Rookie of the year: Cameron Young e Linn Grant

rookie cameron Young linn grant
Cameron Young e Linn Grant (foto Afp)

Saranno famosi ma in realtà lo sono già. Cameron Young e Linn Grant sono i migliori rookie 2022 su PGA e Ladies European Tour.

Lo statunitense si è aggiudicato l’Arnold Palmer Award per la stagione 2021/22. Un’annata che lo ha visto protagonista con cinque secondi posti, arrivati rispettivamente nel Sanderson Farms Championship, The Genesis Invitational, Wells Fargo Championship, The Open Championship e Rocket Mortgage Classic.

Vittorie solo sfiorate ma piazzamenti di rilievo che lo hanno portato a conquistare l’ambito premio grazie al quasi plebiscito (94% delle preferenze) riservatogli dai colleghi. Per il secondo anno consecutivo (nel 2021 toccò a Will Zalatoris) il miglior debuttante sul PGA Tour è un ex studente della Wake Forest University. “E’ un traguardo speciale, un grande onore e un punto di partenza”, la soddisfazione di Young, 25enne di Scarborough (New York).

Linn Grant, una rookie che ha battuto gli uomini

Rookie Linn Grant



Sul versante europeo la svedese Linn Grant è quasi incredula di poter condividere questo titolo con connazionali come Annika Sorenstam e Anna Nordqvist.

“E’ il coronamento di un anno speciale, dove ho collezionato tanti successi, tutti davvero speciali. Non vedo l’ora di concludere la stagione in Spagna per provare a impormi nella Race to Costa del Sol” dicela 23enne di Helsingborg. Linn Grant dallo scorso marzo è riuscita a vincere quattro volte sul Ladies European Tour, il massimo circuito continentale femminile, trovando pure due affermazioni sul Ladies Sunshine Tour, in Sudafrica.

Tra il poker di affermazioni di Grant anche il successo allo Scandinavian Mixed, lasciando a nove colpi un certo Henrik Stenson.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *