Women vs Men, alla Montecchia la sfida dei sessi

Una sfida tra sessi in un campo da golf. L’appuntamento è fissato per venerdì 21 settembre nella padovana Montecchia dove andrà in scena Women vs Men, una giornata con nove match play per vedere chi tra pro e proette sarà il più forma.

Women vs Men, Sophia Popov

La tedesca Sophia Popov in una foto di repertorio (Foto Afp)

Ricco il tabellone lungo il percorso veneto: per il sesso che fu debole ci sono tre giocatrici del LPGA Tour, una del tour europeo oltre alla padrona di casa Giulia Sergas e alle italianissime Diana Luna, Veronica Zorzi, Federica Dassù e Isabella Maconi. Sul versante maschile i nomi sono eloquenti: dai bergamaschi Costantino Rocca (col figlio Francesco) e Andrea Rota ad Andrea Maestroni, Nick Bisazza, Miguel Cabrera

Un mix di gioventù ed esperienza per mostrare come il golf possa superare le barriere e far competere uomini e donne nella stessa gara con le donne che partiranno dai loro tee di partenza.

A dimostrare come il golf possa includere il programma prevede tre gare tra i giovanissimi Kind Under 12 e i Dilettanti con la testa già al professionismo. In mattinata la Pro am con partenza shot gun su nove buche. Quindi il pranzo e il primo tee shot della competizione fissato per le 14.10.

A seguire, intorno alle 16:30 sono previste sfide in putting green e in campo pratica. Infine dalle 17:30 concerto di vocal ensemble, assieme al gruppo Blu Bordò (coro di 50 splendide voci diretto dalla cantante Alessandra Pascali).

Women vs men

Giulia Sergas nelle finali di Solheim Cup 2013

L’ingresso è completamente gratuito e aperto a tutti, giocatori e semplici curiosi.

Women vs Men: ecco il tabellone

Federica Dassù – Costantino Rocca
Diana Luna – Andrea Rota
Giulia Sergas – José Manuel Lara
Miguel Cabrera- Tiffany Joy
Natasha Fear – Giovanni Dassù
Veronica Zorzi – Francesco Rocca
Sophia Popov – Andrea Maestroni
Perrine Delacour – Luca Cianchetti
Isabella Maconi - Nick Bisazza

Il precedente

Non più tardi di qualche settimana fa una proette, Brittany Lincicome, aveva giocato sul PGA Tour in compagnia degli uomini. L’emozione l’ha tradita e non ha passato il taglio ma l’importante è stato davvero partecipare.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA

IL SITO PERSONALE DI GIULIA SERGAS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.