Anna Zanusso non si ferma più: altra vittoria negli Usa

Non si ferma il momento d’oro di Anna Zanusso: l’azzurra, dopo il Golfweek Conference Challenge vince anche il Westbrook Invitational, importante gara di college Usa.

A Peoria, in Arizona, successo netto per la 19enne di Castelfranco Veneto iscritta alla University of Denver: Anna Zanusso prima ha eguagliato il primato su un singolo giro (parziale di 61, -11) nella Division I della NCAA e poi ha portato a casa il titolo superando, con un totale di 200 colpi (-16), la concorrenza di Ellen Secor (Oklahoma), Kate Smith (Nebraska) e Ashley Gilliam (Mississippi State University), tutte seconde con 203 colpi (-13).

“Strepitosa, aggressiva e competitiva”. Con questi aggettivi Lindsay Kuhle, allenatrice di Denver, ha elogiato l’exploit della Zanusso, sempre più sorprendente negli Stati Uniti. Al primo anno negli Usa la golfista veneta continua a collezionare primati e successi. E ad aprile (1-4) sara’ tra le protagoniste dell’Augusta National Women’s Amateur Championship, il Masters in rosa.

Cos’è il golf? A Ca’ Amata l’hanno detto con un (bellissimo) video

Golfando sui social:
La pagina Facebook
– La community (iscriviti al gruppo)

Patrick Reed e Viktor Hovland: due storie, due vittorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *