“Impegnati nel Verde”, Credito Sportivo e Federgolf premiano cinque circoli

Golf Club Le Fonti

Uno sport sempre più green, con la sostenibilità ambientale come elemento imprescindibile. Si rinnova nel 2021 l’impegno tra l’Istituto per il Credito Sportivo e la Federgolf. I due enti hanno premiato i migliori circoli italiani per l’edizione 2021 del progetto Impegnati nel Verde.

Un’iniziativa che intende avvicinare l’intero movimento golfistico verso la certificazione ambientale GEO (Golf Environment Organization). Si tratta di un programma, il GEO, riconosciuto dal CIO, da R&A, EGA, PGA ed European Tour e da organizzazioni a difesa dell’ambiente come il World Wide Fund for Nature.

“Il Progetto Impegnati nel Verde conferma, in particolare, come il golf sia un prezioso alleato per la salvaguardia del territorio in termini di eco-sostenibilità. Questo nostro sport, allo stesso tempo, serve per valorizzare il patrimonio nazionale storico, paesaggistico e naturalistico” fanno sapere da Federgolf.

Golf Club Cosmopolitan Pisa

“A nome di tutto il Consiglio Federale – spiega Chimenti – mi congratulo con i circoli che si sono messi in luce quest’anno. Si sono guadagnati a pieno titolo gli ambiti riconoscimenti ambientali. Federgolf condivide, con l’Istituto per il Credito Sportivo, la missione green nel percorso verso la Ryder Cup 2023. Desidero ringraziare il presidente Abodi per la vicinanza e per il supporto a tutto il movimento golfistico. Allo stesso modo, un pensiero e un grazie vanno alla sezione FIG Impianti e Ambiente, al Comitato Tecnico Scientifico e ai Comitati regionali. Tutti sono da elogiare per la collaborazione”.

Golf Club Brolo Bassano

I riconoscimenti del 2021 sono stati consegnati dai presidenti o delegati dei comitati regionali Fig e dai referenti territoriali Ics ai circoli con i seguenti abbinamenti.

  1. Brolo Bassano (Veneto) – categoria PATRIMONIO STORICO, ARTISTICO, CULTURALE
  2. Montecchia (Veneto) – categoria PATRIMONIO STORICO, ARTISTICO, CULTURALE
  3. Le Fonti (Emilia Romagna) – categoria BIODIVERSITA’
  4. Cosmopolitan Pisa (Toscana) – categoria BIODIVERSITA’
  5. Le Pavoniere Firenze (Toscana) – categoria ACQUA

Per Abodi “il golf è sempre più virtuoso”

“Sostenibilità fa rima con sincerità. Lo sport, con i valori, la forza comunicativa e la capillarità sociale che esprime e rappresenta può e deve diventare un interprete di buone pratiche di sviluppo sostenibile”. Queste sono le dichiarazioni di Andrea Abodi, presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo.

Golf Club Le Pavoniere

“Con Impegnati nel Verde, infine, – ha continuato Abodi – il Credito Sportivo e Federgolf sono impegnati per migliorare e rendere sempre più virtuose le infrastrutture golfistiche. L’istituto ricopre la veste di banca sociale per lo sviluppo sostenibile dello sport e della cultura. Con la Federgolf si condivide una visione comune per una progettualità costante nel tempo, Un progetto in grado di valutare il relativo impatto, diretto, indiretto e indotto”.


Chimenti: il golf italiano cresce da Nord a Sud, +6% di tesserati e tante neofite
Golf e ambiente, sei circoli premiati per “Impegnati nel verde”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.