“Covid-19, il male più brutto della mia vita”: il racconto della caddie Missy Pederson

Senso di oppressione al torace, mal di testa e febbre dopo una notte insonne. La corsa in ospedale e le prime cure. Missy Pederson, caddie di Brittanny Lincicome (proette vincitrice di due Major in carriera), racconta il suo calvario per sconfiggere il Covid-19.

HARRISON Brittany Lincicome con la caddie Missy Pederson al KPMG Women’s PGA Championship 2015(foto di David Cannon/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Golf e coronavirus, “io chirurgo e golfista vi dico che servono staff formati e giocatori informati”

Questo post nasce da un dibattito su Facebook dopo la pubblicazione dell’elenco delle possibili novità legate a golf e coronavirus. Credo sia lo spunto per ampliare la discussione.

di Giovanni Mariotta

Sono Giovanni Mariotta, ho 40 anni, sono un chirurgo in una struttura privata romana e un appassionato di golf. Gioco a Castelgandolfo. Dopo alcune settimane di stop forzato causa lockdown sembra vedersi una piccola luce in fondo al tunnel.

Continua a leggere

Api e golf, alla Montecchia “convivono” bene

Api e golf possono andare di pari passo e convivere a lungo in un 18 buche. Se l’essere umano non diventa molesto, questi insetti trovano un habitat adeguato anche in un percorso di golf.

Api e golf, uno dei bug hotel alla Montecchia.

Api e golf, uno dei “bug hotel” alla Montecchia.

Ne sanno qualcosa al Golf della Montecchia e a quello di Frassanelle dove si ospita il Progetto Pollinator, iniziativa monitorata e curata dal museo di Padova ”Esapolis” e dalla start up “Atelier del Miele”. Al centro dell’esperimento circa un milione di api.

Continua a leggere

Justin Thomas: “Sono stato operato per un melanoma”

Un gran bel sospiro di sollievo per Justin Thomas. Al professionista Usa è stato diagnosticato un melanoma sul polpaccio sinistro che ha reso necessario un intervento chirurgico. Ora, a bisturi lontano, il 26enne ne parla via social e invita tutti alla prevenzione.

ATLANTA Lo scorso agosto Justin Thomas nel giro di prova del Tour Championship (foto Sam Greenwood/Getty Images/AFP).

ATLANTA Lo scorso agosto Justin Thomas nel giro di prova del Tour Championship (foto Sam Greenwood/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Gary Player: il doping nel golf ci sarà sempre

Quella che si apre a Carnoustie è la 147esima edizione dell’Open Championship ma soprattutto la prima con la tolleranza zero al doping nel golf. Da giovedì i giocatori verranno sottoposti anche alle analisi del sangue per scoprire l’eventuale presenza di sostanze illecite. E su questa scelta piomba la scure di Gary Player: “Il golf non sarà mai completamente privo di droghe” ha detto.

BEDFORD HILLS - Una foto di repertorio di Gary Player durante il suo "Invitational" nel 2016 a New York (foto Afp): ora torna a parlare di Doping nel golf

BEDFORD HILLS Una foto di repertorio di Gary Player durante il suo “Invitational” nel 2016 a New York (foto Afp).

Continua a leggere

Golf senza età: dalla hole-in-one a 93 anni alle lezioni in una casa di riposo

E’ proprio vero: il golf spesso ti allunga la vita. Lo dimostrano due storie che arrivano da Stati Uniti e Italia con protagonisti un vecchio golfista e futuri giocatori in terza età: in Ohio un 93enne ha realizzato la sua prima hole-in-one, a Venezia nasce il primo corso di golf in una residenza per anziani. Insomma, un golf senza età.

Golf senza età.

Golf senza età.

Continua a leggere