Tiger Woods il maratoneta: in carriera ha camminato per 9.098 km

“Oh, quanta strada nei miei sandali – Quanta ne avrà fatta Bartali…”. Parole e musica di Paolo Conte che, metrica e buon gusto permettendo, potremmo prendere in prestito per Tiger Woods. Da 23 anni l’oramai ex numero uno ha camminato in lungo e in largo sui campi da golf di Stati Uniti e non solo. Quanta strada avrà fisicamente percorso in carriera? Adesso si sa: 9.098 chilometri. Ossia andata e ritorno tre volte da Bolzano a Palermo. A piedi.

CHARLOTTE Tiger Woods cammina alla 18 del giro finale del Wells Fargo Championship lo scorso maggio (foto Afp)

CHARLOTTE Tiger Woods cammina alla 18 del giro finale del Wells Fargo Championship lo scorso maggio (foto Afp).


Convertitore di distanze alla mano, quei novemila chilometri equivalgono a 9,95 milioni di yards. Il calcolo arriva dagli Stati Uniti – fonte PGA Tour – dove statistiche e numeri sono il pane quotidiano. Come si è arrivati a quella cifra è presto detto. In pratica qualcuno si è preso la briga di sommare le lunghezze dei percorsi di tutte le gare del PGA Tour giocate da Tiger Woods dal 1995 allo US Open 2018. Attenzione: per ogni gara sono stati conteggiati solo i giri effettivamente giocati e “camminati” (quando non ha passato il taglio il calcolo si è fermato). Quindi ad ogni giro sono stati aggiunti 900 metri, una media per coprire lo spostamento da una buca all’altra, per raggiungere una pallina piazzata proprio non benissimo o qualche puntata imprevista tra gli alberi. Un lavoro certosino che esclude tutte le gare di Ryder Cup, di President Cup e iniziative di beneficenza varie.

Riassumendo: secondo PGA, Tiger Woods dal 1995 ad oggi ha giocato 18 buche per 1.215 volte sul Tour, con una media annua di chilometri percorsi pari a 394 (non si conteggia il 2016, praticamente un anno di totale inattività). L’anno più lungo risulta essere il 1997 con ventuno gare sul PGA e 640 chilometri macinati.

Vi suggerisco di prendere una calcolatrice online e sbizzarrirvi come hanno fatto quelli della PGA: Tiger, in pratica, ha corso 216 maratone in carriera.

Non solo Tiger Woods: i golfisti fanno più strada più di tutti

Su quanta strada a piedi facciano i giocatori professionisti di golf si erano concentrati altri ricercatori. Negli Stati Uniti in particolare esiste uno studio che coinvolge i principali campionati di calcio, tennis, basket, baseball, football e ovviamente golf.  La premessa è semplice: in ognuno di questi sport la velocità è differente così come differenti sono le dimensioni del campo e la durata dei match. Scatto, resistenza sotto sforzo, regolarità, rischio di traumi da contatto fisico variano da sport a sport.

Messo in chiaro questo, dallo studio del 2017 emerge in media che ogni giocatore di golf sul PGA Tour cammina oggi in media per 513 km (la stagione si snoda su 78 giri). Un calciatore della MLS corre per 383 km (34 partite stagionali), un giocatore di NBA 336 (82 incontri), un tennista 321 (57 match stagionali).

Segui la pagina Facebook di Golfando… e iscriviti al gruppo.

Pillole dai campi: appuntamenti e golf news dai green italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *