Renato Paratore tra il sogno dello US Open e una rivincita

Quando c’è freddo e c’è vento Renato Paratore vince. Tre anni fa s’impose nel Nordea Masters dopo un quarto giro alquanto piovoso e umido. Sabato ha concesso il bis al Betfred British Masters dove il sole tiepido ha ceduto il passo a folate di vento per lunghi tratti.

Renato Paratore

Renato Paratore (Getty Images)

Continua a leggere

Renato Paratore a Mauritius non si fa il regalo di compleanno più bello

Il primo playoff non lo si dimentica mai: Renato Paratore si è giocato al playoff la vittoria all’Afrasia Bank Mauritius Open. Nello spareggio a tre il romano è purtroppo uscito per primo: a vincere è stato Rasmus Hojgaard con un eagle alla terza buca supplementare. Secondo, come Paratore, il terzo protagonista della sfida, ossia Antoine Rozner.

Continua a leggere

A Doha acuto di Pepperell ma è rimonta Paratore: è quarto

Seconda top ten stagionale per Renato Paratore: il romano chiude quarto al Commercial Bank Qatar Masters a Doha, con il miglior score di giornata (66 colpi, -6). La vittoria è andata a Eddie Pepperell (270, 65 69 66 70, -18) al primo successo sul Tour.

Eddie Pepperell

DOHA Eddie Pepperell in posa per un selfie dopo aver vinto il Qatar Masters golf (foto Afp)

Continua a leggere

Renato Paratore: sogno di vincere un altro torneo e scommetto su Tiger Woods

Prima affermarsi di nuovo sul Tour e giocare un major, poi disputare la Ryder Cup a Roma. Ha le idee chiare sul suo futuro vicino e lontano Renato Paratore che si racconta al dorso romano de “Il Corriere della Sera” di lunedì 19 febbraio. Nell’articolo firmato da Valerio Vecchiarelli  tra passato e presente il romano non disdegna una frecciatina a Franco Chimenti.

Open d'Italia

MONZA – Renato Paratore all’Open d’Italia 2017 (foto Ansa)

Continua a leggere