DS Automobiles partner di Federgolf per Open d’Italia e Italian Pro Tour

Federazione Italiana Golf e DS Automobiles insieme per il green. Con il supporto dell’ advisor Infront, Federgolf ha siglato una partnership triennale con il brand automobilistico. DS Automobiles sarà title sponsor dell’Open d’Italia 2021 e inoltre main sponsor dell’Italian Pro Tour. Il marchio apparirà anche nei prossimi eventi itineranti Road to Rome 2023, il percorso di avvicinamento all’appuntamento più atteso a livello mondiale.

Continua a leggere

Impariamo dall’inchino del caddie: o adesso o mai più

Non si ferma l’onda emotiva legata a Shota Hayafuji dopo la vittoria di Hideki Matsuyama nel Masters 2021. L’inchino del caddie è l’occasione per l’amico Dario Boeris per ricordarci che, finita la pandemia, anche il Golf sarà davanti a un bivio. 

di Dario Boeris
L’inchino di Shota Hayafuji mi ha commosso. Mi ha fatto vedere quanto l’uomo possa essere grande e “oltre”. Mi ha fatto iniziare la settimana con tanto entusiasmo, nonostante la settimana che avevo davanti fosse tutt’altro che entusiasmante. Ma come può un gesto, per quanto elegante, generare così tanto “benessere”?

inchino del caddie

Foto dal web

Continua a leggere

Italian Pro Tour 2021, a Miglianico da Castagnara a Manassero… e occhio agli amateur

Riparte da Miglianico (Chieti) la stagione dell’Italian Pro Tour 2021: da domani a domenica si gioca il Campionato Nazionale Open, la gara più “vecchia” d’Italia in virtù della sua 81esima edizione. In lizza 120 giocatori, 50.000 euro il montepremi e niente pubblico causa l’emergenza coronavirus.

Giulio Castagnara (foto Bellicini)

Giulio Castagnara (foto Bellicini)

Continua a leggere

Golf in zona rossa, chi pensa ai piccoli golfisti con handicap 36,5?

Riceviamo la seguente mail sul golf in zona rossa: ecco un altro spunto di dibattito.

“Gentilissimo Sauro, le scrivo in merito alla circolare numero 12 che consente, (previa presentazione del certificato medico ed iscrizione ad una gara) di potersi allenare e fare qualche buca ma solo fino all’handicap 36 di index…ma i bambini?Golf in zona rossa

Continua a leggere

Brave universitarie e brave golfiste: cinque azzurre al Masters femminile 2021

Brave studentesse e brave giocatrici di golf, cinque italiane coronano oggi il sogno di giocare l’Augusta National Women’s Amateur. Il Masters femminilie 2021 è una gara da raccontare un giorno ai nipoti e alle nipoti anche solo per il percorso del giro finale. 

Continua a leggere

Golf in zona rossa, cosa cambia tra 35,9 e 36,1 di handicap?

Il dibattito sul golf in zona rossa non conosce sosta. Ricevo e pubblico la lettera di Guido Calanca, amico e compagno di gioco. E’ uno spunto di riflessione motivato ed educato: sono apprezzati commenti, astenersi golfisti da tastiera. (sl)

“Caro Sauro,
mi rivolgo a te come amico golfista, collega giornalista e soprattutto come responsabile di un blog che tanto successo ha fra gli appassionati malati di questo sport.

Continua a leggere

Golf in zona rossa, nasce la “Gara Nazionale 18/18”

E’ scattata la rincorsa al certificato medico nel mondo del golf italiano. Non si tratta di un ritrovato zelo sanitario bensì di una delle condizioni per poter tornare a gareggiare in tempo di zona rossa estesa a tutto il Paese. La Federazione venerdì 26 marzo ha emanato una circolare che, di fatto, introduce la competizione agonistica chiamata “Gara Nazionale 18/18”.Gara Nazionale 18/18 Continua a leggere

Antognolla Golf punta sulla sostenibilità OnCourse® di GEO Foundation

Antognolla Golf sempre più verde. L’annuncio arriva dal management della struttura perugina dopo la visita di Stefano Boni, agronomo ed economy officer di Federgolf che ha toccato con mano i progressi nell’ambito di OnCourse® di GEO Foundation.

OnCourse® è un programma di sostenibilità della no-profit internazionale dedicata a riconoscere il golf per il suo impatto su persone e natura.
Continua a leggere