Giulia Sergas nuova stella nella Hall of Fame della PGA Italiana

C’è una nuova stella nella Hall of Fame della PGA Italiana: è quella di Giulia Sergas. La 37enne triestina è stata premiata per aver “contribuito allo sviluppo e alla promozione del golf nazionale – si legge nella motivazione – grazie ai risultati eccezionali conseguiti”. Si tratta della terza donna ad incassare questo riconoscimento, istituito nel 2013: prima di lei Federica Dassù e Diana Luna.

Giulia Sergas

Giulia Sergas nella Solheim Cup 2013 al Colorado Golf Club (Foto PGA Italiana)

Continua a leggere

Donne di golf PGAI in campo ad Alessandria per la ricerca contro il cancro

Donne di golf protagoniste per due giorni al Golf Club La Serra di Valenza (Alessandria). Sulle sue nove buche tra colline (si vedono gli Appennini liguri e il Monte Rosa) e boschi si giocherà martedì 13 giugno la Damiani Pro-Am.  Le ladies PGAI giocheranno per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Il giorno prima le proette proveranno il campo.

Donne di golf

La buca 2 del Golf Club La Serra

Continua a leggere

Nazionale Open a Cervia: a Crespi e tre amateur disabili la Pro Am

Un golf e una Pro Am particolare quelli andati in scena a Cervia, sede del Campionato Nazionale Open. Alla fine l’ha spuntata il team del professionista Marco Crespi con i tre amateur disabili. Si tratta di Pietro Andrini, Paolo Valmirti e Rodolfo Cappellazzo. Hanno chiuso a -39 la “Città di Cervia”.

Disabili

CERVIA La premiazione

Continua a leggere

Federgolf, Antonello Bovari (PGAI) entra nel Consiglio – Confermato Marco Durante

Si consolida la posizione di PGAI dentro il Consiglio Federgolf del Chimenti V: tra i consiglieri eletti c’è Antonello Bovari attualmente presidente di PGA Italiana e ora, appunto, consigliere federale in rappresentanza dei tecnici professionisti.

durante-bovari

MILANO – Marco Durante e Antonello Bovari (foto Chiara Casotti)

Continua a leggere

PGAI Ladies Championship, l’ottava meraviglia di Diana Luna

Più forte anche del maltempo, Diana Luna ha vinto il suo ottavo titolo PGAI Ladies Championship giocando al Feudo D’Asti (Asti). Luna ha chiuso con uno score di sei colpi sotto il par (64-70, 134), tre di vantaggio su Stefania Croce (67-70, 137). La Croce non è un’avversaria a caso: nel Monferrato Diana Luna ha raggiunto la quarta vittoria nelle ultime otto stagioni della gara, proprio come Stefania Croce. Terza Veronica Zorzi (67-73, 140), da tempo lontana dalle gare con un bimbo di 11 mesi e un’attività di maestra al Golf Musella di Verona.

Diana Luna vince il PGAI femminile al GOLF CLUB FEUDO D'ASTI

ASTI – Diana Luna col trofeo PGAI

Continua a leggere

Andrea Signor vince il Campionato Maestri PGAI a Pevero

E’ Andrea Signor il vincitore del Campionato Maestri 2016 organizzato dalla PGAI al Pevero. Giocatore fino al 2011, poi Maestro e Direttore al Golf di Cansiglio (Belluno), Signor ha vinto sul percorso nelle sue condizioni più impegnative perché quando in Costa Smeralda soffia il maestrale, le buche già complicate diventano quasi estreme.

Al Pevero Andrea Signor (foto Scaccini)

“Ma io tiro dritto, è un campo adatto al mio gioco”, semplifica il vincitore che nei 40 chilometri di vento del primo giro ha mancato solo due fairway e tre nel secondo con condizioni tornate decisamente normali. Per vincere, un solo colpo perso a giro. Continua a leggere

Ascanio Pacelli, club manager europeo

Ascanio Pacelli

Ascanio Pacelli (PGAI)

Un “club manager” italiano fa strada in Europa. Ascanio Pacelli è stato eletto nel Board of Directors di CMAE, Club Managers Association of Europe. Quattro anni la durata dell’incarico. Pacelli (alla ribalta extra-sportiva per la partecipazione al Grande Fratello 4) ha 42 anni ed è professionista dal 1997, anno di iscrizione alla PGAI. Ha lavorato come insegnante in alcuni circoli romani (Arco di Costantino Golf e Parco di Roma), giocando nello stesso periodo cinquanta gare tra Challenge e Alps Tour. Dal 2010 ha iniziato a seguire il progetto del Terre dei Consoli, a 30 chilometri dalla Capitale. Con l’apertura del club nel 2011 ne ha assunto il ruolo di Club Manager e Head Pro.

In questa struttura, realizzata dal gruppo Leonardo Caltagirone (18 buche firmate Robert Trent Jones Jr.), sono 17 le persone che fanno riferimento direttamente al Club Manager. Tre dedicate alla segreteria e altrettante all’amministrazione, otto operative sul campo, due professionisti e un club fitter.
Continua a leggere

PGAI, con Andrea Perrino non ce n’è per nessuno

Andrea Perrino ha dominato il 39° PGAI Championship, Campionato dell’associazione dei professionisti, disputato sul percorso del Golf della Montecchia (par 72) dove si è imposto con 203 colpi (-13). Dopo una corsa di testa ha lasciato a ben sette colpi Cristiano Terragni (210, -6), e a otto lo statunitense Zeke Martines, Corrado De Stefani e Andrea Maestroni (211, -5), campione uscente, che ha fatto appello al suo orgoglio realizzando un 64 (-8), miglior score di giornata con il quale ha recuperato 27 posizioni. Continua a leggere