Golf Open d’Italia 2017: Wallace ancora leader ma Molinari ci crede

Francesco Molinari sempre più in corsa per il titolo dell’Open d’Italia. Chicco è salito dal quinto al secondo posto con 198 (64 68 66, -15) colpi. Davanti a lui solo Matt Wallace: l’inglese ha mantenuto il comando con 196 (64 65 67, -17). Il 27enne di Hillingdon è alla prima stagione sul Tour e ha vinto il Portugal Masters a settembre.

Open d'Italia

Matt Wallace festeggia il suo terzo giro a Monza (foto Ansa)


SEI ALL’OPEN? CLICCA E MANDA LA TUA FOTO A “IMBUCATO, IL SELFIE DEL GOLF”


Open d'Italia

Francesco Molinari (foto Ansa)

Ore 19.30 – Molinari: “Spero che il pubblico sia ancora più numeroso”
Francesco Molinari non fa mistero della sua soddisfazione per i 66  colpi con cinque birdie, senza bogey. “Sono molto contento, è stata un’ottima giornata dal punto di vista del gioco. Ho preso più fairway e più green degli altri giorni. Tanti putt sono usciti di poco. E’ stato un giro molto regolare e c’è ancora un buon margine di miglioramento per domani, per cui sono ottimista”. Il pubblico? “Spero che domani il pubblico sia ancora più numeroso. La carica della gente aiuta a tenere premuto l’acceleratore quando le cose vanno bene. Oggi mi sono fermato dal regalare palline, altrimenti sarei rimasto senza”.


Open d'Italia

Matt Wallace (foto Ansa)

Ore 19:30 Matt Wallace: sono a metà strada
Lo scorso anno dominatore dell’Alps Tour con sei successi di cui tre in Italia, Wallace ha spiegato così la sua performance: “Sono soddisfatto soprattutto del mio equilibrio mentale. Sono in vetta a un torneo così importante, ma sto bene e sono molto felice per mio gioco. Controllo bene la palla e sono tranquillo. Ora mi sento a metà strada, perché la domenica è un giorno diverso. Farò del mio meglio e spero di tornare a parlarvi domani con il trofeo”.  Per lui 67 (-4) colpi con cinque birdie e un bogey.


Open d'Italia

Kiradech Aphibarnrat (foto Ansa)

Ore 19 – Gli altri in lizza
Molinari condivide il secondo posto con Tyrrell Hatton, vincitore domenica scorsa dell’Alfred Dunhill Links. Si giocheranno tutto anche il thailandese Kiradech Aphibarnrat e il sudafricano George Coetzee, quarti con 199 (-14). Poi il coreano Byeong Hun An, il tedesco Maximilian Kieffer e l’inglese Tommy Fleetwood risalito di 32 posizioni con un gran 63 (-8). Più difficile che possano rientrare Matthew Fitzpatrick e Ross Fisher, l’australiano Marcus Fraser e lo spagnolo Alejandro Cañizares, noni con 201 (-12).


Open d'Italia

Sergio Garcia (foto Ansa)

Ore 19 – Big decaduti e italiani così così

Sembra compromesso il cammino all’Open d’Italia di Alex Noren, 13esimo con 202 (-11) e Sergio Garcia, 21esimo con 203 (-10). Peggio ancora l’altro spagnolo Jon Rahm, 28esimo con 204 (-9).

Open d'Italia

Nino Bertasio (foto Ansa)

In casa azzurra scende di dieci posti Nino Bertasio (68 67 69), stesso score di Rahm. In rimonta di 12 piazze il dilettante Lorenzo Scalise, 38esimo con 207 (69 69 69, -6) alla pari con Andrea Pavan (66 71 70). Staccato Enrico Di Nitto, 58esimo con 210 (69 69 72, -3).


Open d'Italia

Francesco Molinari davanti al suo pubblico (foto Ansa)

Ore 19 – Pubblico, altro record: siamo a 45mila
E’ continuato il successo di pubblico con ben 20mila presenze, record eguagliato per una giornata stabilito nella terza del 2016. Il totale arriva a 45mila spettatori, nuovo primato per il torneo dopo tre giornate.


Open d'Italia

Lorenzo Scalise (foto Ansa)

Ore 19 – Scalise: potevo ottenere di più
Lorenzo Scalise nel 2015 si è classificato undicesimo, siglando il miglior risultato di un amateur all’Open, strappando il primato a Francesco Molinari, giunto 13esimo nel 2004. “Sono alla mia terza partecipazione – ha detto – e le sensazioni sono sempre bellissime, come fosse la prima volta. Nei primi due giri ho giocato molto bene, ma quello che facevo di buono con il gioco lungo è andato in parte vanificato sui green. Oggi le cose sono andate meglio, potevo sicuramente ottenere qualcosa di più dallo score, ma aver concluso con due colpi sotto il par è comunque soddisfacente”.


Open d'Italia

Tommy Fleetwood risponde ai fan durante il momento “Questions and Answers” (foto Ansa)

Ore 14.00 – Primi verdetti di giornata
Diciotto buche finite per qualcuno dei protagonisti più attesi. Tommy Fleetwood chiude con un eloquente 63 il terzo giro che lo porta a un totale di -13. Sul fronte italiano Pavan finisce a 70 (-6). Stesso score finale per l’amateur Scalise: -2 di giornata, -6 totale. Di Nitto +1 (-3 ).


Ore 13.30 – Anche la nostra mental coach è in campo


Ore 13.25 – Wallace e Fraser in campo
Con i due leader si sono chiuse le partenze. Molinari, poco prima, è apparso molto concentrato. E adesso vada in testa il migliore.


Open d'Italia

Ore 12.58 – Ed eccoli: Garcia e Connelly diciotto anni dopo
Quasi puntuali sul tee della 1 si presentano il vecchio e il giovane. Connelly e Garcia si ritrovano a giocare insieme l’Open d’Italia diciotto anni dopo quella foto.


SEI ALL’OPEN? CLICCA E MANDA LA TUA FOTO A “IMBUCATO, IL SELFIE DEL GOLF”


Open d'Italia

Ore 12 – I vip
C’è un mondo parallelo alla gara di golf. E’ un mondo fatto di ospiti, vip e sponsor. Nel cuore del villaggio ospiti questa mattina c’è Elisa Di Francisca, campionessa olimpica di fioretto e neo mamma. Ecco alle prese con microfoni e interviste.



Ore 11.50 – Bertasio e Rahm, che accoglienza
Nino e il numero 5 al mondo partono assieme alle 11.50. Il pubblico non sa dividersi su chi tifare e quindi applaude alla pari entrambi. Chissà se a Jon le cose andranno meglio di ieri…


Open d'Italia

La prova del campo di Miguel Angel Jimenez (foto di Claudio Monde)

Ore 11 – Arrivano gli scatti dei lettori
Ecco i primi scatti dei lettori che sono presenti oggi o sono passati nei giorni scorsi al Milano per l’Open d’Italia.


Open d'Italia

Marcus Fraser, uno dei due leader (Foto Scaccini)

Ore 10 – Molinari day
Chicco inizierà il terzo giro alle ore 13.07 dalla buca 1 in Eddie Pepperell.. Dopo il buon inizio, il campione in carica ha chiuso il secondo giro al quinto posto (-10) con tre colpi di ritardo dal duo di testa composto dall’australiano Marcus Fraser e dall’inglese Matt Wallace (-13). Davanti all’azzurro anche il thailandese Kiradech Aphibarnrat e il gallese Jamie Donaldson (-11)..

Cinque gli italiani rimasti in gara. Oltre a Chicco Molinari e Bertasio ci sono anche Andrea Pavan, Enrico di Nitto e l’amateur Lorenzo Scalise.


Open d'ItaliaOre 9.50 – 18 anni dopo
Chi dice che nello sport non c’è spazio per i sentimenti e per i ricordi sbaglia di grosso. Questa foto è stata postata poche ore fa da una mamma giustamente fiera del suo figlio. L’immagine sui sociale è stata quindi rilanciata dall’account twitter dello European Tour. Chi sono i due nella foto. Uno è Sergio Garcia, l’altro Austin Connelly, classe 1996. La foto risale a 18 anni fa. Oggi Garcia e il canadese Connelly partiranno insieme alle 12.58 all’Open d’Italia.


Ore 9 – Di Alessia Nobilio l’unica hole-in-one (per ora)
Al momento la unica ‘hole in one’ nelle giornate dell’Open d’Italia l’ha realizzata una giovanissima promessa del golf italiano, Alessia Nobilio. Reduce da un brillante secondo posto negli Internazionali di Francia, la sedicenne azzurra ha piazzato il colpo spettacolare durante la Pro-Am, sotto gli occhi di un compagno di squadra di altissimo livello, il campione Sergio Garcia. “E’ stata la seconda hole in one della mia vita e realizzarla davanti a Sergio Garcia e’ stata un’emozione impagabile. Ricevere un suo abbraccio, la pallina firmata, e’ qualcosa che non si puo’ descrivere” ha raccontato Alessia, che durante l’Open e’ stata premiata con la “pallina d’oro” dall’Aigg, l’Associazione italiana giornalisti golfisti. La giovane milanese, il cui mito è Lexi Thompson, ha le idee molto chiare sul suo futuro: “Sto scegliendo un’università americana. Ho ricevuto molte proposte, e farò  di tutto per diventare una professionista e giocare nella Pga”.

LE NOTIZIE DELLA SECONDA GIORNATA

NEWS, FOTO E FUORI PROGRAMMA DI JIMENEZ NEL PRIMO GIORNO


TUTTE LE NEWS SULL’OPEN 2017


SEI ALL’OPEN? CLICCA E MANDA LA TUA FOTO A “IMBUCATO, IL SELFIE DEL GOLF”

SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI GOLFANDO... E ISCRIVITI AL GRUPPO

GIOCO A GOLF PERCHE’… – CLICCA E FINISCI LA FRASE

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *