Ryder Cup 2021 di golf – Le news

Siamo al conto alla rovescia: dal 21 al 26 settembre si gioca la Ryder Cup 2021. Questa edizione si tiene negli Stati Uniti, a Whistling Straits (Wisconsin). Il Team Europe è detentore del titolo.

Cerchiamo di raccontare la lunga marcia di avvicinamento alla Ryder Cup 2021 in terra americana.

TUTTE LE NEWS

16. Garcia e Poulter a caccia di record, Lowry…

15. Team Europe, a chi la terza wild card

14. Team Europe, Francesco Molinari: non ci sarò

13. Team Europe, tre wild cards in cerca di padrone

12. Si allarga il gruppo dei vicecapitani di Team Europe

11. Ryder Cup 2021. Health First batte America First

10. +++UFFICIALE: RINVIATA LA RYDER CUP 2020+++

9. VERSO IL RINVIO – Stenson: meglio a porte chiuse che rinviata

8. VERSO IL RINVIO – A Whistling Straits porte chiuse e tifosi virtuali?

7. Sei campioni in cerca di una Ryder

6. VERSO IL RINVIO – Il coronavirus mette in dubbio la Ryder

5. Biglietti esauriti in 50 minuti

4. La formula

3. Cos’è la Ryder Cup

2. Quando si gioca

1. Dove si gioca



 

Garcia e Poulter a caccia di record,
Lowry di Ryder Cup


E venne il giorno del Team Europe al completo per la Ryder Cup 2021 nel Wisconsin. Padraig Harrington non ha di fatto sorpreso convocando la coppia di esperti Garcia e Poulter e il debuttante Shane Lowry.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA


 

Team Europe, a chi la terza wild card

Tre stelle del Team Europe (Rose, Poulter-Garcia) provano il campo (Afp)

A 48 ore dall’annuncio ufficiale della squadra che sfiderà il Team Usa a fine mese, crescono le voci sulle tre wild cards che Padraig Harrington sceglierà. Con Francesco Molinari che si è chiamato fuori, quest’anno non ci saranno italiani nella selezione europea.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA


 

Francesco Molinari: non ci sarò, giochi chi sta bene


L’eroe di Parigi 2018 getta la spugna. L’annuncio al termine dell’Open d’Italia: “Non ci sono speranze per me, vada chi sta bene” dice Francesco Molinari…

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA


 

Team Europe, tre wild cards in cerca di padrone

Per tenere la coppa nel Vecchio Continente la selezione europea dovrà dare il 110%. Ma chi c’è oggi nel Team Europe? La “nostra” squadra segue criteri diversi da quella americana. A partire dal numero delle wild cards.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA


 

Si allarga il gruppo dei vicecapitani di Team Europe

Martin Kaymer

Padraig Harrington chiama altri due big nel suo gruppo di lavoro in vista del Wisconsin. Si tratta dei nuovi vicecapitani di Ryder Cup Martin Kaymer e Graeme McDowell.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA


 

Health First vince su America First

Ryder Cup 2021

Da Jon Rahm a Sergio Garcia, da Justin Rose a Patrick Reed, la voce è praticamente unanime: giusto rinviare al 2021 la Ryder Cup 2020 del Wisconsin.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.

 


 

+++UFFICIALE: RINVIATA LA RYDER CUP 2020+++

Ryder Cup 2021

Il coronavirus come l’attacco alle Torri Gemelle: la pandemia fa slittare la Ryder Cup 2020 proprio come gli attentati terroristici fecero rinviare quella 2001.
PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.

 


 

“Ryder Cup ’20? Meglio a porte chiuse che rinviata”

Henrik Stenson

A Henrik Stenson la Ryder Cup va bene anche senza pubblico. E’ una voce fuori dal coro quella dello svedese che non vede di buon occhio un eventuale rinvio della sfida.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.

 


 

A Whistling Straits porte chiuse e tifosi virtuali?

Quella di Whistling Straits nel Wisconsin è una Ryder Cup destinata a passare alla storia. Sarà di certo la prima in epoca di coronavirus e forse anche la prima senza spettatori e con virtual fan. Non siamo al fantagolf ma è una delle ipotesi al vaglio.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.

 


 

Sei campioni in cerca di una Ryder

Ryder Cup 2020
(marzo 2020) – Mancano sei mesi al primo tee shot. I due capitani, Padraig Harrington e Steve Stricker, stanno selezionando i team di lavoro e, perché no, si sono guardati in giro prima dello stop per pandemia.  

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.

 


 

Il coronavirus mette in dubbio la Ryder

Ryder Cup 2020

Padraig Harrington (foto Andrew Redington/Getty Images,/AFP)

(marzo 2020)  – In quasi cent’anni di storia, solo nel settembre 2001 non si giocò la Ryder Cup per rispetto delle migliaia di vittime dell’attacco all’America e per ragioni di sicurezza.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.

 


 

Biglietti esauriti in 50 minuti

Ryder Cup 2020

(Ottobre 2019) – Esauriti in 50 minuti i biglietti per la Ryder Cup 2020 a Whistling Straits (Wisconsin). Un sold out che ha mandato su tutte le furie chi è rimasto a mani vuote.  

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.

 


 

La formula della Ryder Cup 2020

Ryder Cup 2020

Il pubblico sulla buca 1 a Le Golf National 2018

Team Europe e Team Usa sono composti da dodici giocatori. Per il Vecchio Continente ad oggi otto professionisti si qualificano in base a due diversi ordini di merito mentre gli altri quattro vengono selezionati dal capitano Harrington. Per gli americani le wild card sono tre.

Il ranking è pubblico e aggiornato gara dopo gara dell’European e del PGA Tour.

Per consultare le classifiche è sufficiente cliccare qua.

La formula si snoda su tre giorni di gara: i primi due in coppia, il terzo con i dodici singoli. In coppia si giocano otto foursomes e otto fourballs.

Nei foursomes i golfisti giocano in alternanza sempre la stessa pallina. Nei fourballs (in Italia chiamata “quattro palle”) ogni pro gioca la sua pallina: vince la buca il team del giocatore con lo score più basso. E’ possibile il pareggio.

In tre giorni ci sono in palio 28 punti complessivi: vince chi ne conquista almeno 14.5. In caso di parità la Ryder Cup resta al campione uscente.

Oggi il titolo è in mano all’Europa.

 


 

Che cos’è la Ryder Cup

Ryder Cup 2020

Team Europe vincente a Parigi 2018

Per chi non lo sapesse ancora, ecco in estrema sintesi di cosa stiamo parlando.

La Ryder Cup è una sfida tra Stati Uniti e Europa che si gioca dal 1927 ogni due anni in alternanza in uno dei due continenti. Inizialmente la gara era tra Stati Uniti e Inghilterra. Poi, nel 1979, è stata allargata a giocatori del continente europeo. Il nome viene mutuato da Samuel Ryder, uomo d’affari inglese che donò il primo trofeo.

Si tratta di uno dei principali eventi sportivi al mondo per ascolti tv e volume d’affari e in palio non c’è un solo euro o un solo dollaro. Si gioca “solo” per quella coppa e per il prestigio.

In Europa la Ryder Cup si è sempre disputata su percorsi britannici tranne che nel 1997 quando la sede fu Valderrama (Spagna) e nel 2018 (Parigi). L’edizione 2023, quella in Italia, sarà la terza lontana dalla terra d’Albione.

 


 

Le date della Ryder Cup 2020

Ryder Cup 2020

KOHLER Steve Stricker e Padraig Harrington in posa col trofeo durante la giornata “Un anno alla Ryder Cup 2020” (foto di Andrew Redington/Getty Images,/AFP)

Tra presentazioni, cerimonie ed eventi si parte il 22 settembre 2020 per finire il 27. La gara vera e propria scatta il 25 settembre.

Ryder Cup 2020 – Dove si gioca

Gli Stati Uniti hanno scelto il “Straits Course” del circolo di Whistling Straits, nella città di Kohler, Wisconsin. Il percorso è stato sede di tre edizioni del PGA Championship: nel 2004 vinse Singh, nel 2010 Kaymer e nel 2015 Day.

Ryder Cup 2018 di golf

Golfando sui social:
La pagina Facebook
– La community (iscriviti al gruppo)