Golf e filosofia, l’incontro è possibile (online): parola di Corrado De Stefani

In attesa di tornare al golf giocato concentriamoci su golf e filosofia. Corrado De Stefani, professionista e maestro, racconta cosa ha imparato durante le conference online di questo periodo.

di Corrado De Stefani

“Non tutte le quarantene vengono per nuocere. Quasi tutte forse… Di certo è possibile cercare di cogliere quanto di buono ogni situazione offre. Io, maestro di golf sempre impegnato, ne ho approfittato per stare con la mia famiglia (evento raro non vivendo con loro durante l’anno) e per cercare di aggiornarmi un po’. Continua a leggere

PGAI scommette su Villaverde, un solo resort per cinque campionati

“Nella storia dell’associazione è la prima volta che viene scelta una sola sede per tutti i campionati. Villaverde è un resort che vede il golf in chiave moderna e che punta all’eccellenza in ogni reparto, a partire dal tracciato”. A parlare è il presidente di PGA Italiana Filippo Barbè che spiega la “rivoluzione”.

Villaverde Wellness Spa &

Villaverde Wellness Spa & Golf: la piscina

Continua a leggere

Filippo Barbè a “Golfando”: formazione e promozione cuore di PGAI nel 2020 – Servono regole diverse per pro e amateur

Tempo di bilanci per Filippo Barbè, al primo anno alla guida della PGA Italiana. Barbè affronta l’attualità golfistica, spaziando dai quattro cardini dell’associazione alla Confederation of Professional Golfers, dal golf ‘sfuggito di mano’ alla sede unica dei campionati.

di Silvia Audisio

PGA Italiana ha un nuovo direttivo dallo scorso aprile. Cosa raccoglie dai quattro anni precedenti, con Filippo Barbè vicepresidente? Quali le linee guida per il prossimo futuro?
“L’idea è di muoversi in continuità con quanto fatto negli anni scorsi, tenendo conto che la maggior parte dei consiglieri attuali aveva già un incarico nella passata gestione. Quel Consiglio, anche grazie all’impegno profuso da Antonello Bovari che mi ha preceduto, ha avviato molte iniziative (dalla formazione alla comunicazione, dalla promozione all’agonismo), potenziando anche l’organico. Il collega Francesco Gatti è diventato punto di riferimento degli eventi agonistici e formativi. L’intenzione è proseguire su questa strada, migliorando dove possibile con il contributo dei colleghi esperti e di quelli più giovani presenti in Consiglio”.

Filippo Barbè (foto PGA Italiana).

Filippo Barbè (foto PGA Italiana).

Continua a leggere

Benvenuti nel mondo PGA Italiana: promozione e tanti amici di golf

di Silvia Audisio
Tante le occasioni di promozione colte quest’anno dai professionisti di PGA Italiana su tutto il territorio. Dall’Open d’Italia dello scorso ottobre a Roma, passando per Puglia e Basilicata, Veneto, Piemonte, Toscana, Emilia, con la massima concentrazione di iniziative in Lombardia dove impianti e giocatori sono più numerosi.

Foto PGA Italiana.

Foto PGA Italiana.

Continua a leggere

Andrea Rota campione 2019 dei maestri PGAI

A 33 anni può vantarne già 15 di insegnamento e 11 giocati tra Alps e Challenge Tour. Ora Andrea Rota corona la sua vita professionale vincendo al Molinetto il più che meritato titolo di campione dei maestri PGAI. Una vittoria netta – con dieci colpi sotto il par (68-64,132) – quella del professionista di Bergamo.

Andrea Rota (foto Capretti).

Andrea Rota (foto @Capretti).

Continua a leggere

Phil Kenyon: ogni giocatore è diverso, prendete lezione e conoscetevi

di Sauro Legramandi – @Sauro71
C’era il pubblico delle grandi occasioni per incontrare Phil Kenyon a Tolcinasco. Per ascoltare il verbo del putting coach di Francesco Molinari martedì 5 febbraio sono arrivati oltre centosessanta professionisti da tutta Italia. L’occasione, l’incontro organizzato dalla PGAI con il 45enne guru del putt*, era troppo ghiotta. Era di quelle da dire io c’ero. In una manciata di ore l’allenatore inglese ha tentato di spiegare il suo metodo a chi, di professione, insegna golf.

Phil Kenyon durante l'incontro promosso da PGAI (foto Scaccini/Pons)

Phil Kenyon durante l’incontro promosso da PGAI (foto Scaccini/Pons).

Continua a leggere

Luca Cianchetti nuovo campione della PGA Italiana

Campione della PGA Italiana con un occhio all’Asian Tour: Luca Cianchetti vince così il suo primo titolo da pro a Castelgandolfo. “È stato il putt a fare la differenza nell’ultimo giro, il resto del gioco è stato ottimo fin dall’inizio. Sono partito più aggressivo: cinque sotto alla nove, un attimo di pausa per studiare gli avversari, poi un colpo perso e ancora due birdie nel finale”: il 23enne modenese rivede così la sua prestazione.

Luca Cianchetti (Foto Claudio Scaccini).

Luca Cianchetti (Foto Claudio Scaccini).

Continua a leggere