Golf, blitz ambientalista su uno dei campi di Donald Trump

Ambientalisti in azione contro Donald Trump e uno dei suoi campi da golf. Un paio di notti fa sconosciuti sono penetrati al Trump National Golf Club in California e hanno inciso sul terreno una frase a doppio senso: “No more Tigers no more Woods” dove il riferimento al campione è puramente voluto. Dell’incursione esiste anche un video su Youtube.

Il campo di golf di Donald Trump oggetto di vandali

CALIFORNIA – La scritta dei vandali sulla buca 5 del Trump National Golf Club

Il presidente è stato “punito” per il suo disinteresse per le politiche ambientali. La scelta non è stata fatta a caso: quello di Rancho Palos Verdes è uno dei campi più costosi mai realizzati negli Stati Uniti. Si parla di 250 milioni di dollari impiegati dal tycoon (150 solo per l’acquisto). Il danno dell’incursione si aggira sui ventimila dollari.

In particolare il National era salito alla ribalta per l’aumento delle tariffe ad inizio anno, con un green fee arrivato fino a 450 dollari. Chi volesse “solo” pernottarvi prepari un assegno da quasi 6mila euro per una notte nella presidential suite. Ricordiamo che Trump gioca 2,8 di handicap, anche se non tutti ne sono convinti.

Donald Trump e Colin Montgomerie

ABERDEENSHIRE – Donald Trump e Colin Montgomerie all’inaugurazione del Trump International Golf Links in Scozia nel luglio 2012 (foto Afp)

La protesta contro Trump e il golf

Una tv locale, la KABC, è riuscita a parlare con uno degli attivisti protagonisti del blitz. L’uomo ha definito l’operazione “una protesta contro la Casa Bianca per la nuova gestione delle politiche ambientali. Trasformare quello che era un bellissimo lembo di terra in un parco giochi per ricchi privilegiati è un crimine ambientale”.

Contraddittorio il rapporto del commander-in-chief con driver e palline: in campagna elettorale disse che non avrebbe avuto tempo di giocarvi, diversamente da Obama. Una volta eletto non ha disdegnato frequenti incursioni sui suoi campi. La passione gli è costata lo stesso nomignolo affibbiato al predecessore, ossia golfer-in-chief.

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM


TI POTREBBE INTERESSARE:

NEWS IN BREVE: CLICCA, LEGGI E SEGNALA LA TUA

STORIE DI GOLFLE BELLE DEL GOLF – GUARDA LE FOTO

SCHEDA: DIECI ANNI DI GIOCATORI AZZURRI SULL’EUROPEAN TOUR

GIOCO PERCHE’: ECCO TUTTI I MOTIVI DEI LETTORI

E TU? CLICCA E SCRIVI IL TUO

LE LEZIONI DEL MAESTRO FERRUCCIO CROTTI

IL GOLF NELLA TESTA: PARLA LA MENTAL COACH SONJA CARAMAGNO

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF – SPECIALE – IL SELFIE DEI VIP

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

6 risposte a “Golf, blitz ambientalista su uno dei campi di Donald Trump

    • quando non ci saranno più alberi e di conseguenza niente acqua, e sempre più anidrite acarbonica, allora sventola davanti alla faccia una manciata di euro per far uscire l’ossigeno e per dissetarti.
      in tutte le cose ci vuole equilibrio e se distruggi un bosco per un calpo da golf allora hanno ragione gli ambientalisti, dato che in quel bosco vivevano degli animali che ora non ci saranno più e che tengono in equilibrio il mondo.
      ignoranti, forse ma non credo!

      • Buongiorno Emanuela, grazie per il commento. A Ivan o agli altri lettori il compito di risponderle. Per dovere di cronaca, il campo in questione esisteva già e Trump l’ha ritirato dopo la bancarotta nel 2002 e “migliorato” investendo milioni di dollari.

        • grazie per la precisazione, comunque per me hanno ragione gli ambientalisti, non si può distruggere un pianeta e la salute delle persone per creare auto, ma si può creare nuovi posti di lavoro con nuove invenzioni e che non danneggi la natura e la salute dei nostri figli.

  1. C’è sempre qualche depresso che distruggendo qualcosa degli altri crede il giorno dopo di diventare ricco ma sarà sempre povero in canna e depresso con la differenza che chi ha soldi lo ricostruirà ma lui sarà sempre un fallito e depresso

  2. Che schifo, tutto quello che stiamo facendo per salvare la terra perche sara’ anche futuro per i nostri figli,perche e’ meravigliosa,e questo che fa? Rovescia tutto? Viva l’inquinamento” ma si tanto dovremo morire prima o poi? Ma no in mano di questo pazzo!! Forza ambientalisti fermatelo vi prego!!! Cacciateloooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *