Golf in Repubblica Dominicana: ecco dove giocare a settembre

Se a settembre vorreste mollare tutto e dedicarvi a golf e mare leggete accuratamente questo post. Il golf in Repubblica Dominicana prende sempre più piede e diventa un’attrattiva turistica internazionale. Il Paese ha circa trenta green e sette campi con 86 buche vista mare. Un panorama che gli è valso il primato di destinazione top nei Caraibi per il golf.Golf in Repubblica Dominicana

Continua a leggere

Golf Club Folgaria, trent’anni e non sentirli: una festa lunga tre giorni

Compleanno per il Golf Club Folgaria (Trento): a fine mese iniziano i festeggiamenti per i suoi trent’anni. Nato dalla passione di alcuni abitanti di Folgaria e delle vicine Rovereto e Trento, questo club permette di giocare a 1200 metri in estate, evitando le calde temperature delle città. Il tutto circondati da un ambiente naturale di grande pregio.

Golf Club Folgaria

Uno scorcio di Folgaria

Continua a leggere

In City Golf 2017 nella splendida cornice di Merano

A Merano successo di pubblico per In City Golf 2017, tappa italiana di un originale format di golf. Oltre a Vienna e Monaco di Baviera, anche la città altoatesina, con i suoi magnifici paesaggi, ha fatto da sfondo quest’anno all’importante manifestazione dedicata al city. Alla manifestazione hanno preso parte anche il campione di ciclismo Claudio Chiappucci, l’ex calciatore Beppe Dossena e lo sciatore Peter Fill.

In City Golf 2017

Merano, In City Golf 2017

Continua a leggere

Golf a Cortina D’Ampezzo: Scarpa e Rigon all’Hotel Cristallo

È tempo di spolverare ferri, legni e putter e tornare a sfidarsi sul green. E per immergersi in uno dei panorami più unici al mondo. Chi volesse unire montagna e sport può fare un pensierino al golf a Cortina d’Ampezzo. Qui un filo diretto lega il Cristallo Resort & Spa al Cortina Golf Club. Insieme firmano progetti, iniziative e proposte dedicate agli appassionati. Una su tutte? La Golf Clinic con il Campione con Margherita Rigon e Massimo Scarpa, direttore tecnico della Nazionale di golf.

Golf a Cortina D'Ampezzo Continua a leggere

Il Golf MarediRoma si allarga: 18 buche da footgolf e accesso al mare

Altra tappa nel panorama dei circoli di golf italiani. Ad Ardea, a pochi passi da Roma, è attivo il Golf MarediRoma, un nove buche in prima linea per far conoscere questo sport e non solo. Mentre altri circoli limitano all’essenziale la propria attività, ad Ardea si va controcorrente. Accanto a quello da golf infatti è stato realizzato un campo da footgolf. I puristi storcano pure il naso ma il footgolf attrae gli appassionati di calcio e chissà che qualcuno di loro non prenda anche un ferro in mano.

MarediRoma

Tutto pronto per il foogolf al MarediRoma

Continua a leggere

Golf a Palermo: al Villa Airoldi gli ostacoli d’acqua sono… tre fontane d’epoca

Il golf non è “solo” uno sport bensì può essere un punto di incontro tra natura e storia. L’esempio è il golf a Palermo, il Villa Airoldi Golf Club, ossia nove buche in un parco del Settecento. Il percorso ha una peculiarità: gli ostacoli d’acqua sono tre …fontane d’epoca da poco tornate al loro antico splendore. Sono loro gli unici ostacoli d’acqua del campo.

Golf a Palermo

Una delle fontane del Villa Airoldi Golf Club

Continua a leggere

Open de France al via: dove giocare a golf a Parigi (e non solo)

Dal 29 giugno al 2 luglio a Le Golf National di Saint-Quentin-en-Yvelines (a 35 km da Parigi) scatta l’HNA Open de France. I più grandi del mondo si danno appuntamento sul percorso “Albatros” per l’evento golfistico più importante della stagione francese. Ma il golf a Parigi è molto altro.

Golf a Parigi

Le Golf National (foto tratta dal sito ufficiale)

Continua a leggere

Provato per voi: Andermatt Golf, paradiso svizzero a 18 buche

In Svizzera c’è un grande prato verde dove giocano a golf, passeggiano nella natura e coltivano la terra. Quel prato verde è l’Andermatt Golf. O meglio: l’Andermatt Swiss Alps Golf e si trova nella valle di Orsera, appena dopo il tunnel del San Gottardo. E’ un 18 buche di recente inaugurazione (aperto dal 2016) ma di un’attrattiva con pochi eguali. Da queste parti si respira un’aria particolare, fatta di natura e sport sano.

Andermatt Golf

Una vista dall’alto

Continua a leggere

Golf a Brescia tra turismo e prezzi: Garda e Franciacorta fiori all’occhiello. E ora…

Se il buongiorno si vede dal mattino ci sono speranze per il turismo golfistico in Italia: secondo gli ultimi dati nel 2016 l’Italia ha aumentato del 10% il numero dei green fee stranieri, portandosi da 550.000 a 600.000 presenze nei suoi 417 percorsi. La parte del leone la fa sempre la Lombardia e in particolare il golf a Brescia.

Golf a Brescia

Un panorama visto da Bogliaco

Continua a leggere