S.Bernardo, una hole in one vale 35mila litri di acqua

S.Bernardo acqua golf
La consegna a Villa d’Este dell’autotreno di acqua

D’ora in poi Maria Pia Ambrosoli penserà al golf ogni volta che berrà un bicchiere d’acqua. Non potrebbe essere altrimenti visto quanto ha vinto al termine del trofeo S.Bernardo a Villa d’Este. L’amateur è stata infatti premiata con un intero autotreno di acqua.

A maggio Maria Pia Ambrosoli, in una delle 12 tappe del circuito, ha messo a segno una hole in one (ha imbucato con un colpo solo, ndr). Un grande colpo che merita un grande premio. Così, in occasione della finalissima della competizione, alla donna è stato consegnato un autotreno di acqua direttamente dal direttore generale del gruppo, Antonio Biella. Si tratta di un tir contenente 35mila litri d’acqua per un valore di oltre 13mila euro. Alla vincitrice l’onere/onore di scegliere  il formato delle bottiglie da farsi recapitare in casa. La donna ha comunque deciso di devolvere parte dell’acqua in beneficenza

S.Bernardo acqua golf premiazione
La premiazione

La singolare premiazione ha chiuso la stagione 2022 del trofeo S.Bernardo. Il circuito è partito il 9 aprile da Garlenda (Savona) per chiudersi a Montorfano (Como) con la grande finale dove si sono sfidati i vincitori delle precedenti tappe. In totale vi hanno preso parte 14mila giocatori. A trionfare sul green comasco sono stati nel maschile Alberto Pavone, mentre nel torneo femminile Stefania Panebianco.

Alla manifestazione hanno partecipato Alberto Beretta e Andrea Contigiani, rispettivamente presidente e direttore del circolo golf Villa d’Este.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *