Golf, dal 2018 tessere federali a 100 euro: +33%

Costerà di più giocare a golf dal 2018 in poi. Il presidente di Federgolf Franco Chimenti ha praticamente ufficializzato l’aumento della tessera federale che passerà da 75 a 100 euro. Lo ha annunciato, a fianco di Montali, al Golf Club Franciacorta (Brescia) in occasione della “Coppa dei Presidenti”.

Golf

Un fac simile della tessera federale

La voce circolava almeno da fine agosto-inizio settembre tra l’incredulità generale. “Si vuole portare più gente in campo e si alza la tessera?” si diceva in svariate clubhouse e in parecchie direzioni di circolo. Ora le voci diventano quasi realtà ma se Chimenti si sbilancia in pubblica sede significa che quel quasi è pleonastico. Il timbro in calce all’ufficialità arriverà dal prossimo Consiglio Federale. L’aumento percentuale è pari al 33,3%.

L’obiettivo dell’aumento

Venticinque euro in più all’anno per i prossimi undici anni fanno parte di un business plan illustrato da Federgolf. Gli undici anni coincidono con l’impegno preso per la Ryder Cup a Roma nel 2022.

L’intenzione è di portare sino a quota 130mila il numero dei tesserati in Italia. Oggi iscritti alla federazione siamo in 90.259. Se l’obiettivo venisse centrato sarebbe un bel colpo visto che il picco di tesseramenti è di 101.817 raggiunto nel 2011. 
L’aumento non toccherà i giovani che già giocano e che vorranno avvicinarsi al golf. Tra gli obiettivi anche quello di aumentare di almeno duemila unità le donne giocatrici.

La rabbia dei lettori

Una notizia simile non poteva passare inosservata a chi gioca a golf. I commenti ai post sui social sono decine. Parecchi anche i lettori (che ringrazio) che hanno commentato in fondo a questo post o che hanno scritto una email al nostro blog. Ecco le email dei giocatori


CHE NE PENSI?
Clicca qua e manda una mail oppure lascia un commento in fondo al post


SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI GOLFANDO... E ISCRIVITI AL GRUPPO


“IL GOLF NELLA TESTA” – PAROLA DI MENTAL COACH


STORIE DI GOLF


L’OPINIONE: GIOCARE A GOLF COSTA DUEMILA EURO L’ANNO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

48 risposte a “Golf, dal 2018 tessere federali a 100 euro: +33%

  1. Buon giorno, se lo scopo è aumentare i tesserati allora si faccia come in Francia ( licence ffgolf) dove hanno anche loro les joueurs indépendant ( tess. libero) …………………..

  2. secondo me aumentare la tessera federale in questo momento può essere controproducente per l’incremento degli iscritti

  3. E’ un bel sistema, incrementare i prezzo dell’affiliazione per avere più affiliati. Pronto per avere un confronto sù come incrementare il golf il pubblica sede.
    Golfista di vecchia data.

  4. Ma se sono praticamente decenni che siamo fermi allo stesso numero di golfisti praticanti!!!!!!!!!!!!!!!!! Portare più gente al gioco del golf vuol dire alzare i prezzi???????????????????????????????? Ah, così si pensa di raggiungere la quota di 130000 golfisti 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

    Che inizino a tagliare le loro spese….

  5. L’intenzione di aumentare i tesserati è vana se le tessere aumentano. Si vuole portare il golf vicino alle persone poi si aumentano così tanto le tessere. Mha…….siamo messi male anche qui

  6. Credo che aumentare la tessera sia controproducente considerato il fatto che mentre in un altro sport come il tennis la tessera federale serve solo per i tornei ufficiali nel golf è un requisito per accedere al campo !! Diciamo che non è in linea con l’idea di favorire l’avvicinamento allo sport ! Teniamo presente che la maggior parte dei nuovi golfisti non è né sarà a breve under 18 !!

  7. Se l’intenzione è quella di aumentare il numero degli iscritti, l’aumento non mi sembra la strada corretta, anzi ritengo che ci sarà un’abbandono da parte di molti iscritti. Ci sono già tanti golf club che hanno già chiuso o che sono fase di chiusura a seguito di non rinnovo da parte degli iscritti per i costi troppo elevati per praticare e giocare.

  8. Mia moglie ex giocatrice, per motivi sentimentali, in questi anni ha voluto mantenere l’iscrizione alla FIG. Quando le ho detto che dal prossimo anno aumenterà a 100 euro mi ha così risposto: “E va bene, dal prossimo anno ci rinuncio” Chissà quanti altri nella sua situazione lo faranno.

  9. Io vado in campo 5/6 volte l’anno per fare 9 buche. Chi me lo fa fare? Già mi girano a spenderne 75. Mi iscriverò all’estero ( Andorra? Liechtenstein? ) il direttore del circolo è amico mio e per 40€ mi fa giocare anche senza tessera federale

  10. Il signor Chimenti farebbe bene a ridursi/annullarsi lo stipendio.
    Ha già sufficienti prebende è una età in cui potrebbe permettersi di fare volontariato a favore di uno sport che gli ha dato da mangiare e onori assai in questi anni con oneri molto scarsi .lasci perdere aumenti ingiustificati

  11. Se pensano di aumentare il numero dei giocatori aumentando il costo tessera….. Credo siano degli illusi che mentono sapendo di mentire!!!

  12. Semplicemente facendo così avrete perso un tesserato e quindi 75€…dovrete sperare che tre nuovi “golfisti” si uscivano per colmare là perdite, complimenti in questi momenti per voi è meglio aumentare che diminuire…e soprattutto per il servizio che date dovreste vergognarvi

  13. Penso che sia un ottimo metodo per ridurre gli iscritti. Se l’aumento corrispondesse ad un incremento del livello del golf, andrebbe bene ma credo sia molto improbabile. Questa è la classica pensata all’ italiana

  14. Se il numero dei golfisti aumenterà nei prossimi anni lo si dovrà solamente all’iniziativa e all’attivismo di organizzazioni private. La federazione da anni esiste solo di nome

  15. Mah…… che dire ……. strana questa politica …… aumentiamo la tessera per voler aumentare il numero di iscritti ….. …..quindi secondo questo attento, studiato, meditato ragionamento se la triplicavano l’obbiettivo raggiungibile sarebbe stato quello di arrivare a 200.000 giocatori…..Complimenti!!!!! Meno male che sperano in solo 130.000

  16. Buongiorno a Tutti ,
    Diceva Totò : ” a la faccia del bicarbonato di sodio ” , come sempre , mi sembra una manovra del Governo….. aumento accise su ….benzine , sigarette , % sui gratta e vinci eccccc. Almeno x i giovani se ho letto bene esenti dalla aumento !@!@@
    E questo sarebbe avvicinare
    ” al golf “… ma sarò io ” ignorante in materia ”

  17. Complimenti presidente per questa brillante iniziativa volta allo sviluppo della popolarità del nostro sport. Vedremo il futuro che frutti raccoglieremo. Personalmente penso scarsi. Cordialità

  18. È la più grande idiozia che si può immaginare, vogliamo aumentare gli iscritti e si aumenta del 30% il costo della tessera? Sarebbe il caso di iniziare a pensare seriamente a rottamare questo “ Presidente “

  19. Secondo me sbaglia di brutto, non è i modo di aumentare i tesserati anzi molti smetteranno. Ma come al solito il parere dei golfisti non conta niente..

  20. Soluzione all’italiana. Abbiamo bisogno di più soldi? Li prendiamo sempre dov’è più semplice, senza studiare più di tanto. Mi ricorda tanto il nostro sistema fiscale. Anche perché ad un aumento del 33 % non corrisponde alcuna variazione dei servizi

  21. Se il sig Chimenti fosse stato l’a.d. di una qualunque azienda, con il calo di iscritti di questi ultimi anni, avrebbe già dato le dimissioni. Invece, come iniziativa tesa allo sviluppo della Cenerentola degli sport italiani, si inventa un aumento del 33% della tessera federale
    Obiettivo: raggiungere il numero di iscritti della Danimarca.
    Complimenti.

  22. e’ un furto e poi dicono che il golf non è uno sport di elite, mi viene quasi voglia di smettere e darmi alle bocce.
    complimenti Chimenti !!!

  23. Bella notizia, mancava proprio!! Sapete che i dati sopra riportati sono molto, ma molto teorici?
    I tesserati SARANNO ANCHE QUELLI INDICATI, MA DI QUESTI QUANTI sono quelli “attivi”? cioè quanti hanno pagato i 75 € dell tessera nel 2017.
    Non è vero che si vuol aumentare il numero dei tesserati, altrimenti si diminuirebbe il costo della tessera E NON VICEVERSA! troppo ovvio. Quindi cosa c’è sotto?

  24. Mi sembra la solita manovra che dimostra che l’unico sistema per risollevare i conti e che tutti sono capaci di fare, è quello di prendere i soldi sicuri, dalle tessere di noi malati di golf. Si dirà che sono solo 2 euro al mese, ma non capisco come si possa incrementare il numero dei giocatori aumentando i costi fissi.
    Grazie per l’attenzione e buon gioco a tutti

  25. Incasso da soci 2017: 90.200 soci*75 euro =6.765.000 euro
    Nel 2018 molti dei circa 30.000 iscritti che vanno al Circolo per vecchia consuetudine o per giocare a carte (diciamo 20.000) NON si iscriveranno più. Risultato: 70.000 soci*100 euro= 7.000.000 di euro.
    Risultato finale: 235.000 euro i(forse) in più e 70.000 soci inviperiti.
    E quelli che nel 2018 avranno pagato, sbadatamente, la tessera Fig per giocare solo a carte, verranno persi nel 2019.
    Grande idea !!!!

  26. COMPLIMENTI,io ho un’azienda se dovessi usare questa politica per aumentare le mie entrare avrei già portato i libri in tribunale da un pezzo…

  27. a dire il vero ci avevano già provato alcuni anni orsono, con scarso successo. siamo già uno dei paesi con il “caro tessera federale” più alto! se vogliono triplicare i giocatori…. credo che sia una mossa molto infelice!! si rischia un calo vistoso………

  28. È possibile che un aumento debba esserci ma è necessario quando vediamo i circoli che a fine anno chiedono un conguaglio alla quota d’iscrizione o quando molti tengono per anni le quote ferme, e in questo modo riescono a far salire i tesserati o almeno a trattenerli? È solo aumentando gli iscritti che si del bene al golf , non i costi di accesso

  29. Caro Presidente,
    L’aumento della tessera federale può pure starci, anche se francamente si concilia male con il target di aumentare gli iscritti.
    Quel che invece sarebbe auspicabile è l’accesso ai campi da golf anche ai non tesserati che non desiderano fare attività agonistica, come avviene in molti altri paesi. Ciò invoglierebbe la gente a provare il gioco del golf senza l’impegno di iscriversi ad un circolo o a tesserarsi.
    Del resto, perché è possibile giocare a calcio o a basket o a tennis senza essere tesserati e per giocare a golf invece bisogna avere una tessera della federazione?
    Se il problema è l’assicurazione, basterebbe aumentare il green fee di 1 o 2€ ed includere un’assicurazione giornaliera.
    Per avere nuovi iscritti bisogna avvicinare la gente al golf e per fare questo bisogna permettere un approccio meno impegnativo.
    Buon lavoro e…non lasciare che la Ryder ci sfugga di mano!

  30. La risposta a tutto sta semplicemente a Roma ,sede della f.i.g. Leggete i bilanci e relative spese degli ultimi anni. Chi vuole capire capisca…presidente e dirigenti tutti fuori.

  31. Anche se non è una grande cifra, comunque è un 33% in più che si va ad aggiungere all’aumento dei costi di iscrizione in molti club, a quelli relativi ad abbigliamento, trasporti (benzina etc) ed a tutti quelli che deve sostenere chi vuole giocare con regolarità.. ed alla fine molti smetteranno e pochi nuovi arriveranno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *