Alfred Dunhill, Chicco Molinari si gioca tutto

Colpo di coda nel finale di 2014 e avvio di European Tour 2015 per Francesco Molinari: il torinese, quarto con 203 colpi (-13), è in corsa per il titolo alla vigilia dell’ultimo giorno dell’Alfred Dunhill Championship, a Malelane in Sudafrica. Molinari è a tre colpi dal leader, il sudafricano Branden Grace (-16), che ha notevolmente rallentato con un 72 (par) dopo i primi due giri ad alta velocità. Secondo il danese Luca Bjerregaard (-15), terzo Danny Willett (-14).

Ha recuperato sette posizioni Renato Paratore, al debutto nel circuito, 31° con 213 (-3), mentre ne ha perse 23 Alessandro Tadini, 61° con 219 (+3).Francesco Molinari

Francesco Molinari ha girato in 70 (-2) fissando praticamente lo score con tre birdie e un bogey sulle prime dieci buche. Poi non si è staccato dal par fino alla 18ª sprecando qualche colpo in dirittura d’arrivo, come aveva fatto nel secondo turno. Naturalmente ciò non toglie nulla alla sua ottima prestazione e nemmeno alle sue speranze di terminare ancora più in alto per rientrare tra i primi 50 classificati nel world ranking.

E’ uscito al taglio per due colpi Andrea Pavan.

Il montepremi è di 1.500.000 euro.

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *