Chimenti, l’Open, i golfisti da tastiera e il dubbio: tu cosa fai per il golf?

di Sauro Legramandi @Sauro71
Non conosco Chimenti, non vivo di golf e non ho aspirazioni in tal senso. Premesso questo, devo dire che tutto ha un limite e tale soglia è stata abbondantemente superata per l’Open d’Italia. Sin da giovedì pomeriggio la pentola a pressione dei social network borbottava contro l’Open e chi lo organizza. Il brusio contro l’uomo forte del golf italiano è diventato sentenza di Cassazione domenica, a trofeo alzato da Wiesberger e a parcheggi P3 e P4 svuotati.

Chimenti

Andrea Pavan e il suo pubblico (foto Ornella Parigi).

Continua a leggere

Open d’Italia di golf: promossi e bocciati

Resoconto ironico ma non troppo direttamente dall’Olgiata al termine dell’Open d’Italia di golf. 

Promossi all’Open d’Italia di golf

Bernd Wiesberger

Open d'Italia di golf

Bernd Wiesberger.

Re di Roma e ormai ex outsider. Il 34enne di Vienna ha tutti i titoli per sedere al tavolo del golf che conta. Tre gare sull’European Tour vinte in sei mesi (di cui due Rolex Series) e il primo posto nella Race to Dubai rappresentano una consacrazione. Continua a leggere

Open d’Italia di golf 2019: Bernd Wiesberger re di Roma, prima top ten per Laporta

di Sauro Legramandi @sauro71
ROMA – Quello del 2019 doveva essere l’Open d’Italia di golf dei campionissimi. E’ stato invece quello degli outsider. Ha vinto l’austriaco Bernd Wiesberger, bravo a premere sull’acceleratore proprio quando Matthew Fitzpatrick ha dato uno dei pochi segni di cedimento in questo inizio d’ottobre all’Olgiata.

Bernd Wiesberger (foto di Ornella Parigi).

Bernd Wiesberger (foto di Ornella Parigi).

Continua a leggere

Open d’Italia di golf 2019 / 3 Fitzpatrick non molla ma che rimonta Pavan!

 di Sauro Legramandi – @Sauro71

ROMA – Niente rivoluzione nel moving day dell’Open d’Italia di golf 2019: quando l’ennesimo ribaltone (il terzo in tre giorni) sembrava cosa fatta, Matthew Fitzpatrick ha infilato quattro birdie nelle sei buche finali, confermandosi leader all’Olgiata (-13).

Matthew Fitzpatrick

Matthew Fitzpatrick (foto Ansa)

Continua a leggere

Open d’Italia di golf 2019 / 2 Chicco Molinari saluta, Fitzpatrick nuovo leader

di Sauro Legramandi @Sauro71

ROMA – L’Open d’Italia di golf 2019 perde la sua stella più attesa. Francesco Molinari sognava il triplete e invece dovrà guardare il weekend dell’Olgiata in tv o a bordo green, magari tifando per il fratello Dodo. Chicco non ha passato il tagli, chiudendo a +5 una giornata nata male sin dal tee shot della 1. Era dal 2007 che Molinari non falliva il taglio nell’Open nazionale.

Continua a leggere

Open d’Italia di golf 2019 / 1 Tapio Pulkannen, leader col cappello da pescatore

Tapio Pulkannen, il leader che non ti aspetti all’Open d’Italia di golf 2019. Il finlandese è il numero 353 al mondo ma nel primo giorno all’Olgiata ha messo in fila tutti, chiudendo in 64 colpi (-7) davanti allo slovacco (d’adozione) Rory Sabbatini (-6). Indietro, per ora, Francesco Molinari fermo al par e in 54esima posizione.

Open d’Italia di golf 2019

Tapio Pulkannen

Continua a leggere

Open d’Italia di golf 2019, 11 Major Champion e 98 vincitori sul Tour

Battesimo mediatico per l’Open d’Italia di golf 2019: nel Salone d’Onore del Coni a Roma è stata presentata la manifestazione in calendario da giovedì 10 ottobre. Si tratta della prima di tre edizioni che si terranno nel Lazio. All’Olgiata giocheranno undici Major Champion e altri 98 professionisti che hanno vinto almeno una volta sull’European Tour. In palio un montepremi da 7 milioni di dollari come previsto da ogni tappa delle Rolex Series. Al vincitore andranno 1.166.660 dollari

Open d'Italia di golf 2019 (foto Ansa / Riccardo Antimiani).

Nasce l’Open d’Italia di golf 2019 (foto Ansa / Riccardo Antimiani).

Continua a leggere