Josh Gardner, maestro di golf ed eroe: salva la vita a un automobilista finito nel laghetto

Messaggio a tutti i maestri da golf: guardatevi ben attorno quando insegnate agli NC le basi di grip e swing, Il vostro sguardo è fondamentale non solo per correggere difetti ed errori ma anche per salvare addirittura vite umane. E’ un invito quanto mai da prendere in considerazione Josh Gardnervisto quanto accaduto in Canada dove è andato in scena il più classico dei sabati da eroe. Il protagonista si chiama Josh Gardner e diriga la scuola al Canyon Meadows Golf and Country Club. Gardner sta insegnando golf quando il suo sguardo viene attirato da un qualcosa di non ben definito proveniente dalla collina vicina al campo. Pochi secondi e l’uomo realizza che si tratta di un minivan in caduta libera e destinato a finire contro un roccia e con ogni probabilità poi dentro uno dei laghi del percorso. “Ho sentito l’urto lungo la collina e ho visto quel van precipitare di sotto – ha raccontato al Calgary Sun – Mi sono avvicinato all’acqua, ho chiamato ma nessuno da là dentro mi ha risposto”. A Josh non rimane altro che tuffarsi e cercare di tirar fuori i passeggeri. Dotato di buon fisico e altrettanti buon polmoni il maestro di golf si immerge e riesce ad aprire la portiera del van. Josh mette le mani attorno al conducente, lo strappa all’acqua e lo riporta a galla. Quindi il salvataggio con i suoi allievi, veloci sia ad allertare il 911 e poi a mettere al sicuro il conducente della vettura. Si trattava di un 40enne che ha perso il controllo della vettura per motivi ancora in fase di definizione. “E’ stato l’istinto che mi ha detto cosa fare – chiosa Gardner – e sono convinto che chiunque al mio posto avrebbe fatto lo stesso.”

Foto tratta da www.pgaofalberta.com

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *