Regole del golf: Roberto Ballini spiega la 17-3 (e non solo) – VIDEO

Torniamo ad occuparci delle regole del golf. Grazie al video pubblicato da Marco Bucarelli per GolfTelevision.tv, Roberto Ballini spiega la novità del 2017. Ballini è il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri.

Regole golf

Roberto Ballini in campo per GolfTelevision.tv

Continua a leggere

Ryder Cup, siamo alla volata finale – Montali lancia il Project Work di golf

Ryder Cup o non Ryder Cup. Da oggi a venerdì 17 marzo ogni giorno potrebbe essere quello buono per la fidejussione. L’ultimatum era arrivato da Gian Paolo Montali che, nel frattempo, sta lavorando come se la Ryder a Roma fosse già certa. Il dg ne ha illustrato i contenuti a 75 studenti della Business School del Sole 24 Ore. Al Palazzo delle Federazioni di Roma, Montali ha parlato del Project Work che vede il golf come una materia di studio. Una materia da diffondere e rendere più accessibile.

Ryder Cup - Montali con la Ryder Cup tra gli studenti della Business School del 24 Ore

ROMA – Montali e gli studenti della Business School del 24 Ore

Continua a leggere

Lydia Ko accetta la sfida: la bottiglietta si ferma sul wedge – VIDEO

Nuovo tormentone virale: dopo tutti i vari challenge a fin di bene (ultimo il mannequin) , ora la sfida si gioca sull’acqua. Si chiama #evianBottleFlipChallenge la gara “lanciata” da Maria Sharapova nelle scorse settimane a Lydia Ko. La neozelandese di origini sudcoreane ha subito accettato.

Lydia Ko

SINGAPORE – Lydia Ko durante una conferenza stampa (Foto Afp)

Continua a leggere

Florida, alligatore affamato a spasso sul campo da golf

Ancora animali pericolosi in un campo da golf: un alligatore, con tanto di pesce in bocca “catturato” in qualche stagno vicino, ha attraversato “tranquillamente” la strada al Seven Springs Golf Club a Trinity (Florida). L’animale è quindi scomparso in un altro bacino d’acqua. Una simile scena poteva passare inosservata e, soprattutto, non finire su Internet? 

Continua a leggere

Il post del maestro Crotti / 13 – Lo slice

di Ferruccio Crotti

Si torna a praticare in grande stile con l’avvicinarsi della bella stagione e per questo s’intensificano le sedute in campo pratica. Con il filmato di oggi cerco di mostrarvi come lavorare per migliorare il vostro swing. In particolare occhi puntati sullo slice, su quella pallina che – involontariamente – parte a sinistra per poi aprirsi. 

Continua a leggere

Matteo Manassero: “Ho sbagliato a forzare lo swing in passato – Ai ragazzi dico: abbiate fiducia e provate il golf” VIDEO

di Sauro Legramandi @Sauro71

Campione in campo e campione fuori dal campo, Matteo Manassero accetta di rispondere a tre domande per il nostro blog qualche minuto della sua golf clinic al The Els Club di Dubai. Due domande arrivano da me, una da un solerte lettore. Il tramite si chiama Ornella Parigi, italiana di Dubai con la passione per il golf (grazie di tutto): lei ha organizzato lunedì pomeriggio la golf clinic e lei ha registrato le risposte. Non conosco Matteo di persona, lui non conosce me: avrebbe potuto rispondere con frasi generiche e non lo ha fatto. Lo ringrazio perché nelle sue parole non c’è nulla di scontato, sentitele.

OAKMONT Matteo Manassero con il suo caddie Job Sugranes nel primo giro dello US Open 2016 all’Oakmont Country Club (foto AFP)

Continua a leggere

Il post del maestro Crotti / 12 – Il punch shot

di Ferruccio Crotti

Cominciamo a parlare di colpi speciali, ossia di tutte quelle situazioni di gioco con la pallina non in un lie perfetto. 318x176_c_2_video_666363_videothumbnailSi tratta di colpi che affrontiamo ogni giro ma che con un pizzico di pratica in più potrebbero risultare meno ostici.

Iniziamo dalla palla bassa, dal cosiddetto punch shot. Continua a leggere

Palline da golf in acqua: ecco che fine fanno se giochi in riva al mare o all’oceano – VIDEO

“Nel 2009 CNN e New York Times hanno scritto che ogni anno negli Stati Uniti vengono perse circa 300 milioni di palline da golf. Quante finiscono in fondo all’oceano? Nessuno lo sa”

OCEANO PACIFICO Le palline in fondo a Carmel Bay

Continua a leggere

Il post del maestro Crotti / 11 – Il gomito piegato durante il downswing

Di Ferruccio Crotti

Concentriamoci ancora una volta sul movimento del downswing. Il consiglio che vi illustro oggi è semplice ma non così scontato: mantenete il gomito destro piegato il più a lungo possibile. Sembra un’ovvietà ma per molti non è cosi: giunti all’apice del backswing, è necessario fermarsi una frazione di secondo, pensare a controllare il movimento e poi lasciare andare le braccia. Continua a leggere