Ufficiale: tessera di Federgolf a 100 euro dal 1.1.2018

Adesso le parole stanno davvero a zero: la tessera federale 2018 costerà 100 euro, con un incremento di oltre il 33% rispetto a quella 2017. E’ messo nero su bianco nella circolare numero 19 del 23 novembre inviata a tutti i circoli d’Italia.
Come avevamo scritto un paio di settimane fa, Federgolf ha alzato l’asticella per l’iscrizione annuale. Venticinque euro in più per giocare a golf per i prossimi dieci anni. La notizia, circolata già durante l’Open d’Italia 2017, ha suscitato reazioni e polemiche sui social e non solo. Si chiede uno sforzo economico senza renderne note ufficialmente le ragioni.

Ma le novità non finiscono qua. La tessera federale a partire dal 2018 avrà valore per l’anno solare ma non scadrà automaticamente il 31 marzo come avveniva fino al 2017. Quest’anno il tesserino resta in vigore fino al 28 febbraio 2018. Si tratta di una via di mezzo visto che i circoli avevano chiesto che la proroga durasse fino a 31 gennaio .

Anche per il 2018 la tessera non viene frazionata per mesi: chi si iscrive il primo febbraio paga cento euro per 11 mesi di validità. Chi lascia scadere i termini e rinnova il primo giugno paga sempre cento euro e dopo sei mesi ne dovrà pagare altri 100

Non molto gradito ma risaputo nemmeno il capitolo tesseramento libero e relativi rimborsi. “La Federazione – si legge – provvederà ad erogare un contributo pari al 50% di quanto versato per il Tesseramento Libero. Il contributo sarà calcolato sulla base delle quote di tesseramento 2017 (€ 75,00 ed € 20,00 )”.


Che ne pensi? Clicca qua e di’ la tua


Golf, dal 2018 tessere federali a 100 euro: +33%


SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI GOLFANDO... E ISCRIVITI AL GRUPPO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

15 risposte a “Ufficiale: tessera di Federgolf a 100 euro dal 1.1.2018

  1. Fanno bene i miei amici a prendermi in giro quando provo a dire che il golf è uno sport per tutti!E la tessera non è che la punta dell’iceberg!!Che amarezza per il gioco più bello del mondo

  2. Incapaci. La Ryder sarà il più grosso buco mai fatto nello sport italiano. 100 milioni di buco e scatenerà il dagli al golfista oltre che il fallimento di diversi campi. Purtroppo.

  3. Il costo è come minimo il doppio di quello richiesto per ogni altra forma di tesseramento sportivo !! Considerato che in molti sport del costo se ne fanno carico le società cui sei affiliato e che per diversi sport i costi delle federazioni sono gravati da impegni organizzativi diversi . Vorrei sapere perché???? E scusate la mia ignoranza : come vengono eletti i responsabili di tutto ciò ?

  4. Premesso che 25 € non cambiano la vita a nessuno, la domanda è: cosa mi da la Federazione in cambio di 100€ ? Se è per l’assicurazione preferirei darli al mio circolo che potrebbe stipularne una per i soci ed il resto destinarli alla manutenzione e miglioramento delle strutture e non destinarli ad una pletora di parassiti.

  5. Il mio commento conta poco ma la federazione e lo specchio dei pagliacci (vecchi) che ci governano bravi bravi bravi molto lungimiranti

  6. Signori anche compreso l’aumento stiamo parlando di circa 20 centesimi al giorno assicurazione compresa …. Poi per chi non volesse rimane sempre il gioco delle bocce…..

    • Prescindendo dal fatto che i centesimi sono circa 27 (Lei non è molto forte in aritmetica eh ?) e che non tutti sono ricchi come Lei, ma mi sa dire, assicurazione a parte, come giustifica la Federazione la sua richiesta ?
      P.S. Anche sui campi da bocce si possono incontrare gentlemen, non sempre sui campi da golf.

  7. buongiorno mi domando a cosa servono tutti questi soldi alla federazione? non sono i 25 euro in più il problema, se analizziamo anche 75 euro erano tanti. La federazione cosa ci da in cambio? Faccio un esmpio parallelo la tessera fisi (federazione italiana sport invernali) altro sport considerato molto oneroso con atleti e tecnici che girano il mondo a spese della federazione costa euro 32..

  8. Buonasera, Buongiorno ,
    Ai vertici della FIG , la domanda non è ” da ignorante ” , ma il
    ” rastrellamento di circa 2.300.000 € ” , già è un’iniziativa poco felice
    ” LO SPORT PER TUTTI ” ,
    ma almeno avrà una ricaduta ai circoli più
    ” piccoli ” …. per incrementare il numero di giocatori , il creare campi pratica con i Comuni d’accordo per lo sviluppo di questo SPORT , oppure ……
    È a queste domande che devono dare una risposta i VERTICI della Federeazione.
    Non credo che ci sarà risposta , ma provare non costa nulla…….. .
    ( ILLUSO ???????? ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *