Justin Thomas nuovo Paperone del golf: vince la FedEx Cup e 11 mln di dollari

Il golf mondiale ha il suo nuovo Paperone: Justin Thomas ha vinto i dieci milioni di dollari in palio per la FedEx Cup e arrivato al primo posto nella money list del PGA Tour. In entrambi i casi a farne le spese è stato Jordan Spieth. Thomas ha chiuso al secondo posto con 269 (-11) colpi il Tour Championship (conquistando altri 945mila dollari), ultima prova dei playoffs FedEx. All’East Lake (par 70) di Atlanta ha vinto Xander Schauffele (268; 69 66 65 68, -12), matricola 23enne di La Jolla (California).

Justin Thomas

ATLANTA Justin Thomas festeggia con i genitori Jani e Mike dopo la vittoria in FedEx e il secondo posto al Tour Championship (Foto Afp)

Continua a leggere

Leishman domina e vince il BMW Championship, addio FedEx Cup per Molinari

Lunedì 18 settembre – In testa dal primo all’ultimo giro. Marc Leishman ha stravinto il BMW Championship (-23). Lo ha fatto lasciando indietro di ben cinque colpi i piazzati Justin Rose e Rickie Fowler. A prova della giornata di forma dell’australiano ci sono i tre birdie nelle ultime 4 buche di domenica, a risultato praticamente già ottenuto. Niente da fare per Molinari: Francesco chiude 12esimo e dice addio al playoff finale di FedEx Cup.

FedEx Cup

LAKE FOREST Marc Leishman festeggiato dai piccoli Oliver e Harry dopo la sua vittoria più prestigiosa in carriera, al BMW Championship (Foto Afp)

Continua a leggere

Playoff FedEx Cup, a Boston si entra nel vivo

Arriva settembre ed entrano nel vivo i playoff di FedEx Cup con ben 10 milioni di dollari al primo classificato dopo la quarta gara. Questa settimana si gioca a Boston il Dell Technologies Championship. In campo Francesco Molinari e altri 95 professionisti che hanno superato il primo dei tre tagli al Northern Trust. Successivamente si ridurranno a 70 prima del BMW Championship (14-17 settembre) e saranno in 30 nel Tour Championship (21-24 settembre). A Boston il montepremi è di 8.750.000 dollari.

FedEx Cup

NORTON (Massachusetts) Tutto pronto per il Dell Technologies Championship (foto Afp)

Continua a leggere

Da Rory McIlroy un milione di dollari al suo caddie J.P. Fitzgerald

Campione in campo e campione anche fuori: Rory McIlroy si rivela sempre più un grande di questo sport. Lo conferma indirettamente il suo storico caddie J.P Fitzgerald che, con un tweet, ha rivelato che “uno tsunami ha colpito il mio conto in banca, molte grazie”. Ad originare la simbolica onda anomala proprio il suo datore di lavoro. Rory gli ha girato 1,05 milioni di dollari in un colpo solo.

ATLANTA, GA - SEPTEMBER 25: Rory McIlroy of Northern Ireland celebrates alongside his caddie J.P. Fitzgerald after holing a shot for eagle on the 16th hole during the final round of the TOUR Championship at East Lake Golf Club on September 25, 2016 in Atlanta, Georgia. Sam Greenwood/Getty Images/AFP

ATLANTA / Rory McIlroy e il suo caddie J.P. Fitzgerald nel giro finale del Tour Championship all’East Lake Golf Club dove il nordirlandese ha vinto FedEx e Championship (Foto Afp)

Continua a leggere

FedEx e Tour Championship, è Rory McIlroy l’uomo da 11,5 mln di dollari in un giorno

E’ Rory McIlroy il golfista da 11,5 milioni di dollari: il nordirlandese, in forma strepitosa, ha ribaltato i pronostici della vigilia che davano Dustin Johnson come favorito per la FedEx e ha vinto sia il Tour Championship che, appunto, la FedEx Cup. Lo ha fatto a modo suo, alla quarta buca di spareggio, sul percorso di East Lake, ad Atlanta. Rory ha superato gli americani Kevin Chappell e Ryan Moore. McIlroy è stato protagonista di un fantastico eagle alla buca 16. E adesso c’è la Ryder Cup.

 Rory McIlroy

ATLANTA – Rory McIlroy in posa con i trofei della FedExCup e del TOUR Championship (foto Afp)

Continua a leggere

Domenica un professionista vincerà 10 mln di dollari. O forse di più

Domenica notte ci sarà un giocatore molto più ricco degli altri. Con il Tour Championship si chiude il playoff di FedEx Cup e si tireranno le somme: per la vittoria della singola gara ci sono in palio 1,53 milioni di dollari, per la FedEx un jackpot di ben 10 milioni. Non è esclusa la doppietta: 11,53 milioni in un colpo solo.

