Golf, Dustin Johnson cade in casa: addio all’Augusta Masters?

Niente Par 3  Contest e (forse) niente numero uno del golf all’Augusta Masters. La violenta pioggia ha impedito la tradizione passerella d’apertura. “E’ stata una decisione dettata da motivi di sicurezza. Ci scusiamo con il pubblico, ma non potevano fare altrimenti” ha spiegato Billy Payne, presidente di Augusta National. Ma la vera bomba arriva da Dustin Johnson che, infortunatosi in casa, è in dubbio per la gara delle gare.

golf

AUGUSTA Dustin Johnson parla col caddie Austin Johnson nel giro di prova poco prima dell’infortunio (foto Afp)

DJ è a rischio per essere caduto dalle scale della casa che ha preso in affitto ad Augusta. Il suo manager non si fa troppe illusioni: “Dustin ha subito un forte colpo alla schiena per il quale soffre molto – ha detto David Winkle – I medici gli hanno prescritto di rimanere immobile curando la parte con farmaci anti-infiammatori e impacchi di ghiaccio. Si spera in tal modo di metterlo domani in condizioni di giocare”.

Non dovesse giocare Dustin Johnson, reduce da tre successi consecutivi (ma è anche da stabilire quali saranno le sue condizioni in caso si riprenda in tempo), si aprono prospettive diverse per chi lo segue nel world ranking del golf. Nell’ordine Rory McIlroy, Jason Day, Hideki Matsuyama, Henrik Stenson, Jordan Spieth, Justin Thomas, Rickie Fowler, Adam Scott e Alex Noren. Non tutti sono al top, ma le motivazioni del Masters possono fare dei miracoli e forse proprio questa è la speranza dell’inglese Danny Willett, campione uscente, piuttosto in ombra.

Altri possibili protagonisti Phil Mickelson, Bubba Watson, Patrick Reed, Zach Johnson, Jim Furyk, Sergio Garcia, Martin Kaymer, Justin Rose, Louis Oosthuizen e Charl Schwartzel, anche costoro reduci da prestazioni altalenati, mentre c’è attesa per il giovane Jon Rahm, l’autentica rivelazione degli ultimi dodici mesi.

Fiducia per Francesco Molinari

Pienamente fiducioso Francesco Molinari, costretto al ritiro per un incidente al polso destro dopo la seconda giornata del WGC Dell Match Play. Il numero uno del golf azzurro ha scritto su twitter: “La preparazione procede bene. Non vedo l’ora di iniziare il torneo”. L’azzurro è al sesto Masters in carriera. Ha saltato gli ultimi due e ha ottenuto il miglior piazzamento nel 2012 (19°).  (fonte Federgolf)

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM


 

 

SCHEDA: DIECI ANNI DI GIOCATORI AZZURRI SULL’EUROPEAN TOUR

GIOCO PERCHE’: ECCO TUTTI I MOTIVI DEI LETTORI

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *