Franco Chimenti: pronti a tutto per riaprire i circoli e preservare lavoro e indotto

E’ affidata alle colonne de “Il Giornale” la nuova difesa del golf da parte di Franco Chimenti . Dopo averlo spiegato a governo e Comitato Scientifico il numero uno di Federgolf ribadisce al quotidiano di Sallusti che il golf “è a rischio zero”. Per questo “siamo pronti a tutto per riaprire i campi”. Continua a leggere

Federgolf “non porrà obiezioni” a chi vuole riaprire – La responsabilità sarà dei circoli

Barra dritta in Federgolf sulla fase 2 del golf. La Federazione ha di fatto ribadito la sua linea: il via libera per il nostro ritorno in campo dovrà arrivare dal governo che deciderà in base al parere del Comitato Scientifico sulle misure di sicurezza previste per il golf. E’ questa la chiave di lettura, secondo me, della lettera firmata da Franco Chimenti e indirizzata a tutti i circoli italiani in data 5 maggio 2020.

Il passaggio più importante nella lettera di Federgolf

Il passaggio più importante nella lettera di Federgolf

Continua a leggere

Franco Chimenti: rimborsi dell’affiliazione ai circoli, raccomandazioni ai giocatori e…

Terza lettera del presidente Franco Chimenti nel giro di pochi giorni. Dopo quella a Coni e governo e la seconda per annunciare le novità in tema di manutenzione dei percorsi, il numero uno di Federgolf scrive quanto segue a tutti i circoli italiani.

“Carissimi,
dopo essere riusciti ad ottenere la possibilità per tutti i Circoli di eseguire la manutenzione del verde degli impianti sportivi, così assicurandoci e assicurandovi la possibilità di conservare e preservare i Vs. asset patrimoniali, oggi sono a confermarvi che stiamo procedendo in una azione davvero efficace che ci permetterà di conseguire la riapertura dell’attività golfistica di base in tempi ristretti certamente confacenti all’emergenza tutt’ora in corso. Sarei propenso ad assumermi la responsabilità di quanto affermato.

Continua a leggere