PGA Tour: Brooks Koepka è il giocatore dell’anno

E’ Brooks Koepka il miglior giocatore del 2018 sul PGA Tour: la doppietta in due dei tre major americani (Us Open e PGA Championship) e la conseguente scalata ne World Ranking (oggi è il numero tre al mondo) sono valsi al campione statunitense la palma di player of the year.

Brooks Koepka beato tra i suoi trofei (foto PGA Tour).

Brooks Koepka beato tra i suoi trofei (foto PGA Tour).


Il fuoriclasse a stelle e strisce ha battuto la concorrenza di Francesco Molinari, Dustin Johnson (leader mondiale), Justin Rose (vincitore della FedEx Cup), Justin Thomas e Bryson DeChambeau.

Brooks Koepka, dai box alle stelle

Il 28enne di West Palm Beach (Florida) ha iniziato la stagione ai box a causa di un infortunio al polso che lo ha costretto a finire sotto i ferri all’operazione. Una volta rimessosi in sesto è tornato sul green diventando il primo giocatore a difendere il titolo allo US Open dal 1989 (l’ultimo a riuscirci fu Curtis Strange), e il quinto ad imporsi in due tornei del Grande Slam nella stessa stagione. Prima di lui c’era riuscito Tiger Woods (2000). Stagione da incorniciare per Koepka, macchiata solo dalla sconfitta in Ryder Cup 2018 e da quell’incidente nel primo giorno quando, con una pallina, colpì una spettatrice a Le Golf National. La donna ha poi perso l’uso dell’occhio destro.

Segui la pagina Facebook di Golfando… e iscriviti al gruppo

Golf senza barriere: Open d’Italia Disabili 2018 a Crema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *