Campionato Nazionale Open 2021 a Jacopo Vecchi Fossa

A Miglianico (Chieti) il Campionato Nazionale Open 2021 va a Jacopo Vecchi Fossa. L’italiano, con un quarto giro show chiuso in 63 (-8) su un totale di 268 (72 67 66 63, -16) colpi, supera Matteo Manassero, secondo ( -11) per la terza volta in stagione in altrettante apparizioni (di cui due sull’Alps Tour).

Jacopo Vecchi Fossa al Campionato Nazionale Open 2021

In Abruzzo, nel primo evento stagionale dell’Italian Pro Tour, a far festa è il 26enne di Reggio Emilia che già nel 2018 era riuscito a imporsi. Secondo nel 2020, con una gara in crescendo ha calato il bis di successi. Trentaduesimo dopo il primo round, quinto a metà gara e secondo al termine del “moving day”, Vecchi Fossa ha dominato l’ultimo atto.

Ancora un secondo posto per Manassero dopo quelli conquistati nei primi appuntamenti 2021 dell’Alps Tour. Il giocatore veneto vola in testa alla classifica dell’ordine di merito del terzo circuito europeo.

Tra gli amateur il migliore è Massimiliano Campigli, terzo con 275 (-9) davanti ad Andrea Romano, quarto con 277 (-7).

Le parole del vincitore

“Quello finale è stato un giro incredibile dove ha funzionato tutto bene, specialmente il putter. Ho imbucato tanti putt da lontano, realizzando molti birdie. Questo mi ha permesso di arrivare con maggiore tranquillità alle ultime buche. Giocare contro Manassero, che in carriera ha vinto tornei incredibili, è sempre stimolante. Ci tengo a fargli i complimenti, sta andando bene e sono sicuro che presto arriverà il suo momento. Un plauso va anche a Campigli che a mio avviso potrebbe già stare tra i professionisti”.

Lorenzo Scalise e il Golf Brianza, l’unione fa la forza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.