davvero le esigenze di un nuovo giocatore di golf?

Grazie all’attento lettore Paul Fischnaller torniamo sulla situazione del golf di casa nostra. Stavolta di parla del giocatore di golf e di cosa si muove attorno a lui. Con questo suo intervento, Fischnaller vuole pungolare gli addetti ai lavori, ossia chi gestisce i circoli. Il dibattito è ovviamente aperto.

Il gran numero di abbandoni e quella domanda…

di Paul Fischnaller

“I nuovi dati dell’andamento nel golf circolano già sui media. Sono numeri che non promettono niente di buono per il futuro. Tra chi li commenta c’è chi critica la Federazione e chi cerca delle scuse e nient’altro. Dei veri problemi e delle relative soluzioni nessuno ne vuole sapere. Scaricare le colpe in tutte le direzioni è troppo facile. Mi sono chiesto ultimamente quali sono i veri motivi e ho trovato una risposta tra le tante domande che mi sono fatto.

Giocatore di golf cercansi.

Giocatore di golf cercansi.

Continua a leggere

Nicolai e Rasmus Hojgaard, i gemelli del golf

di Sauro Legramandi@Sauro71
Francesco e Dodo Molinari sono avvisati: Nicolai e Rasmus Hojgaard vogliono giocare in coppia una Ryder Cup e migliorare così il loro primato. Nel golf moderno i Molinari bros sono stati i primi fratelli a disputare in coppia la Ryder. Accadde nel 2010 quando l’Europa vinse l’edizione giocata al Celtic Manor. Gli Hojgaard bros sognano di essere i primi fratelli gemelli della storia a giocare insieme la gara delle gare di golf.

Nicolai e Rasmus Hojgaard

Nicolai e Rasmus Hojgaard nella foto di Adidas.

Continua a leggere

Augusta National Women’s Amateur 2020: quattro le italiane in campo

Caterina Don, Alessia Nobilio, Benedetta Moresco ed Emilie Alba Paltrinieri sono state invitate all’Augusta National Women’s Amateur 2020, il Masters amateur femminile in programma sempre all’Augusta National. Tutte e quattro studiano e giocano a golf nei college degli Stati Uniti: sarà un caso?

Augusta National Women's Amateur 2020

Da sx Paltrinieri, Nobilio, Don, Moresco

Continua a leggere

Patrick Reed chiama l’avvocato: “Di’ a quel giornalista che io non imbroglio”

Patrick Reed e la simpatia sono ormai due binari paralleli. Inutile sperare in un punto d’incrocio. La cosa non sembra dargli particolarmente fastidio visto che il trentenne americano è ricorso a un avvocato per mettere la sordina a un giornalista da lui ritenuto scomodo. E – ricordiamolo – stiamo parlando di golf.

Patrick Reed, il colpo che ha fatto scalpore e Brandel Chamblee

Patrick Reed, il colpo che ha fatto scalpore e Brandel Chamblee

Continua a leggere

Joaquin Niemann con l’ombrello in prestito? Il caso rientra subito

Golfisti da tastiera ancora in azione: nel mirino l’ombrello prestato al cileno Joaquin Niemann da un marshall durante il secondo giro del Sentry Tournament of Champions, prima gara dell’anno solare del PGA Tour e vinta da Justin Thomas.

Joaquin Niemann con l'ombrello in prestito.

Joaquin Niemann con l’ombrello in prestito.

Continua a leggere