Donne di golf PGAI in campo ad Alessandria per la ricerca contro il cancro

Donne di golf protagoniste per due giorni al Golf Club La Serra di Valenza (Alessandria). Sulle sue nove buche tra colline (si vedono gli Appennini liguri e il Monte Rosa) e boschi si giocherà martedì 13 giugno la Damiani Pro-Am.  Le ladies PGAI giocheranno per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Il giorno prima le proette proveranno il campo.

Donne di golf

La buca 2 del Golf Club La Serra

Al via giocatrici come Diana Luna (cinque vittorie sul tour europeo e una partecipazione in Solheim Cup) e Giulia Sergas (15 anni sul tour americano e olimpionica a Rio 2016). Loro e le altre pro metteranno in campo un gioco di tattica più che di potenza. Sarà uno spettacolo per chi vorrà seguirle.

Nessun biglietto d’ingresso per il pubblico, golfista o meno. Gli spettatori avranno la possibilità di interagire, di provare, di partecipare a contest e lotterie, di giocare per una buona causa. Quella della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, onlus presieduta da Donna Allegra Agnelli. La Agnelli ha costituto a Candiolo un polo oncologico di eccellenza. Si assicura il ciclo completo di trattamento diagnostico e terapeutico. Inoltre si offre loro l’accesso alle dotazioni tecnologiche più all’avanguardia.

Donne di golf

PHOENIX – Giulia Sergas e Costantino Rocca

Si vinceranno gli oggetti preziosi della Maison Damiani, partner dell’evento come per due edizioni dell’Open d’Italia. Scelta non casuale: il Gruppo Damiani, il cui vice presidente Giorgio Damiani è golfista e socio del La Serra, produce i propri gioielli a Valenza dal 1924. Il gruppo accoglie sempre favorevolmente occasioni di promozione e sviluppo della città.

La gara è da seguire martedì 13: si sfidano 24 squadre di cinque giocatori ciascuna, una Proette e quatto amateur, che scelgono i due migliori risultati per buca.

Sarà una giornata per giocare, imparare, ammirare, scoprire, divertirsi e fare anche del bene. Una sana e informale atmosfera di campagna attende gli ospiti anche in club house. Si tratta di un cascinale monferrino dei primi Ottocento con una bella vista su Valenza e la Valle del Po.

Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro onlus – E’ nata nel 1986 con lo scopo di realizzare un istituto per la ricerca e la cura dei tumori e di sviluppare progetti di ricerca scientifica in ambito oncologico. La Fondazione svolge oggi anche attività di fundraising finalizzate allo sviluppo del Centro di Candiolo e all’aggiornamento continuo del patrimonio strumentale e tecnologico. Si avvale di 22 Delegazioni su tutto il territorio regionale per sensibilizzare i cittadini del Piemonte sul tema della ricerca oncologica e sul contributo alla raccolta fondi. Questo evento è promosso dalla Delegazione di Alessandria.

Damiani S.p.A. – Fondata a Valenza nel 1924 e guidata oggi dalla terza generazione, è capofila del Gruppo Damiani, leader nel mercato italiano della produzione e commercializzazione di gioielli e di orologi di alta gamma. Attivo nel settore della gioielleria con marchi di proprietà quali Damiani, Calderoni 1840, Salvini e Bliss, il gruppo possiede inoltre la catena Rocca 1794, con oltre 200 anni di storia nella vendita retail dei più noti marchi di orologeria e alta gioielleria.

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF: GUARDA LE FOTO E MANDA LA TUA

STUDIARE L’INGLESE E GIOCARE A GOLF? E’ POSSIBILE

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *