A Milano 2500 persone per Golf in piazza

Mentre al Jumerah Golf Estates Francesco Molinari vinceva la Race to Dubai, a Milano 2500 persone hanno scoperto questo sport grazie a “Golf in Piazza”.

Golf in piazza

Golf in piazza dal Belvedere della Regione Lombardia.

Davanti alla Regione Lombardia è andata in onda la quarta tappa stagionale della Road to Rome 2022, marcia di avvicinamento alla Ryder Cup 2022 a Rima

Tante le persone che hanno respirato la magia del golf a Piazza Città di Lombardia, trasformata in un percorso di gioco, con l’undicesima buca all’interno del Belvedere del 39esimo piano di Palazzo Lombardia. Si è trattato di un’esperienza unica per famiglie e bambini che si sono cimentati con ferri e palline sotto lo sguardo di tecnici qualificati. “Golf in Piazza”, evento organizzato dalla Federazione con la collaborazione della Regione Lombardia e inLombardia (il brand di promozione turistica della Regione), ha confermato un crescente interesse verso il golf. Tra i più incuriositi i giovani, il cui coinvolgimento è uno degli obiettivi centrali nel cammino verso la Ryder Cup 2022.

Golf in piazza e non solo

Con il Comitato Regionale FIG Lombardia, rappresentato dal  presidente Carlo Borghi, tutti i visitatori hanno ricevuto le indicazioni per iniziare a giocare. Nelle postazioni allestite sono stati distribuiti dei magazine turistici tematici, tra cui Golf Experience inLombardia che raccoglie tutti i campi da golf della regione.

In parallelo è continuata la sinergia tra Federazione e la Fondazione Melanoma Onlus, impegnata nella lotta al tumore della pelle. La fondazione, diretta dal professor Paolo Ascierto, ha allestito un’area dedicata ai check-up gratuiti. I dermatologi hanno fornito indicazioni sui corretti stili di vita da adottare come forma di prevenzione.

Segui la pagina Facebook di Golfando e iscriviti al gruppo. Oppure seguici su Twitter: @golftgcom

Golf in piazza a Milano domenica pensando a tanti Scalise e Nobilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *