Ladies Italian Open 2022 a Margara a giugno con dieci azzurre

Ladies Italian Open 2022

Il Piemonte concede il bis e ci mette anche il nome. Si terrà a Margara il Ladies Italian Open 2022 presented by Regione Piemonte. Il circolo di Fubine Monferrato ospita la gara del Ladies European Tour per la seconda volta consecutiva. Si gioca dal 2 al 4 giugno per un montepremi da 200mila euro. Dieci le azzurre in campo.

Il Piemonte è la Regione europea dello sport 2022 e, visto il successo della passata edizione, il Ladies European Tour ha deciso di tornare da queste parti. A Margara ci sarà un field di primissimo piano con una buona rappresentanza azzurra. Da Giulia Molinaro (che gioca sul LPGA Tour) a Virginia Elena Carta che un anno fa, proprio in questo torneo, ha fatto il debutto da professionista. Da Roberta Liti (settima e miglior italiana lo scorso anno) alla torinese Lucrezia Colombotto Rosso (che quest’anno ha vinto il Terre Blanche Ladies Open, sul LET Access). Quindi da Erika De Martini a Martina Flori.

Proette ma non solo. Perché a Margara per l’Open numero 26 ci saranno pure quattro amateur: Benedetta Moresco (reduce dal brillante quarto posto all’Augusta National Women’s Amateur), Carolina Melgrati (decima lo scorso anno), Francesca Fiorellini (talento in erba che ha già conquistato il Portuguese International Ladies Amateur) e Alessandra Fanali (in California s’è imposta recentemente nel Silverado Showdown, gara di college).

La past champion ci sarà

Dopo il successo 2021 (da amateur che la portò poi a passare subito al professionismo), la giovane 19enne francese Lucie Malchirand proverà a firmare il back-to-back. E’ dal 1987/88 che non succede: allora vinse Laura Davies. Confermata la norvegese Marianne Skarpnord (lo scorso anno ha conquistato l’Aramco Team Series London e vanta cinque affermazioni sul LET), regina del Ladies Italian Open nel 2009 alle Rovedine di Milano.

HOUSTON, Maja Stark (Foto di JAMIE SQUIRE, Getty Images via AFP)

Nel field spicca poi la presenza della svedese Maja Stark. Professionista dal 2021, la 22enne di Abbekås vanta già tre titoli sul LET. Attualmente in testa all’ordine di merito “Race to Costa del sol”, sarà tra le star dell’Open.

Ladies Italian Open 2022, impresa cercasi

Saranno 126 le concorrenti al via al Golf Club Margara. L’evento si disputerà sulla distanza di 54 buche con taglio dopo 36 che lascerà in gara le prime 60 classificate e le pari merito al 60esimo posto. L’ingresso sarà gratuito e, con l’emergenza sanitaria superata, aperto a tutti.

Le azzurre inseguiranno l’impresa: nelle 25 edizioni finora giocatesi, nessuna italiana è riuscita infatti a imporsi. Quattro invece i secondi posti firmati da Silvia Cavalleri (2000 e 2002), Veronica Zorzi (2005) e Giulia Sergas (2011).

Insieme contro il tumore del seno

Golf e prevenzione, un binomio sempre più solido. In occasione del Ladies Italian Open 2022 presented by Regione Piemonte questo binomio vedrà l’Associazione Susan G.Komen Italia scendere in campo come charity partner. La finalità è raccogliere fondi a favore della lotta ai tumori del seno.

Ladies Italian Open 2022
Lucrezia Colombotto Rosso alle Olimpiadi di Tokyo 2020 (Foto di Kazuhiro NOGI / AFP)

La partnership ha già dato avvio a una campagna di sensibilizzazione nel Progetto “Golf è Donna”, iniziativa che coinvolge 66 circoli “Punti Rosa” per la crescita del movimento femminile e la promozione del progetto Golf for the Cure. La Federgolf ha affiancato Susan G. Komen Italia anche nelle ultime edizioni della “Race for the Cure”, con postazioni di prova al Villaggio della Salute allestito al Circo Massimo.


Una risposta a “Ladies Italian Open 2022 a Margara a giugno con dieci azzurre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.