Guerra in Ucraina, al bando golfisti russi e bielorussi

Anche R&A, autorità golfistica mondiale (solo negli Usa e in Messico non ha competenza), ha deciso di mettere al bando i golfisti russi e bielorussi dopo l’invasione dell’Ucraina.

A questi professionisti (non molti e non di primissimo piano) sarà vietato partecipare ad ogni tipo di competizione.

In una nota, R&A ha sottolineato che “deplora le azioni della Russia in Ucraina, sostenendo il popolo ucraino e i nostri amici della Federazione ucraina di golf”. Pertanto “appoggia pienamente le raccomandazioni del CIO e della International Golf Federation nell’escludere Russia e Bielorussia da qualsiasi evento di golf”.

R&A parteciperà inoltre a “offrire un supporto diretto alla Federazione ucraina di golf”.


Una risposta a “Guerra in Ucraina, al bando golfisti russi e bielorussi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.