In Austria vince Chris Wood, Paratore 32esimo

Chris Wood

Chris Wood

Renato Paratore si è classificato 32° con 285 colpi (-3), interrompendo una spirale di quattro tagli consecutivi, nel Lyoness Open (European Tour) vinto con 273 (-15) dall’inglese Chris Wood. Sul percorso di Atzenbrugg in Austria, è letteralmente crollato, spianando la strada agli avversari, il francese Gregory Bourdy, che dopo tre giri in vetta, è stato spedito al sesto posto (-9) da un 78 (+6). E’ rimasto al secondo lo spagnolo Rafael Cabrera Bello (275, -13), e hanno occupato il terzo, completando il trionfo inglese, Robert Rock, Robert Dinwiddie e Matthew Fitzpatrick, mentre Bourdy è stato affiancato dallo svedese Kristoffer Broberg e dallo statunitense John Hahn.
Wood, terzo all’attacco del giro finale con cinque colpi di ritardo da Bourdy, ha effettuato un giro senza sbavature con cinque birdie per un 67 (-5) che gli ha permesso di sorpassare Cabrera Bello e di ottenere il secondo titolo nel circuito, dopo quello nel Qatar Masters (2013), insieme a un assegno di 250.000 euro su un montepremi di 1.500.000 euro.

Paratore è andato due colpi sopra par con un doppio bogey in apertura, poi li ha recuperati con due birdie nel resto del percorso.

 

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *