Como, Teodoro Soldati muore a 15 anni

Teodoro Soldati

Ciao Teodoro

Una pagina nera come la pece per una famiglia di Como e per il golf italiano: nelle scorse ore una malattia fulminante (probabilmente una leucemia) si è portata via per sempre Teodoro Soldati, 15enne promessa del green di casa nostra e  da anni nel giro delle Nazionali.

E’ una notizia che colpisce lo stomaco perché morire a 15 anni è una bestemmia: a quell’età la vita è appena iniziata ed è straboccante di tanti, bellissimi, progetti. Quelli di Teodoro forse comprendevano una sacca da golf, un tee e un guantino. Sognava di girare i campi d’Italia per mandare una pallina in buca col minor numero di colpi possibili.

Per quel che può valere, ricordiamo che il giovanissimo comasco il 3 maggio scorso aveva vinto il Campionato Nazionale Medal/Trofeo Franco Bevione. Era felice perché era  il suo quinto titolo italiano individuale dopo aver conquistati quelli Baby (2010-2011), Dilettanti Match Play (2013) e Ragazzi Match Play (2014). In campo internazionale si era imposto nel Belgian International Boys (2012) nell’English Boys Under 13 (2012) e negli Internazionali d’Italia Under 16 (2014).Ha disputato le ultime sue gare in maglia azzurra, che indossava da più di tre anni, con la compagine Boys, che settimana scorsa difendeva il titolo in Finlandia. Dopo aver preso parte alla qualificazione medal e aver giocato il doppio nel primo match play aveva dovuto ritirarsi perché non si era sentito bene.

Da giovedì Teodoro Soldati gioca su un green diverso, senza handicap e senza ostacoli d’acqua. Alla famiglia le più sentite condoglianze. (Sauro Legramandi)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

15 risposte a “Como, Teodoro Soldati muore a 15 anni

  1. Anche io ho un ragazzo di 15 anni non ho parole… un abbraccio infinito ai genitori di questo bellissimo ragazzo che ora sorride in cielo.

  2. Averlo visto crescere ( un fenomeno , un VERO FENOMENO!!) da piccino con il suo maestro di allora, Emilio, fa stringere il cuore. Una vera atrocità non vederlo più sui campi…a scuola….
    Lascia un vuoto incolmabile perché a soli 16 anni era un UOMO FATTO E FINITO con la sua serietà e il suo talento. Addio GRANDE piccolo CAMPIONE. Un abbraccio “da papà” a tutta la sua famiglia.

  3. Caro Teo, tra i tuoi tanti impegni c’era spazio anche per la musica e per la banda del paese. Sostenevi la banda con le percussioni e la batteria. I ragazzi della banda ti accompagneranno alla tua nuova casa. Le note saliranno in alto solo per te.

  4. Condoglianze per questa grandissima disgrazia
    Non dovrebbe mai succedere di sopravvivere ai propri figli
    Un abbraccio di cuore alla famiglia

  5. Già, morire così giovane, senza nemmeno avere la possibilità di tentare una cura, è proprio una bestemmia! Un abbraccio ai genitori. Ciao Teodoro.

  6. Teodoro sarà il campione di Dio…vincerà l’eternità della vita giocando con bellissimi angeli. Anche lui sarà il beato dei ragazzi che faranno lo stesso gioco.Per il Signore Gesù Cristo che ha versato il sangue per noi.

  7. Sopravvivere a te Teo, sarà per i tuoi genitori e la tua famiglia una prova dilaniante e faticosa. Solo tu con la tua forza, quella che hai sempre dimostrata, solo tu ora potrai da lassù quale “angelo golfista lo sarai e diventerai…. solo tu potrai aiutarli.
    Con tanta tristezza nel cuore … Buon viaggio indimenticabile Teo! ♥️lo

  8. non ci sono parole,sono notizie che lasciano attoniti…forse unica consolazione il detto “muore giovane chi al cielo è caro”……………………………………………

  9. Difficile trovare le parole! Tanta sofferenza , tanta rabbia!
    Teo sei stato un ragazzo è uno sportivo straordinario. Impossibile dimenticarti!
    Ora tutti dobbiamo stringerci intorno alla tua famiglia nel tentativo di dargli un piccolo conforto ad un dolore così ingiusto e incontenibile!
    Sono certa che sarai in cielo e col tuo sorriso ci aiuterai a ritrovare un po di serenità…col tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *