Ryder Cup, Franco Chimenti: crescono i tesserati, il golf entra a scuola e lavoriamo per i campi pubblici

Per Franco Chimenti sembra in discesa la strada verso la Ryder Cup a Roma. A tre anni del tee shot dell’edizione 2022 al “Marco Simone” il presidente federale sceglie il Corriere della Sera per fare il punto della situazione. “Prima dell’assegnazione gli iscritti erano in calo – dice Chimenti – adesso sono aumentati del 20% rispetto allo scorso anno. Siamo entrati nelle scuole, lavoriamo per aprire i circoli e costruire i campi pubblici. E i lavori al “Marco Simone” procedono benissimo. Ora c’è un accordo perfetto con il Comune di Roma e la buca cinque si chiamerà Colosseo“.

Keith Pelley e Franco Chimenti il giorno in cui firmarono l'accordo per la Ryder Cup in Italia.

Keith Pelley e Franco Chimenti il giorno in cui firmarono l’accordo per la Ryder Cup in Italia (Foto Maiozzi/Uthopia).

Continua a leggere

Ryder Cup 2022, Montali: siamo in linea con i tempi” – In 700 al ‘Marco Simone’ per l’Open day

Un Open Day per settecento persone quello di domenica al ‘Marco Simone’ di Guidonia Montecelio. Una buona cornice di pubblico ha potuto avvicinarsi al golf e guardare da vicino il grande ospite, ossia il trofeo ufficiale della Ryder Cup.

Un momento dell'Open Day.

Un momento dell’Open Day.

Continua a leggere

Golf in piazza a Milano domenica pensando a tanti Scalise e Nobilio

Di Sauro Legramandi – @Sauro71
Golf in piazza a Milano, nel cuore del capoluogo lombardo: domenica 18 novembre tappa metropolitana e in “alta quota” della Road to Rome 2022, lungo cammino di avvicinamento alla Ryder Cup italiana del 2022. L’appuntamento è infatti fissato al Belvedere di Palazzo Lombardia, ossia al 39esimo piano della nuova sede della Regione. Da quell’altezza si potranno provare i putting green e si potrà guardare Milano da una prospettiva mozzafiato.

Lorenzo Scalise e Alessia Nobilio (Foto LaPresse).

Continua a leggere