US Open 2022, finalmente Europa: vince Matt Fitzpatrick, 14esimo Migliozzi

BROOKLINE, Matthew Fitzpatrick scherza col suo caddie Billy Foster dopo la vittoria allo US Open 2022 (Foto di David Cannon/Getty Images)

Buone notizie in chiave Ryder Cup: l’inglese Matt Fitzpatrick ha vinto gli US Open 2022, conquistando il suo primo Major sullo stesso percorso in cui aveva vinto il titolo US Amateur nove anni fa.

Con un giro finale in 68 colpi, Fitzpatrick ha chiuso a -6 (274) al The Country Club precedendo di un solo colpo gli americani Will Zalatoris e Scottie Scheffler. Fitzpatrick diventa il primo inglese a vincere gli US Open da Justin Rose al Merion nel 2013, lo stesso anno in cui Fitzpatrick ha vinto lo US Amateur. Si unisce anche a Jack Nicklaus come l’unico giocatore a vincere sia gli US Open che gli Amateur sullo stesso percorso. Nicklaus ha vinto a Pebble Beach nel 1961 e nel 1972. L’exploit gli ha permesso di passare dalla 18esima alla decima posizione del ranking mondiale. Il trionfo allo US Open 2022 ha fruttato al 27enne di Sheffield 3.150.000 dollari.

BROOKLINE, Guido Migliozzi nel terzo giro dello Us Open 2022 (Foto di Warren Little / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP)

Buona la prova di Guido Migliozzi, con un ultimo giro in 66 colpi. L’azzurro chiude a +2 (282) a ridosso delle prime posizioni.  Il vicentino (quarto nel 2021), con un round in 66 (-4), frutto di un eagle, cinque birdie e tre bogey, è risalito dalla 45esima piazza con 282 colpi (72 70 74 66, +2), firmando il secondo miglior parziale del quarto giro. 

Us Open 2022, il secondo giorno

US OPEN 2022
BROOKLINE, Joel Dahmen (Foto di Andrew Redington / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP)

(Sabato 18 giugno) Collin Morikawa e il numero 130 del mondo Joel Dahmen occupano la prima posizione agli US Open 2022. Per loro un totale di -5 colpi, uno in meno di Rory McIlroy, Jon Rahm (campione in carica), Aron Wise, Beau Hossler e Hayden Buckler.

Prosegue l’avventura solo per uno dei due italiani in gara a Brookline. Guido Migliozzi ha infatti passato il taglio, girando due colpi sopra il par e chiudendo in 40esima posizione. Us Open 2022 finito per Francesco Molinari (+6).

Secondo Morikawa “finora nessuno è riuscito a scappare davvero. In questo momento il mio gioco è davvero buono. Gli ultimi giorni mi hanno dato un po’ di fiducia per questo fine settimana e spero di poter fare la differenza in un modo o nell’altro “.

Se vincesse domenica, Morikawa diventerà il primo giocatore a trionfare in tre diversi Major in altrettanti anni da Tiger Woods. “Non voglio parlarne troppo. Devo concentrarmi sul mio prossimo giorno. Devo attenermi al mio piano di gioco e assicurarmi di non rimanere senza fiato”.

Us Open 2022, il primo giorno


(Venerdì 17 giugno) – A Brookline, in Massachusetts, il primo giro dello US Open 2022, non porta bene agli azzurri. Al The Country Club (par 70), Guido Migliozzi (che lo scorso anno al debutto chiuse quarto) è 57esimo con 72 (+2) e precede di un colpo Francesco Molinari (13esimo nel 2021), a rischio taglio.

Due bogey, altrettanti birdie e un doppio bogey per il vicentino Migliozzi che, dopo un inizio difficile, ha provato a rimettersi in carreggiata. Prova complicata per Chicco Molinari, che ha trovato tre birdie, con sei bogey (di cui quattro nelle prime nove).

Us Open 2022
BROOKLINE, Adam Hadwin (Foto di Warren Little / Getty Images via AFP)

In testa alla classifica dello US Open 2022 con uno score di 66 (-4) c’è invece Adam Hadwin. Il canadese (sei birdie e due bogey che ha realizzato il suo punteggio più basso in un Major, è tallonato da un quintetto d’inseguitori con 67 (-3)- Si tratta di Rory McIlroy, Joel Dahmen, Callum Tarren, David Lingmerth e Matthys Daffue. Buon avvio pure per Dustin Johnson. Lo statunitense è settimo con 68 (-2) al pari, tra gli altri, dei britannici Justin Rose e Matthew Fitzpatrick. Appena fuori dalla top 10, quattordicesimi con 69 (-1), Jon Rahm (campione in carica),  Collin Morikawa, Justin Thomas, Will Zalatoris e altri otto giocatori.

Il numero uno mondiale, Scottie Scheffler, occupa la 26esima posizione con uno score di 70 (par) colpi.

Può invece già dire addio al sogno Grande Slam, Phil Mickelson. Sei volte secondo nella competizione, dopo aver accettato le avances della Superlega araba, il californiano è a +8, vicinissimo alla uscita al taglio.  

IL LEADERBOARD


3 risposte a “US Open 2022, finalmente Europa: vince Matt Fitzpatrick, 14esimo Migliozzi

  1. Davvero un bel torneo, peccato che la diffusione televisiva in Italia sia rovinata da un telecronista logorroico, saccente, antipatico ed invadente che dispensa aneddoti non richiesti sovrapponendosi continuamente all’ottimo commentatore “tecnico” Massimo Scarpa. Guardarlo fino alla buca 18 è stata una tortura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.