Il golf per la ricerca: ai Roveri in campo per studiare il diabete Mellito di Tipo 1

Riceviamo e pubblichiamo

Domenica 19 giugno al Royal Park I Roveri di Fiano (To) scatta la “diabete Mellito di Tipo 1 Cup”. E’ una gara di beneficenza 18 buche Stableford tre categorie, organizzata da Edelfa Chiara Masciotta. Alla gara seguirà una cena in cui ricavato sarà devoluto all’associazione Aiuto Giovane Diabetico e al Dipartimento di Sanità Pubblica Pediatrica dell’ospedale Regina Margherita di Torino.

Il diabete Mellito di tipo 1 è una patologia cronica di origine autoimmune, forse la più frequente tra le malattie rare. I bambini e ragazzi malati sono seguiti da una rete di centri di riferimento. In queste strutture team multispecialistici seguono ogni aspetto della malattia, un modello imitato in tutto il mondo.

diabete Mellito di Tipo 1

Il diabete di tipo 1 è la malattia endocrina più frequente nell’infanzia. Può divenire palese ed essere diagnosticata in qualunque età della vita ma soprattutto prima dei 20 anni. Il picco è fra i 9 e i 14 anni. In media ha questo diabete una persona ogni 500, (1,1 milioni di persone nel mondo). Nel nostro caso, in Italia si parla di 120mila persone, 20mila solo bambini.

AGD Piemonte è una onlus che offre sostegno psicologico, formativo e burocratico a bambini e ragazzi diabetici e alle loro famiglie prevalentemente nell’area del Piemonte occidentale. È nata nel 1975 per volontà dei genitori di bambini con DM1. Decisiva la collaborazione con alcuni medici dell’Istituto di Clinica Pediatrica dell’Università di Torino.

Se vorrai sostenere potrai donare tramite libera offerta, i fondi saranno devoluti all’Associazione Aiuto Giovane Diabetico e al Dipartimento di Sanità Pubblica Pediatrica dell’Ospedale Regina Margherita di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.