Open d’Italia di golf 2019, tutto in undici domande e risposte

L’Open d’Italia di golf 2019 è praticamente iniziato. Ecco una serie di domande e risposte utili a tutti, golfisti e non.

Open d'Italia di golf 2019

Francesco Molinari

1. Cos’è l’Open d’Italia di golf 2019?

E’ la più importante gara italiana. Dopo quattro anni in Lombardia (tre al Milano e uno a Gardagolf), la sede prescelta è il circolo dell’Olgiata di Roma.

L’Open resterà nel Lazio almeno per altri tre anni. In questa regione, al Marco Simone si giocherà la Ryder Cup 2022 (dal 30 settembre al 2 ottobre), il terzo evento sportivo più seguito al mondo dopo Olimpiadi e Mondiali di calcio.

 

2. Quanto vince il primo classificato?

Domenica sera un professionista lascerà la Capitale con in tasca un assegno da 1.660.000 di dollari. L’Open d’Italia fa parte delle Rolex Series, gare dalle uova (a dir poco) d’oro: il montepremi per ogni tappa è di sette milioni di dollari.

 

3. Qual è la formula di gara?

All’Open d’Italia di golf 2019 saranno 138 i concorrenti in competizione. Venerdì sera passeranno il taglio i primi 65 classificati e gli eventuali pari merito. Chi resta fuori potrà godersi la città o rientrare a casa.

Open d'Italia di golf 2019

Justin Rose mentre prova il campo dell’Olgiata.

Giovedì 10 ottobre prima partenza alle ore 7,30 e ultima alle ore 13,50. Francesco Molinari prenderà il via alle ore 8,30 dalla buca 10 insieme a Shane Lowry e a Wallace. Dal tee della buca 1 cominceranno alle ore 12,50 Casey, Noren e  Wiesberger e alle ore 13 Rose, Pavan e Willett.

 

4. Non c’è il defending champion, come mai?

Open d'Italia di golf 2019

Thorbjorn Olesen vincitore dell’Open 2018.

Evento più unico che raro il campione uscente non potrà difendere il suo titolo. Il danese Thorbjorn Olesen, trionfatore su Molinari l’anno scorso a GardaGolf, è stato fermato dallo European Tour per un bruttissimo episodio accaduto ad agosto sul volo Nashville-Londra. Il giocatore è stato arrestato per presunte molestie ai danni di una passeggera. In attesa che si pronunci la giustizia ordinaria quella dell’European Tour ha fermato Olesen in via precauzionale.

 

5. Chi sono i favoriti?

Si accettano scommesse. Il trionfatore potrebbe essere uno dei dieci Major champion iscritti (ossia chi ha vinto almeno una volta ad Augusta, all’Open Championship, allo US Open o al PGA Championship) oppure uno dei 96 professionisti presenti con in bacheca almeno una vittoria su European Tour o PGA.

Ian Poulter, la determinazione fatta golfista (foto Stacy Revere/Getty Images/AFP) Open d'Italia di golf 2019

Ian Poulter, la determinazione fatta golfista (foto Stacy Revere/Getty Images/AFP)

A Roma ci saranno 28 giocatori tra i primi cento al mondo, ben sei del Team Europe che un anno fa trionfò a Parigi in Ryder Cup. Qualche nome? Il sogno si chiama Francesco Molinari, n.11 al mondo e già vincitore due volte. Occhi puntati sul campione olimpico Justin Rose (n.5 al mondo), Hatton, Casey, Noren, Fitzpatrick, Lowry, Willett, Wallace e tanti altri. Ci sarà il passato e il futuro della Ryder Cup, ossia il capitano di Parigi 2018 Thomas Bjorn e quello di Winsconsin 2020, Padraig Harrington.

 

6. Gli italiani? Possono vincere?

Matteo Manassero Open d'Italia di golf 2019

Matteo Manassero (foto Ansa/Matteo Bazzi)

Sulla carta le chances di arrivare fino in fondo all’Open d’Italia di golf 2019 riguardano anche i nostri giocatori. La colonia azzurra è composta da 13 italiani. In spolvero, oltre a Francesco Molinari, ci sono Andrea Pavan e Guido Migliozzi.

Gioca in casa Renato Paratore. Dodo Molinari appare in ripresa. Occhi puntati su Lorenzo Gagli, Nino Bertasio e Filippo Bergamaschi. Osservato speciale Matteo Manassero. Al debutto assoluto da professionisti Francesco Laporta, Lorenzo Scalise, Edoardo Raffaele Lipparelli ed Enrico Di Nitto.

 

7. Mercoledì è giorno di Pro Am, cos’è?

Ogni torneo di livello ha un prologo a squadre. Ciascuna squadra è composta da un PROfessionista (che così testa il percorso di gioco) e tre AMateur, ossia dilettanti. Questi possono essere personaggio di sport o spettacolo, sponsor o addetti ai lavori. All’Olgiata i team in gara oggi saranno 26: al via Rose, i due Molinari, Casey, Poulter, Willett, Pavan, Paratore, Migliozzi e Bertasio. Si gioca con formula Tour Scramble & Use Your Pro. Partenza shotgun (ossia tutte le squadre insieme dai vari tee del tracciato) alle ore 13. Vi sarà anche un team di giocatori diversamente abili, Tommaso Perrino, Edoardo Biagi e Riccardo Bianciardi, guidato da Shane Lowry, vincitore dell’Open Championship. Tra i vip Andrea Pirlo, Simone Pepe e Claudio Amendola.

 

8. Golf e dintorni: oltre alla gara cosa c’è all’Olgiata?

Villaggio commerciale e Family Open sono le due anime di quello che sta attorno alla gara dell’Open d’Italia di golf 2019.

Open d'Italia di golf 2019

Il pubblico alla prima giornata della 75/a edizione dell’Open d’Italia di golf (Foto Ansa Filippo Venezia).

Mondanità e affari caratterizzeranno il primo mentre il secondo sarà dedicato ai più piccoli. Dalle ore 9 alle ore 19 i bambini, con il supporto di educatori Coni, potranno svolgere discipline come danza sportiva, ginnastica, hockey su prato, arrampicata sportiva, tiro con l’arco, scherma, pallavolo, rugby e pallacanestro. Sarà possibile, grazie all’attrezzatura US, far avvicinare i bambini al mondo del golf. Anche nel villaggio commerciale i maestri della PGA Italiana saranno a disposizione per tutti coloro che vorranno provare il primo swing.

Chi volesse interpellare il maestro di fiducia del nostro blog non deve fare altro che cliccare qua.

 

9. Posso vederlo in tv? A che ora e dove?

Nonostante la diretta online sia il metodo migliore per vivere l’Open d’Italia dal di dentro, quest’anno la copertura televisiva sarà totale con differite su RAI Sport +HD (diretta nel giorno finale) mentre live saranno Sky e GOLFTV.

 

10. E sui social?

Blog, siti, Federgolf e European Tour non mancheranno di offrire la copertura social. 

Open d'Italia di golf 2019

Francesco Molinari in posa (foto Sam Greenwood/Getty Images/AFP).

L’hashtag è #italianopen. Come in ogni gara che si rispetti anche all’Open d’Italia sono ammessi gli smartphone a patto di usarli in modalità silenzioso e di inviare una foto alla nostra rubrica “Imbucato, il selfie del golf“.

 

11. Quando costa assistere all’Open?

Open d'Italia di golf 2019

Tifosi all’Open d’Italia 2018.

Giovedì e venerdì il biglietto per l’Open d’Italia di golf 2019 costa 15 euro. Sabato e domenica l’ingresso è fissato in 20 euro. L’abbonamento alle quattro giornate costa 50 euro. I tesserati a Federgolf pagano 40 euro. Accesso gratuito agli under 18 e ai diversamente abili.

Open d’Italia di golf 2019

Una risposta a “Open d’Italia di golf 2019, tutto in undici domande e risposte

  1. A chi piace il golf, credo sia una manifestazione tra le prime al mondo poi in Italia in un contesto meraviglioso come l’olgiata. Speriamo che i nostri con in testa Molinari f. Possano comportarsi bene. Auguri e buon open d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *