Luca Lotti: “La Ryder Cup si farà” – E a Golfando: “Non voglio mollare per niente”

Potenza dei social: un commento su Facebook riaccende la speranza Ryder Cup a Roma nel 2022. Il commento arriva da uno dei protagonisti della corsa alla fidejussione chiesta dal board inglese. Nella fattispecie si tratta di Luca Lotti, ministro dello Sport che, venerdì, ha scritto: “La Ryder si farà”. Lo ha fatto rispondendo a un post di Nicola Risaliti, amico di vecchia data del ministro.

Ryder Cup

Luca Lotti (Foto Ansa)

Quattro parole nero su bianco su uno smartphone, non protocollate e con un errore di battitura (dovuto, penso, al famigerato T9). Quattro parole che rompono quel muro di silenzio sulla Ryder Cup a Roma interrotto solo dal dg MontaliQuattro parole confermate a Golfando sempre attraverso i social dallo stesso ministro nella tarda serata di venerdì. Alla domanda circa eventuali novità, il ministro ha risposto con un “no, in realtà dobbiamo ancora aspettare per avere certezza ma non voglio mollare per niente”.

Ryder Cup, bicchiere mezzo pieno o…

L’uscita arriva tre giorni dopo la missione inglese di Lotti che a Londra ha incontrato i responsabili della Ryder Cup. Il ministro ha spiegato loro – crediamo – la posizione del governo e la situazione italiana. Top secret la risposta del board ma ora un pizzico di ottimismo in più c’è.

Luca Lotti a @golftgcom: la #RyderCup a Roma si farà. Non voglio mollare per niente Condividi il Tweet

Resta da capire quali siano i tempi per sapere se il “Marco Simone” ospiterà l’edizione 2022 o se l’Italia si arrenderà. Sappiamo che c’è la fila per subentare.  Superato l’ultimatum del 17 marzo, pare che una data papabile sia il prossimo 10 aprile. La data arriva direttamente da Giovanni Malagò, presidente del Coni, che ha auspicato una “soluzione di carattere legislativo”.

TUTTO SULLA RYDER CUP 2022 A ROMA


TI POTREBBE INTERESSARE:

 

LE LEZIONI DEL MAESTRO FERRUCCIO CROTTI

IL GOLF NELLA TESTA: PARLA LA MENTAL COACH SONJA CARAMAGNO

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

20 risposte a “Luca Lotti: “La Ryder Cup si farà” – E a Golfando: “Non voglio mollare per niente”

  1. Agli italiano servono soldi per non morire di fame e questi fanno il golf club con i soldi degli italiani,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

  2. BRAVO!! METTIAMO A DISPOSIZIONE MILIONI DI EURO PER IL GOLF!! CHISSENEFREGA DEI TERREMOTATI!! VAI COSÍ…
    LE CASE PER QUEI DISGRAZIATI POSSINO ANCHE ASPETTARE!!

    • Buongiorno Claudio, Mario e Salvatore, ripetiamo per l’ennesima volta: si tratta di fondi a garanzia, non di fondi stanziati. Non speculiamo sulla pelle dei terremotati.

      • … e vuoi scommettere che non troveranno le coperture necessarie e allora faranno ricorso al fondo. In Italia è la regola.

        • Dei 97 milioni più di 40 sono già neri su bianco ora. Seguendo il suo ragionamento l’Italia non deve più fare investimenti? La Ryder Cup porta posti di lavoro.

      • LO SO BENISSIMO CHE SONO “A GARANZIA” . . . MA INVECE DI DARLI PER LE GARE DI GOLF PERCHE’ NON LI DATE “A GARANZIA” PER COSTRUIRE (SUBITO) UN PO’ DI CASE DECENTI A QUELLA GENTE? NON E’ FORSE PIU’ IMPORTANTE DEL GOLF . . . O NO?

        • Claudio, “li date” in che senso? Io non do niente a nessuno non essendo io al governo o in federazione o nella stanza dei bottoni. I terremotati non hanno bisogno di fondi a garanzia come il golf bensì di fondi stanziati e in fretta. Sono due cose ben diverse.

        • Non credo che Mago Merlino sia un contribuente italiano. Parte dei fondi è già nero su bianco, per l’altra si potrà lavorare ma, mi creda, il golf attira sponsor e turisti da tutto il mondo.

  3. Solo chi non capisce nulla dello sport e del ritorno economico che avrà Italia dalla ryder Cup può non volerla questo è un italiano stolto

    • SE ESSERE UN “ITALIANO STOLTO” VUOL DIRE FREGARSENE DEL GOLF (SPORT MOLTO POPOLARE FRA LA GENTE “NORMALE”) SONO MOLTO FELICE DI ESSERE UN “ITALIANO STOLTO”!!!!

  4. GIUSTO PER NIENTE!!!! NON ME PUÒ FREGARE DI MENO DEL CALCIO O DI QUALUNQUE ALTRO SPORT DI FRONTE AI BISOGNI IMPELLENTI DI CHI HA PERSO TUTTO! E SE LE SEMBRO “POPULISTA” VISTO CHE ORA VA TANTO DI MODA DARE DI POPULISTA A CHI CERCA DI SUGGERIRE SEMPLICEMENTE UN PO’ DI BUON SENSO… EBBENE SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE POPULISTA!!!!

    • Non le ho dato del populista. Se io Stato metto oggi a garanzia 97 mln di euro (dei quali 40 circa già coperti…) e domani ne incasso di concreti 25 in entrate fiscali (che mai sarebbero arrivati), offrendo un assist al turismo e creando posti di lavoro… mi si può tacciare di mancato buon senso?

  5. SE TU FOSSI IL GOVERNO FATESTI BENE A DARE FINALMENTE UN ASSIST A CHI NE HA VERAMENTE BISOGNO!!! SENZA STARE DIETRO ALLE GARE DI GOLF!! DA RETTA!!!…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *