Ecco l’unica buca su un’isola fluttuante e raggiungibile solo… via traghetto

La 14 di Coeur d'Alene

Immagine 1 di 4

Foto IberPress

Devi essere molto sicuro del tuo ferro se vuoi finire la buca numero 14 nello Stato dell’Idaho. Al Lake Coeur d’Alene Golf Resort infatti esiste l’unico green al mondo che galleggia: in confronto le ben temute isole che arricchiscono i nostri cercatori di palline usate sono roba da dilettanti. Qua si parla di una buca che viene spostata ogni volta a seconda della difficoltà della gara, comandata da un computer e difesa da cinque alberi e due bunker. Come dire: già potrebbe essere un’impresa avvicinarsi alla bandiera, se poi ci si mette anche un albero…

“La 14 è l’ultima frontiera del golf – ha detto Andy Mackimmie, responsabile tecnico del percorso – Arrivi sull’isola e sei un eroe. Altrimenti arricchirai i fondali del lago”.

Una volta effettuato il tee shot (e se la pallina centra il green) il giocatore sale su un piccolo traghetto chiamato Putter e raggiunge l’isolotto. Sul green un addetto del campo controlla arrivi e partenze e rilascia un certificato di missione compiuta a chi la mette in bandiera.

Si tratta di un par 3 dalle misure ovviamente molto diverse: per il gentil sesso si va da 86 a 125 metri, per gli uomini da 134 a 200.

Per saperne di più clicca qua

“GIOCO A GOLF PERCHE’…” LEGGI IL RACCONTO DEI LETTORI

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *