Tiger Woods, 45 anni tra record, tanti successi e qualche passo falso

Compleanno speciale per Tiger Woods che oggi festeggia 45 anni da campione fra trionfi e qualche caduta. Di certo è l’uomo che ha cambiato la storia del golf, aumentandone la popolarità e non solo.

Tiger Woods

AUGUSTA Tiger Woods con la Green Jacket dopo la vittoria nel Masters 2019 (foto di Andrew Redington/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

Tiger Woods da oggi non è più un “Youtube golfer”

Lo scorso weekend Tiger Woods ha realizzato il suo sogno. Forse il più grande, addirittura superiore al desiderio di tornare a vincere ad Augusta. Ad Orlando Tiger ha appena finito di giocare la prima vera gara in coppia con Charlie Woods, il figlio di 11 anni. Si avvera così il desiderio espresso proprio nel momento professionalmente più buio.

ORLANDO Tiger Woods e Charlie nel primo giro del PNC Championship (foto di Mike Ehrmann/Getty Images/AFP).

ORLANDO Tiger Woods e Charlie nel primo giro del PNC Championship (foto di Mike Ehrmann/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Tiger e Charlie Woods, padre e figlio in gara insieme

Non è affatto conclusa la stagione di Tiger Woods: il 44enne californiano giocherà almeno un’altra gara, la più speciale di tutte. Tiger scenderà in campo con Charlie Woods, il figlio con un non scontato talento per il golf.

AUGUSTA Tiger Woods con la compagna Erica Herman e il figlio Charlie sul green della 18 dopo aver vinto il Masters 2019 (Mike Ehrmann/Getty Images/AFP)

AUGUSTA Tiger Woods con la compagna Erica Herman e il figlio Charlie sul green della 18 dopo aver vinto il Masters 2019 (Mike Ehrmann/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

Payne’s Valley Cup, una mini-Ryder Cup con quattro ex numero uno

Nonostante il rinvio della Ryder Cup 2020 una sfida tra Stati Uniti ed Europa ci sarà. Si giocherà sempre negli Usa (Missouri) ma i team Usa ed Europe saranno ridotti all’osso. Pochi ma buoni verrebbe da dire guardando i professionisti in gara alla Payne’s Valley Cup: da un lato Tiger Woods e Justin Thomas, dall’altro il neo-papà Rory McIlroy e Justin Rose.

Payne’s Valley Cup

Payne’s Valley Cup: i due team

Continua a leggere

“Ricorda la schiavitù: via il nome Masters da Augusta”

di Sauro Legramandi – @Sauro71
Via col vento è già scomparso dai cataloghi HBO salvo rientrarvi dalla porta di servizio. Le statue di Cristoforo Colombo e Montanelli non se la passano bene. In attesa di conoscere il destino di quelle di Gesù la furia iconoclasta scaturita dal brutale omicidio di George Floyd punta sul golf. Sì, avete letto bene: il golf entra a pieno titolo tra i potenziali bersagli del revisionismo a colpi di social. Un giornalista statunitense ha infatti scritto che è giunta l’ora di cambiare nome al Masters, il più tradizionalista dei tornei di golf.

Masters Continua a leggere

Per Phil Mickelson e Tiger Woods 5,8 milioni di telespettatori: è record

The Match II – Champions for Charity è destinato ad entrare nella storia del golf ameicano. Il giro per beneficenza di domenica è stato l’evento di golf più visto nella storia della tv via cavo americana. I diritti sportivi erano di Turner Sports.

HOBE SOUND Phil Mickelson davanti al suo golf car al "Medalist Golf Club" (foto di Mike Ehrmann/Getty Images for The Match/AFP)

HOBE SOUND Phil Mickelson davanti al suo golf car al “Medalist Golf Club” (foto di Mike Ehrmann/Getty Images for The Match/AFP)

Continua a leggere