Antonio Castro, da Cuba alle Robinie per il golf

C’era anche Antonio Castro alle Robinie dove si sono tenuti i primi Mondiali di Pitch & Putt. Il figlio di Fidel, da sempre appassionato di golf, era nei panni di accompagnatore del team cubano.

Antonio Castro

Antonio Castro e Alessandro Albani (fonte Facebook)

Il debole che il settimo figlio naturale di Fidel Castro nutre per il golf è nota.

Chissà se sarà un punto a suo favore o meno nella successione alla leadership cubana. Antonio è indicato tra i potenziali eredi di Raul Castro che ha annunciato il ritiro nel 2018. Lui, classe 1969, è figlio del lider maximo e di Dalia Soto del Valle. Di professione è medico ortopedico ma uno con un cognome simile non può non sentire il richiamo del suo Paese.

Nel circolo di Solbiate Olona, Castro ha cercato di passare inosservato (tuta da ginnastica e lontano dai giornalisti) ma il segreto è durato ben poco. Ecco nella foto con il consigliere comunale di Busto Arsizio, Alessandro Albani.

 

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM


TI POTREBBE INTERESSARE:

NEWS IN BREVE: CLICCA, LEGGI E SEGNALA LA TUA

STORIE DI GOLFLE BELLE DEL GOLF – GUARDA LE FOTO

SCHEDA: DIECI ANNI DI GIOCATORI AZZURRI SULL’EUROPEAN TOUR

GIOCO PERCHE’: ECCO TUTTI I MOTIVI DEI LETTORI

E TU? CLICCA E SCRIVI IL TUO

LE LEZIONI DEL MAESTRO FERRUCCIO CROTTI

IL GOLF NELLA TESTA: PARLA LA MENTAL COACH SONJA CARAMAGNO

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF – SPECIALE – IL SELFIE DEI VIP

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Antonio Castro, da Cuba alle Robinie per il golf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *