US Open 2020, vince Bryson DeChambeau, ossia Golf Hulk

(lunedì 21 settembre) – Prima vittoria in un Major per il 27enne americano Bryson DeChambeau, che si è imposto nello US Open 2020 sul green dello Winged Foot, a Mamaroneck, nello Stato di New York. Al secondo posto l’altro statunitense Matthew Wolff. Paratore chiude 31esimo.

MAMARONECK Bryson DeChambeau si gode il meritato trorfeo per lo Us Open 2020 (foto Jamie Squire/Getty Images/AFP)

MAMARONECK Bryson DeChambeau si gode il meritato trofeo per lo Us Open 2020 (foto Jamie Squire/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Francesco Molinari non rientra: “Non preoccupatevi, torno presto”

Si allungano i tempi del rientro di Francesco Molinari. L’italiano salterà anche il secondo Major della stagione, lo US Open di metà settembre. “Tutto bene: non preoccupatevi e aspettatemi ancora un po”: il tweet di Chicco poche ore dopo la notizia del suo forfait.

Francesco Molinari (Photo by KARIM SAHIB / AFP)

Francesco Molinari (Photo by KARIM SAHIB / AFP)

Continua a leggere

Renato Paratore tra il sogno dello US Open e una rivincita

Quando c’è freddo e c’è vento Renato Paratore vince. Tre anni fa s’impose nel Nordea Masters dopo un quarto giro alquanto piovoso e umido. Sabato ha concesso il bis al Betfred British Masters dove il sole tiepido ha ceduto il passo a folate di vento per lunghi tratti.

Renato Paratore

Renato Paratore (Getty Images)

Continua a leggere

Da pandemia a tsunami: il coronavirus riscrive i calendari del golf

Rivoluzione firmata pandemia nel golf professionistico. Nel giro di poche ore è stato annullato l’Open Championship 2020 e sono stati riprogrammati gli altri tre Major “americani” già rinviati. Una serie di decisioni che definire storiche è riduttivo.Pandemia Continua a leggere

Gary Woodland e Amy, il gigante del golf e la bambina

Quella di Gary Woodland è una famiglia allargata. Una famiglia dal passato tribolato e dal futuro che si prospetta sereno e felice. Il neo-vincitore dello US Open 2019 e la moglie Gabby Granado hanno un bimbo di 18 mesi di nome Jaxon e una coppia di gemelli in arrivo. Jaxon e i nascituri hanno anche una sorella maggiore, Amy, che di cognome non fa Woodland bensì Bockerstette.

Continua a leggere

US Open 2019, Gary Woodland mette tutti in fila e vince il suo primo major

(Lunedì 17 giugno) – Splendida prima volta per Gary Woodland: l’americano resiste all’annunciata rimonta di Brooks Koepka e vince lo US Open 2019. Un titolo meritato dopo essere stato in vetta sin dal secondo giorno a Pebble Beach. Tre colpi dietro di lui proprio Koepka. Il primo pensiero al figlio Jaxon e al suo gemellino mai nato.

PEBBLE BEACH La gioia e la liberazione di Gary Woodland a fine giro (foto Ross Kinnaird/Getty Images/AFP).

PEBBLE BEACH La gioia e la liberazione di Gary Woodland a fine giro (foto Ross Kinnaird/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

US Open 2019, Francesco Molinari: “Ho il fuoco dentro” VIDEO

Poche parole ma idee chiare sull’approccio di Francesco Molinari allo US Open 2019: “Ho molto più fuoco dentro di quanto la gente possa pensare. Sono pronto per lo US Open. Come mi preparo? Cucinando e parlando di calcio col mio caddy”.

PEBBLE BEACH Francesco Molinari sul tee della 14 nel giro di pratica a Pebble Beach (foto di Warren Little/Getty Images/AFP)

PEBBLE BEACH Francesco Molinari sul tee della 14 nel giro di pratica a Pebble Beach (foto di Warren Little/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

US Open 2019 a Pebble Beach, la leggenda del golf in mezzo all’oceano

Cornice da mille e una notte per lo US Open 2019: la USGA, dopo le polemiche dell’anno scorso (mai sopite del tutto, anzi…), ha scelto uno dei campi più belli al mondo. Giovedì 156 giocatori si sfidano a Pebble Beach, California. Oceano, verde e vento allo stato puro. In campo anche 14 amateur. Il montepremi è di 12.500.000 dollari.

US Open 2019 PEBBLE BEACH

PEBBLE BEACH Una vista dall’alto della buca 7 del Pebble Beach Golf Links (Foto Chris Trotman/Getty Images/AFP).

Continua a leggere