CARMEL, IN - SEPTEMBER 11: Dustin Johnson walks to the ninth green during the final round of the BMW Championship at Crooked Stick Golf Club on September 11, 2016 in Carmel, Indiana. Scott Halleran/Getty Images/AFP

Dustin Johnson al BMW Championship

Continua a leggere

Spieth vince la Fedex, torna n.1 al mondo Incassa 11 milioni di dollari in un weekend

Quattro titoli e 11 milioni di dollari in un colpo solo. E’ un settembre indimenticabile per il 22enne Jordan Spieth che ad Atlanta in Georgia, ha vinto il Tour Championship, ultima gara della stagione americana, conquistato la FedEx Cup (primo premio 10 mln di dollari), conquistato il primo posto assoluto nell’ordine di merito Usa, tornando numero uno mondiale.

Jordan Spieth alza i due trofei che gli hanno fruttato in totale più di 11 mln di dollari (foto Afp)

Nel quarto e ultimo torneo di playoff di FedEx, Spieth ha preso il comando nel terzo turno, sorpassando Henrik Stenson, protagonista nei primi due giri. Ha poi condotto il quarto tenendo sempre a distanza di sicurezza i rivali e, in particolare, lo svedese, che è stato in partita fino alle ultime buche, dove ha ceduto vistosamente. Decimo il numero uno del ranking per una settimana Jason Day, più indietro ancora McIlroy.

MOLINARI MANTIENE LA CARTA – Nella graduatoria finale della FedEx Cup, Spieth (3.800 punti) ha preceduto Stenson (p. 2.307), Day (p. 2.290), Fowler (1.838) e Watson (1.680).

Jackpot complessivo per il vincitore di 11.485.000 dollari, inclusi 1.485.000 dollari di prima moneta della gara (montepremi $ 8.250.000).

In stagione Spieth ha guadagnato sul circuito ben 12.030.465 dollari, superando il record stabilito da Vijay Singh ($ 10.905.116) nel 2004. Al 103° posto Francesco Molinari ($ 997.389), che ha conservato la ‘carta’. Continua a leggere

Deutsche Bank Championship, vince Fowler Spieth tagliato ma diventa n.1 al mondo

Rickie Fowler ha vinto il Deutsche Bank Championship, secondo dei quattro tornei dei playoff che concludono sia il PGA Tour 2015 che la FedEx Cup. Sul percorso del TPC Boston (par 71) a Norton (Massachusetts), Fowler (-15) ha sorpassato nel giro finale lo svedese Henrik Stenson (270 – 67 68 65 70, -14). Terzo Charley Hoffman (-11).


Rory McIlroy, 29esimo, ha perso di nuovo il trono mondiale. Infatti, dopo il sorpasso operato da Jordan Spieth quindici giorni addietro e il controsorpasso di McIlroy della scorsa settimana, la situazione si è nuovamente capovolta, sebbene Spieth, ora avanti per 15 centesimi di punto, non abbia fatto nulla per ritornare al comando del World ranking, essendo uscito al taglio per la seconda volta consecutiva. Continua a leggere

Billy Horschel e’ diventato papà

Billy Horschel e Skylar Billy ha fatto la scelta giusta: tra assistere al parto del primo figlio (previsto per lo scorso weekend) e la chance di vincere 10 mln di dollari della FedEx Cup si è comportato da professionista e, infatti, ha portato a casa un assegno da 11,4 mln di dollari.

Adesso se li godranno lui, la moglie Brittany e la figlia Skylar. Già, perché lei è venuta al mondo nelle scorse ore e diciamo che si tratta di una bimba nata con la camicia a sei zeri.

Nell’epoca della comunicazione globale, alla famiglia Horschel sono arrivate migliaia di congratulazioni da tutto mondo. Ci uniamo al coro. Ovviamente Billy e Brittany ringraziano

Billy Horschel, l’uomo da 11,4 mln di dollari

Billy Horschel esulta

Immagine 1 di 6

esulta

Ha un nome e cognome l’uomo da 11,4 milioni di dollari: si chiama Billy Horschel. L’americano ha centrato la tanto sognata doppietta: ha vinto il Tour Championship di Atlanta (prima moneta 1,44 mln di dollari) e, di conseguenza, la FedEx Cup 2014 (10 mln di dollari). Per giocarsi fino in fondo la chance di portare a casa così tanti bigliettoni, il pro aveva rinunciato ad assistere al parto del primogenito, evento atteso proprio durante l’ultima gara di playoff (e non ancora verificatosi).

Billy ha sicuramente meritato la Fedex Cup: dei quattro tornei di playoff ne ha vinto due (BMW e Tour), si è piazzato secondo al Barclays mentre non ha passato nemmeno il taglio al primo, il Whyndham. E ad Atlanta è stato praticamente in testa dall’inizio alla fine, liberandosi di avversari come Kirk, McIlroy (che lo aveva raggiunto alla fine del terzo giro) e di eterno-secondo Jim Furik (il più agguerrito nel quarto giorno).

I numeri – Sul percorso dell’East Lake GC (par 70), ad Atlanta in Georgia, Horschel si è imposto con 269 colpi (66 66 69 68, -11) e tre di vantaggio su Furyk e McIlroy (272, -8), che ha ceduto clamorosamente dopo aver iniziato il turno conclusivo alla pari con lo stesso vincitore. Continua a leggere