Jon Rahm chiude il 2021 da numero uno al mondo

Jon Rahm
SAN DIEGO Jon Rahm (Foto di Sean M. Haffey / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP)

Jon Rahm si prepara a chiudere il 2021 da numero 1 del golf mondiale. Tocca a lui, per fortuna, tenere alto il nome del golf continentale in un anno non da incorniciare per gli europei.

Lo spagnolo, con un totale di 9.4821 punti, precede in classifica gli americani Collin Morikawa (che la scorsa settimana all’Hero World Challenge ha sprecato la possibilità di sorpassare l’iberico) e Dustin Johnson, rispettivamente al secondo e al terzo posto.

E’ rimasta invariata, questa settimana, la Top 10: gli americani la fanno sempre da padrone con sei giocatori nei primi dieci. E se si allarga l’orizzonte la situazione non cambia: nei primi venti sono ben 13 i giocatori statunitensi.

Tra i migliori cento giocatori c’è sempre un solo azzurro, Guido Migliozzi. Il vicentino, risalito dalla 94/a alla 92/a posizione (con 1.6036 punti).

E’ invece 168esimo (1.0368) il pugliese Francesco Laporta. Più indietro ecco poi Francesco Molinari, da 228esimo a 231esimo (0.7796). A seguire, alla posizione numero 249 c’è Renato Paratore (0.7641).


Thornbjorn Olesen è innocente: “Non era in sé, ha agito da automa”


Golfando sui social
La pagina Facebook
La community (iscriviti al gruppo)
Segui @golftgcom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.