Henrik Stenson giocatore dell’anno Ha vinto BMW International, Open Championship, argento a Rio e Race to Dubai

Se non lui chi? Verrebbe da dire così alla investitura di Henrik Stenson a “Golfer of the Year” secondo l’European Tour. Lo svedese ha impressionato per regolarità nel 2016, una maturità che gli è valsa questo riconoscimento per la seconda volta in quattro anni.

Sweden's Henrik Stenson answers questions from members of the media as he sits with the Claret Jug, the trophy for the Champion golfer of the year at a press conference after winning the 2016 British Open Golf Championship at Royal Troon in Scotland on July 17, 2016. Henrik Stenson won the British Open at Royal Troon on Sunday, pipping Phil Mickelson by producing a major championship record-equalling round of 63 on the final day. The Swede -- who played superbly to finally win his first major at the age of 40 -- led by one overnight and kept his nerve, shooting an eight-under 63 to finish on 20 under par, three shots clear. / AFP PHOTO / ANDY BUCHANAN / RESTRICTED TO EDITORIAL USE

ROYAL TROON – Henrik Stenson e uno sguardo eloquente dopo aver vinto la Claret Jug, il trofeo del British Open Golf Championship (foto Afp)

La stagione di grazia di Henrik è iniziata con il successo nel BMW International Open e che è poi proseguita con il titolo nell’Open Championship. E’ stato il primo svedese a conquistare un major, vinto dopo uno straordinario testa a testa con Phil Mickelson, battuto a suon di record: con un parziale di 63 (score più basso sul giro in un torneo del grande slam eguagliato) e con un totale di 264 colpi (20 sotto par, nuovo primato assoluto per i major tolto a Tiger Woods).Henrik Stenson golfista europeo dell'anno: 'sì, questa è la mia stagione migliore' #golf Condividi il Tweet

Henrik Stenson

Stenson vincente a Dubai

La sua stagione è proseguita con l’argento alle Olimpiadi, dopo un duello stellare con Justin Rose e costellata da una serie di ottimi piazzamenti che l’hanno portato a divenire il numero uno europeo imponendosi nella Race to Dubai, ossia nell’ordine di merito dell’European Tour.

Stupefacente la sua regolarità: in quindici tornei validi per il tour europeo ha ottenuto, oltre ai due titoli, otto piazzamenti tra i top ten, compresi due secondo posti. Sul PGA Tour Henrik Stenson ha strappato un secondo e un terzo posto nello Houston Open e nell’Arnold Palmer Invitational.

Henrik Stenson of Sweden poses with his trophy after winning the Race to Dubai at the end of the DP World Tour Championship at Jumeirah Golf Estates in Dubai, on November 20, 2016. Henrik Stenson won the Race to Dubai for the second time in his career as the Swede shot a seven-under par 65 on the final day to finish on a 12-under par total, with none of his rivals doing any better than that. / AFP PHOTO / Karim Sahib

DUBAI – Henrik Stenson alza un altro trofeo, quello della Race to Dubai  (foto Afp)

Nella Ryder Cup è stato tra i giocatori europei più positivi e nel singolo ha superato Jordan Spieth (3/2).

LE PAROLE DI HENRIK – “E’ stata certamente la stagione migliore della mia carriera” ha dichiarato. “Vincere un major, la Race To Dubai e ottenere una medaglia d’argento alle Olimpiadi non sono traguardi facili da raggiungere tutti insieme e questo mi rende molto orgoglioso. Poi ricevere questo premio prestigioso è stato il miglior modo più bello per concludere l’anno. E averlo avuto per due volte è veramente gratificante”.

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM

NEWS DI GOLF IN BREVE: CLICCA, LEGGI E SEGNALA LA TUA

STORIE DI GOLFLE BELLE DEL GOLF – GUARDA LE FOTO

LE LEZIONI DEL MAESTRO FERRUCCIO CROTTI

IL GOLF NELLA TESTA: PARLA LA MENTAL COACH SONJA CARAMAGNO

“GIOCO A GOLF PERCHE’… ” CLICCA E FINISCI LA FRASE

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF – SPECIALE – IL SELFIE DEI PRO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *